domenica, 22 Maggio, 2022

incidenti

Lavoro

Nel biennio ‘20-‘22 trend in crescita degli incidenti sul lavoro

Marco Santarelli
Negli ultimi due anni il numero degli incidenti sul lavoro stanno subendo un progressivo e costante aumento nono stante le campagne di sensibilizzazione. Nel primo trimestre 2022 sono state 176.545 le denunce di infortunio arrivate all’Inail, corrispondente a un + 53,1% rispetto al primo trimestre del 2021 e a un + 48,3% rispetto a gennaio-marzo 2020. I dati rilevati di...
Lavoro

Incidenti sul lavoro. Cgil, Cisl e Uil: troppi giovani coinvolti, dal 21 febbraio settimana di iniziative per fermare la strage

Gianmarco Catone
“Fermare la strage”. Con questo impegno e priorità Cgil, Cisl e Uil, dal prossimo 21 febbraio, daranno il via ad una settimana di iniziative, contro le morti sul lavoro. Una decisione presa per sollecitare una azione di responsabilità di enti, imprese, governo e organi di vigilanza. Intervenire subito “Non c’è più tempo”, scrivono i leader sindacali, “non siamo disponibili ad...
Lavoro

Incidenti sul lavoro in Italia sotto la media europea

Francesco Gentile
Nel 2020, sono 366mila le persone che dichiarano di aver subito – nei dodici mesi precedenti l’intervista – almeno un infortunio sul luogo di lavoro. Si tratta dell’1,4% di coloro che nel periodo considerato hanno svolto un’attività lavorativa (circa 25 milioni 544mila individui, tra i quali, 22 milioni 827mila risultano occupati anche al momento dell’intervista). Se il valore viene calcolato...
Lavoro

Sicurezza lavoro, accordo tra Inail e Roma Capitale

Giulia Catone
Siglato un accordo di collaborazione tra INAIL e per lo sviluppo di iniziative in tema di salute e sicurezza in ambito lavorativo, in considerazione delle specificità del settore d’interesse dell’Amministrazione Capitolina relativo agli appalti di lavori e servizi e alle attività svolte dalla Rete dei Centri di Orientamento al Lavoro presenti sul territorio, in attuazione dei principi statutari per lo...
Attualità

Lockdown. Meno incidenti, morti e feriti su strade e autostrade. L’Istat: un record

Paolo Fruncillo
I paradossi positivi del lockdown. “Nel 2020 si rileva un decremento, mai registrato prima, di incidenti stradali e infortunati coinvolti”, a sottolinearlo con numeri e percentuali è l’Istat. “Nel contesto della crisi sanitaria ed economica esplosa nel 2020, la mobilità e l’incidentalità stradale hanno subito cambiamenti radicali, con possibili effetti che in parte investiranno anche il prossimo futuro”, sottolinea l’Istituto...
Società

Report stradale, nel 2020 calo del numero di incidenti, feriti e morti

Giulia Catone
Nel 2020, in Italia – a causa di lockdown, blocchi della mobilità e coprifuoco dovuti all’emergenza Covid19 – rispetto al 2019, incidenti stradali e feriti si sono ridotti di un terzo (rispettivamente -31,3% e -34%), i morti di un quarto (-24,5%), i feriti gravi di un quinto (-20%). In valori assoluti, gli incidenti sono stati 118.298, i morti 2.395 (3.173...
Lavoro

Incidenti sul lavoro. Sindacati: mobilitazione nazionale

Angelica Bianco
Le morti sul lavoro vanno fermate. Cgil, Cisl e Uil lanciano una campagna di mobilitazione straordinaria per l’Italia con l’obiettivo di far rispettare le norme di tutela e della sicurezza sui posti di lavoro. L’iniziativa: “Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro”, prevede centinaia di assemblee, insieme a decine di presìdi e volantinaggi davanti alle fabbriche, “per denunciare”, scrivono in...
Attualità

Conftrasporto: morti sulle strade, l’esecutivo, moltiplica i problemi

Angelica Bianco
“Troppa demagogia, nessuna prevenzione”. Lo dice il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè parlando dei tragici incidenti stradali avvenuti nei giorni scorsi, da Roma a Brunico, dal Veneto alla Lombardia. Uggè punta il dito contro un governo che anziché risolvere i problemi li moltiplica con provvedimenti che abbassano il livello di sicurezza – come nel caso dei monopattini elettrici...
Società

Incidenti stradali: Conftrasporto “meno demagogia, più competenza”

Redazione
“Troppa demagogia, nessuna prevenzione”. Lo dice il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Ugge’ parlando dei tragici incidenti stradali avvenuti nei giorni scorsi, da Roma a Brunico, dal Veneto alla Lombardia. Ugge’ punta il dito “contro un governo che anziché risolvere i problemi li moltiplica con provvedimenti che abbassano il livello di sicurezza – come nel caso dei monopattini elettrici...
Attualità

Incidenti stradali, alcool, velocità e cellulari fanno strage. In un anno 3.500 decessi, tante le giovani vittime

Maurizio Piccinino
Non si arresta la conta delle stragi del sabato sera. Quella dei lenzuoli bianchi distesi sui corpi di giovani senza vita dopo la serata di festa, ed essersi lanciati in auto verso il ritorno a casa. Vittime di eccessi di velocità, dell’alcool, di distrazioni banali e della stanchezza. Lo scorso anno gli incidenti stradali, che coinvolgono molti ciclisti e motociclista,...