martedì, 27 Febbraio, 2024

attacco

Società

Mar Rosso, al via missione a comando italiano. Houthi attaccano cargo inglese

Antonio Gesualdi
Ieri è iniziata la missione navale europea “Aspide” che ha l’obiettivo di proteggere le rotte navali lungo il mar Rosso e quindi garantire la sicurezza della navigazione verso il canale di Suez. Il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha dichiarato che è “una grande notizia perché l’Ue, in questo modo, contribuirà a proteggere gli interessi commerciali” e a garantire...
Esteri

La morte di Hamas Saleh al-Arouri avvertimento all’Iran

Valerio Servillo
Saleh al-Arouri, leader di Hamas e figura chiave nel movimento, è stato ucciso martedì in un attacco di droni nella sua casa a Beirut, insieme a sei membri dell’organizzazione. Questo colpo potrebbe essere interpretato dagli esperti come un chiaro avvertimento all’Iran, che ha sostenuto Hamas finanziariamente e militarmente. Al-Arouri, comandante dell’ala militare di Hamas in Cisgiordania e vicepresidente dell’ufficio politico...
Esteri

Netanyahu gela Usa ed Ue “Anp? È come Hamas”

Antonio Gesualdi
Se Stati Uniti, Europa e Italia chiedono come unica soluzione al conflitto in Medio Oriente la nascita di due Stati per due popoli, ieri a spegnere la proposta è stato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Per il leader israeliano, non sarà possibile. Le motivazioni le ha indicate alla commissione Esteri e Difesa della Knesset. “La differenza tra Hamas e...
Società

Hamas: 220 ostaggi in cambio di 7mila prigionieri. Israele stringe la morsa su Gaza: “Vinceremo”

Maurizio Piccinino
L’esercito israeliano sferra un massiccio attacco nella striscia di Gaza, alla ricerca dei terrorismi di Hamas, operazione che per Israele: “continuerà fino a nuovo ordine”. Una azione dura e martellante per il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant Israele per dare la “caccia a ogni terrorista che si trovi a Gaza. Noi continueremo a essere forti e precisi. Abbiamo attaccato...
Esteri

Attacco anti-musulmano in Illinois: morto un bambino di sei anni

Francesco Gentile
Joseph Czuba, un settantunenne dell’Illinois, ha pugnalato a morte un bambino di sei anni e ferito gravemente sua madre in un presunto crimine d’odio anti-musulmano. Lo ha riferito l’ufficio dello sceriffo della contea di Will, definendolo un “atto di violenza insensato e codardo”. L’episodio è avvenuto nella casa delle vittime, a Plainfield: qui Czuba ha inferto al bambino ventisei pugnalate....
Attualità

Hamas attacca Israele con migliaia di missili. Netanyahu: “Siamo in guerra”

Maurizio Piccinino
Ha ceduto un altro fronte problematico. Il Medio Oriente è di nuovo in fiamme. Un attacco a sorpresa, questa mattina, ha scatenato una nuova guerra tra il braccio armato palestinese, Hamas, e Israele. Cinquemila razzi sono stati lanciati contro le zone costiere e Tel Aviv, incursioni di miliziani – in motocicletta, parapendio, e con droni – hanno attaccato gli israeliani...
Esteri

Tre uomini salvati al largo dell’Australia dopo che gli squali hanno attaccato il loro gommone

Francesco Gentile
Tre marinai sono stati salvati: erano a bordo di un catamarano gonfiabile che stava affondando dopo essere stato attaccato da squali. Il mezzo si è arenato a più di 500 miglia al largo della costa australiana. L’Autorità per la sicurezza marittima ha comunicato che gli uomini, due russi e un francese, sono stati prelevati dai soccorritori dopo che il loro...
Esteri

I pubblici ministeri chiedono da 27 a 33 anni di carcere per i rivoltosi del Campidoglio

Valerio Servillo
I pubblici ministeri federali hanno chiesto condanne da 27 a 33 anni di prigione federale nei casi dei quattro ʼProud Boysʼ, giudicati colpevoli di cospirazione per le loro azioni durante l’attacco del 6 gennaio 2021 al Campidoglio degli Stati Uniti. Enrique Tarrio, Joseph Biggs, Ethan Nordean e Zachary Rehl sono stati tutti accusati di cospirazione a maggio, dopo un processo...
Esteri

Perché la guerra con la Cina per Taiwan potrebbe rovinare l’economia globale

Ettore Di Bartolomeo
Secondo il capo di uno dei principali produttori di microchip, un conflitto militare su Taiwan riporterebbe l’economia globale indietro di decenni a causa della paralizzante interruzione della catena di approvvigionamento di semiconduttori cruciali. Taiwan, una democrazia a circa cento miglia dalla Cina , produce i microchip più avanzati al mondo, dagli smartphone, le auto moderne all’intelligenza artificiale. La Cina rivendica...
Esteri

Sceriffo accusato di negligenza per non essere riuscito a fermare il massacro della scuola di Parkland

Valerio Servillo
Un ex vice sceriffo della Florida è accusato di non essere riuscito a fermare l’assassino che cinque anni fa uccise 14 studenti e tre membri del personale in una scuola superiore di Parkland. I pubblici ministeri e l’avvocato dell’ex sceriffo della contea di Broward Scot Peterson hanno contestando ciò che ha sentito, visto e saputo durante l’attacco di sei minuti...