martedì, 29 Novembre, 2022

Magistratura

Economia

Giustizia, Catalano: “Riforma renda la magistratura tributaria imparziale”

Redazione
“Nella riforma della Giustizia Tributaria ci sono molte luci, ma qualche ombra ancora persiste. Ora il nuovo Governo prosegua su questo solco affinché si renda la magistratura tributaria effettivamente terza e imparziale, così da dare ai cittadini una risposta di giustizia che sia celere, effettiva e più giusta possibile”. Lo ha detto il giudice tributario Marco Catalano nell’ambito del convegno “La riforma...
Società

Elezioni Csm: cosa cambia per i cittadini

Antonella Sotira
Rush finale per la campagna elettorale della magistratura, per il rinnovo del Consiglio Superiore della Magistratura. Le elezioni, che si terranno con le nuove regole dettate dalla riforma Cartabia, sono indette per il 18 e il 19 settembre. I magistrati italiani saranno chiamati ad eleggere 20 nuovi Consiglieri, con la novità che molti candidati sono stati sorteggiati e molti sono i candidati indipendenti, ossia non iscritti e non...
Attualità

Csm. Più imparzialità. Ma le correnti peseranno

Paola Balducci
La tanto attesa riforma del Csm è da oggi legge dello Stato. Una riforma che ha incontrato nel lungo percorso ostacoli ed insidie. Dopo il flop del referendum, che secondo i promotori avrebbe dovuto dare voce ai cittadini sulla riforma della giustizia e del suo sistema, si è arrivati in dirittura di arrivo alla scadenza quasi del tempo per il...
Attualità

Referendum. Complicati ma input per una vera riforma della giustizia

Paola Balducci
Referendum n. 1 – Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi. Il quesito mira ad abolire la Legge Severino nella parte in cui prevede la decadenza e l’incandidabilità quali conseguenze automatiche derivanti dalla condanna definitiva con pena superiore...
Società

Pagelle ai magistrati? Evitare il conformismo giudiziario

Paola Balducci
L’esigenza di modificare il sistema di valutazione professionale dei magistrati origina dall’inefficacia della previgente impostazione. Ed invero, dalle ultime statistiche del Consiglio superiore della magistratura è emerso un dato incontrovertibile nella misura in cui la percentuale dei magistrati promossi tende al 100%. Del resto, il rilievo non sorprende se si considera che il sistema tradizionale non consentiva di modulare la...
Società

Una magistratura che meriti fiducia

Paola Balducci
I 230 emendamenti presentati in Aula hanno fatto slittare la tabella di marcia facendo sfumare il tentativo di licenziare la riforma della giustizia entro la fine della settimana scorsa. Il voto finale, infatti, è atteso per domani. In particolare, il rallentamento è stato determinato dall’improvviso dietrofront della maggioranza su quello che è uno dei punti centrali dell’accordo, raggiunto con fatica,...
Cronache marziane

Fisco e magistratura sulla via di Damasco

Federico Tedeschini
Continuando entrambi a non discutere del mattatoio Ucraina – in attesa dei primi pronunciamenti della Corte Penale Internazionale – e concentrandoci piuttosto sulle dinamiche della nostra politica interna, Kurt il marziano ed io abbiamo avviato una serie di riflessioni sui temi più caldi del momento: in particolare quelli relativi al livello della pressione fiscale e al rapporto fra magistratura e...
Attualità

Il gap gender nella magistratura

Paola Balducci
È a dir poco sconcertante pensare che ancora nel 2022 ci si debba battere per l’equilibrio di genere. Ed è ancora più sconcertante pensare che da quel famoso 1946, anno in cui fu esteso il diritto di voto alle donne, considerato come il primo progresso verso la parità, siano passati anni senza che le due posizioni possano ritenersi pacificamente paritarie....
Società

Vittime delle mafie. Rieducare anche le famiglie dei criminali

Domenico Turano
Le organizzazioni mafiose in Italia sono purtroppo entrate a far parte della vita quotidiana della società civile che con esse si trova, a convivere, nonostante lo Stato, attraverso la Magistratura e le Forze di polizia, esercita nei loro confronti una capillare e diuturna attività di prevenzione e di repressione. Esse trovano terreno fertile sia nelle aree sociali più deboli economicamente,...
Società

La Giustizia secondo Cartabia. Una riforma per l’efficienza

Paola Balducci
La grande stagione delle riforme della Giustizia aggiunge un altro importante (quanto delicato) tassello: la riforma dell’ordinamento giudiziario. Anche in questo caso si tratta di una modifica legislativa fortemente voluta dalla ministra Cartabia e auspicata da più voci, soprattutto da quanti chiedevano una maggiore regolamentazione della materia. Un testo decisamente corposo e denso di argomenti tanto che solo chi vanta...