martedì, 16 Aprile, 2024

lavoro nero

Lavoro

Cgia: più incidenti sul lavoro e pagamenti “in nero”

Francesco Gentile
Secondo la Cgia di Mestre c’è una “presenza endemica nel settore dell’edilizia dei lavoratori in nero, così come emerso anche nella tragedia che si è consumata la settimana scorsa a Firenze. Lavoratori completamente sconosciuti al fisco, all’Inps e all’Inail che vengono pagati in contanti ogni fine settimana.” Affermazione che andrebbe verificata e che la stessa Cgia bilancia sostenendo, contemporaneamente, che...
Lavoro

Produttività e costo del lavoro i fattori per lo sviluppo del Mezzogiorno

Riccardo Pedrizzi*
I temi della produttività e del costo del lavoro sono fondamentali per la produzione industriale e per la crescita, soprattutto in assenza della possibilità di agire attraverso la politica monetaria. Il miracolo economico degli anni cinquanta e sessanta in Italia fu possibile proprio perché basato sulla crescita della produttività e della produzione. Oggi in Europa, soltanto la Grecia in termini...
Lavoro

Ispettorato Nazionale Lavoro: il 76% delle aziende turistiche è irregolare

Federico Tremarco
È stata svolta in tutto il territorio nazionale, con la sola esclusione delle province di Trento e Bolzano, una rilevante operazione di vigilanza straordinaria, promossa e coordinata dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro e dai carabinieri del Comando tutela del lavoro, che ha riguardato i settori del turismo e dei pubblici esercizi volta sia a contrastare il lavoro in nero che a...
Lavoro

Ministro Calderone firma decreti per contrastare il lavoro in nero

Cristina Gambini
“L’adozione dei due decreti per contrastare il lavoro sommerso ha un duplice valore perché da una parte essi costituiscono un presidio trasversale nella prosecuzione di un’azione necessaria per il miglioramento del mercato del lavoro in Italia, in termini di legalità, tutela dei diritti dei lavoratori e concorrenza leale tra le imprese. Dall’altra riconosce il lavoro degli uffici del ministero nel...
Politica

Meloni: lavoro priorità, pensioni e salari inadeguati. Sindacati: aspettiamo risposte e scelte concrete

Maurizio Piccinino
Primo confronto tra la “totale apertura” e l’invito a “superare i preconcetti”, come chiede il premier Giorgia Meloni e i sindacati che “vogliono risposte concrete”. Il tema che indica il premier è lavoro come priorità da affrontare, mentre su salari e pensioni “inadeguate”, Meloni lancia un allarme sul rischio che le future pensioni siano “inesistenti”. I sindacati: ora scelte concrete...
Lavoro

Lavoro nero, meno donne più uomini. Caporalato: 2.192 sfruttati

Domenico Della Porta
Gli indici di irregolarità più elevati, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, si riscontrano nell’edilizia e nel terziario laddove, in particolare, si rileva un tasso di irregolarità notevole nelle attività dei servizi di alloggio e ristorazione, trasporto e magazzinaggio, ma soprattutto nei servizi a supporto delle imprese, dove gli indici di irregolarità sono riconducibili, in primo luogo, ad esternalizzazioni e interposizioni illecite. È una delle...
Lavoro

Lavoro nero. Veronese (Uil): bene i controlli dell’Ispettorato. Ora più sinergia tra parti sociali e ispettorato

Marco Santarelli
Un buon lavoro quello che sta conducendo l’ispettorato, ma servono ancora più ispettori e più ispezioni sul territorio. A dirlo è la Uil che sottolinea come bisogna sconfiggere quei contratti pirata che creano lavoro precario, sottopagato e il più delle volte in nero. “Al netto dei controlli effettuati, l’Italia presenta altissimi tassi di irregolarità lavorativa e di lavoro nero”, sottolinea...
Lavoro

Lavoro nero, 7,6 mld di danni Presto il Piano anti sommerso

Maurizio Piccinino
L’Italia del lavoro nero, della doppia classifica che vede il nord e il sud rincorrersi sui contratti pirata. Sono i dati di una situazione sconcertante che genera non solo maestranze in nero, ma anche di d’economia, violenze, sopraffazioni, danni alle imprese serie e allo Stato. Il rendiconto di questa situazione è realizzato dalla società di analisi di socio economiche, Cgia...
Lavoro

Aumenta il lavoro nero

Lorenzo Romeo
Dal febbraio del 2020, mese che precede l’avvento della pandemia, al marzo di quest’anno, i lavoratori indipendenti sono diminuiti di 215 mila unità. Se 2 anni fa erano 5 milioni 192 mila, al termine del primo trimestre di quest’anno sono scesi a 4 milioni 977 mila (-4,1 per cento). Sempre nello stesso intervallo di tempo, invece, i lavoratori dipendenti sono...
Lavoro

Lavoro autonomo crisi senza fine

Maurizio Piccinino
“La lenta agonia del mondo del lavoro autonomo”. Un titolo da romanzo nero per l’ultima indagine del Centro studi della Cgia di Mestre che si occupa di analisi socio economiche. Un report che appare particolarmente doloroso perché a finire nel guado delle difficoltà sono migliaia di piccole attività spesso famigliari che non trovano vie di uscita. Giù saracinesche e studi...