domenica, 26 Maggio, 2024

Corte di Cassazione

Attualità

Nordio al XIV Salone della Giustizia

Tommaso Marvasi
Si è concluso ieri, al Tecnopolo di Roma, il “Salone della Giustizia” 2023, giunto alla sua XIV edizione. Il “Salone” ha rappresentato un evento di grande rilevanza, con la partecipazione di importanti figure politiche, giuridiche ed europee. La partnership con la Commissione Europea ha evidenziato l’importanza dell’evento – che ha assunto una dimensione sovranazionale – che si concentra su temi...
Cronache marziane

La Cassazione e la crisi della nomofilachìa

Federico Tedeschini
Non è la prima volta che il mio amico Kurt mostra curiosità verso fatti e fenomeni giuridici che gli addetti ai lavori descrivono con parole oscure anche per la maggioranza di coloro che si trovano a fronteggiarli; stavolta è accaduto mentre leggeva un paio di sentenze della Corte di Cassazione che – a fronte della medesima fattispecie – offrivano soluzioni...
Società

Il diritto di essere dimenticati da Internet vale in tutto il mondo

Alessandro Alongi
L’ordine impartito da un’autorità garante italiana di “eliminare” dai motori di ricerca una notizia non più attuale, deve valere per tutte le versioni web sparse nel mondo e non – come oggi – solo per quelle dell’Unione europea. A stabilirlo l’Ordinanza della Corte di Cassazione (n. 34658 del 24 novembre 2022) che afferma un’importante principio di extraterritorialità della protezione dei dati personali. Adesso, a...
Salute e Lavoro

Un preposto per la sicurezza

Domenico Della Porta
Ci sarà sicuramente più salute sul lavoro con “un preposto alla sicurezza sul lavoro” formato, rafforzato, aggiornato e valorizzato. A più di un anno dalla sentenza della Corte di Cassazione del 3 maggio 2021 con la quale è stato condannato il preposto per la sicurezza sul lavoro (art.19  T.U. 81/08) per inadempienza confermandone il licenziamento da parte del suo datore...
Società

Il guard rail e l’impellente bisogno

Alessandro Alongi
Non sappiamo ancora se e come la recente pronuncia della Corte di Cassazione inciderà sulle vacanze degli italiani, ma tant’è: con l’Ordinanza n. 19573/2022 la Suprema ha sancito la piena legittimità della multa spiccata a chi, in bella mostra, urina sul guard-rail della corsia preferenziale in autostrada. Gli Ermellini, infatti, hanno accolto l’appello proposto dalla Prefettura di Pistoia, restituendo le pretese dello sfortunato protagonista della vicenda, un...
Società

Giuro di dire la verità… ma solo in Cassazione

Antonella Sotira
Il testimone di un processo, consapevole della responsabilità morale e giuridica, si impegna a dire tutta la verità ed a non nascondere nulla dei fatti di cui ha conoscenza. Ma l’impegno a dire la verità sussiste solo dinanzi ad un tribunale? E la ricerca della verità tocca solo ai pubblici ministeri, ai giudici, ai difensori, ai giornalisti? Ed ogni volta...
Società

Pagelle ai magistrati? Evitare il conformismo giudiziario

Paola Balducci
L’esigenza di modificare il sistema di valutazione professionale dei magistrati origina dall’inefficacia della previgente impostazione. Ed invero, dalle ultime statistiche del Consiglio superiore della magistratura è emerso un dato incontrovertibile nella misura in cui la percentuale dei magistrati promossi tende al 100%. Del resto, il rilievo non sorprende se si considera che il sistema tradizionale non consentiva di modulare la...
Società

Siti web e diritto d’autore, quando i contenuti non sono solo “trasportati”

Alessandro Alongi
Siti e piattaforme web non sono responsabili per la violazione dei diritti d’autore soltanto se si limitano a “trasportare” video, immagini e ogni sorta di materiale su di essi caricati. In caso contrario, ovvero qualora intervengano attivamente e consapevolmente nella gestione dei contenuti, sono da ritenersi “hosting attivi” e, dunque, perseguibili per quanto accade nella rete. Ad affermarlo, lo scorso 13...
Politica

La politica passione e professione 

Domenico Turano
Parlamentari divisi, tra la passione politica come modello di vita e la politica per professione abituale, ancorché non esclusiva, ma uniti nel difendere i loro stipendi. È colpa di quell’invidiata indennità imposta dall’articolo 69 della Costituzione con la specifica riserva di legge, di cui – nel tempo – è  stato fatto ampio ed indiscriminato uso, dilatandone a dismisura la portata. Basta...
Società

Giustizia: Curzio “Da Pnrr risorse per riforme, decisiva fase attuativa”

Redazione
“Gli ultimi decenni sono stati caratterizzati da continui interventi legislativi sulla giustizia, ma quasi sempre a costo zero. Oggi, nel quadro del Pnrr, si colloca una pluralità di riforme, già avviate o in corso di elaborazione (processo penale, processo civile, diritto concorsuale, ordinamento giudiziario, giustizia tributaria, giustizia onoraria, sistema carcerario, per citare le principali), caratterizzate da una duplice novità: sono...