domenica, 14 Aprile, 2024

Cassazione

Attualità

Gli “Omissis” vanno a processo

Federico Tedeschini
Stavolta andiamo ad esplorare le distorsioni che avvengono, nella prassi processuale penale, al momento di emettere i decreti autorizzativi delle intercettazioni, con particolare attenzione agli effetti della sostituzione, totale o parziale, della motivazione addotta in loro sostegno con un’unica parola: “Omissis”! Tale prassi – sempre più diffusa, senza che la Cassazione intervenga a reprimerla adeguatamente, nonostante l’evidente violazione del principio...
Economia

Recuperare il rapporto tra etica e finanza

Riccardo Pedrizzi*
Molti tribunali stanno emettendo provvedimenti in base all’ordinanza emessa dalla Carte di cassazione del 13 dicembre scorso che ha stabilito che: “l’accordo manipolativo del tasso Euribor accertato dalla Commissione europea con decisione del 4 dicembre 2013 produce la nullità dei contratti “a vale” che si richiamano per relationem al tasso manipolato”. In pratica, come è noto è risultato che il...
Società

Saluti romani e ossequi alla Giustizia

Tommaso Marvasi
Per un attimo, apprendendo la notizia che la Cassazione aveva stabilito che il saluto romano non fosse di per sé reato, mi ero illuso, lo scorso giovedì 18 gennaio, che per un qualche miracolo italiano la Giustizia si fosse adeguata al ritmo della vita. Collegavo, come probabilmente molti altri ingenui cittadini, quella sentenza al clamore sollevato nei giorni prima da...
Società

Cassano, Prima Presidente della Cassazione: “In Italia i numeri dei ricorsi non ha eguali in Europa”

Stefano Ghionni
Una giornata che resterà nella storia quella di oggi a Palazzo di Giustizia, durante la quale il Capo dello Stato Sergio Mattarella, accolto dalla Prima presidente Margherita Cassano e da un parterre gremito di magistrati, ha partecipato al convegno ‘I Cento anni della Corte di Cassazione ‘Unica” in occasione del centenario dell’unificazione nella Capitale delle funzioni delle Corte di cassazione...
Società

Cassazione: Il minore fuggito per non voler andare alla scuola coranica è un rifugiato

Valerio Servillo
La Corte d’Appello di Perugia ha negato lo status di rifugiato politico a un minore fuggito per non aver voluto frequentare una scuola coranica, ma la Corte di Cassazione (ordinanza 12253/22) ha ribaltato la sentenza. La storia Il minore era fuggito per paura che lo zio, al quale era stato affidato dopo la morte del padre, lo costringesse a tornare...
Politica

Governo e Magistrati a chi tocca riformare la giustizia

Giuseppe Mazzei
Un’ennesima riedizione della telenovela dei magistrati che alzano barricate contro il Governo sulla giustizia? Nessuno ne sente il bisogno. E non farebbe bene al Paese. La riforma di norme e procedure penali in due tempi, annunciata da mesi da Nordio, rischia di trovarsi  di fronte il fuoco incrociato dell’Associazione nazionale magistrati. Lo spettacolo non è nuovo. Ogni volta che nel corso...
Ambiente

Cassazione: non è imballaggio se non contiene merce

Cristina Calzecchi Onesti
I siti web delle principali associazioni ambientali e dei più importanti consorzi del settore del riciclaggio dei rifiuti hanno dato notizia di due decisioni giurisprudenziali destinate ad incidere in maniera rilevante su una delle questioni più dibattute e più foriere di liti giudiziali: la distinzione tra bene ed imballaggio, dalla cui soluzione deriva l’applicazione del relativo contributo ambientale. Una questione...
Società

Il diritto di essere dimenticati da Internet vale in tutto il mondo

Alessandro Alongi
L’ordine impartito da un’autorità garante italiana di “eliminare” dai motori di ricerca una notizia non più attuale, deve valere per tutte le versioni web sparse nel mondo e non – come oggi – solo per quelle dell’Unione europea. A stabilirlo l’Ordinanza della Corte di Cassazione (n. 34658 del 24 novembre 2022) che afferma un’importante principio di extraterritorialità della protezione dei dati personali. Adesso, a...
Sanità

Da Consiglio di Stato e Cassazione uno spiraglio per l’Ospedale San Giacomo di Roma

Domenico Turano
Due decisioni, a distanza di circa due anni – la sentenza n. 2802/2021, pubblicata il 7 aprile 2021, del Consiglio di Stato e la recentissima ordinanza n. 4386 del 13 febbraio scorso delle due Sezioni unite della Corte di Cassazione – hanno dato ragione alla Signora Maria Oliva Salviati, in proprio e nella qualità di erede del Cardinal Antonio Maria...
Attualità

Meloni-Nordio: riforma senza strappi. Curzio: meno contenzioso civile e penale

Maurizio Piccinino
L’atteso incontro tra il Presidente del Consiglio e il Ministro di Giustizia si è svolto, quasi simbolicamente, il giorno dell’inaugurazione dell’anno giudiziario. Tre ore di incontro che confermano la fiducia di Meloni nel Ministro e segnano un cambio di registro nei toni e nel metodo per riformare la Giustizia. Si eviteranno strappi e conflitti con la magistratura, come auspicato dal...