martedì, 16 Agosto, 2022

infortunio

Lavoro

A gennaio denunce per infortunio +47% su annuo

Emanuela Antonacci
Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail a gennaio sono state 57.583, in aumento del 47% rispetto alle 39.183 del primo mese del 2021 e del 23,9% rispetto alle 46.483 del gennaio 2020. Il numero degli infortuni sul lavoro denunciati ha segnato un +47,5% nella gestione industria e servizi (dai 34.768 casi del 2021 ai 51.299 del 2022), un +5,3% in...
Lavoro

Lavoro, nel 2021 denunce infortunio stabili ma morti in calo

Gianmarco Catone
Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail entro lo scorso mese di dicembre sono state 555.236, 896 in più (+0,2%, contro il +2,1% della rilevazione al 30 novembre) rispetto alle 554.340 del 2020. Aumentano gli infortuni in itinere, occorsi cioè nel tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il posto di lavoro (+29,2%, da 62.217 a 80.389 casi), mentre decrescono del 3,5%...
Lavoro

Ogni contagiato covid in media assente 1 mese 

Gianmarco Catone
I contagi sul lavoro da Covid-19 segnalati all’Inail dall’inizio della pandemia alla data dello scorso 31 dicembre sono 191.046, pari a un sesto del totale delle denunce di infortunio pervenute da gennaio 2020 e al 3,1% del complesso dei contagiati nazionali comunicati dall’Istituto superiore di sanità (Iss) alla stessa data. Rispetto ai 185.633 contagi del monitoraggio di fine novembre, i...
Attualità

Dl Malattia professionisti, De Lise (commercialisti): un ‘miracolo italiano’, ora ampliare interpretazione norma

Redazione
“Il Dl Malattia professionisti, che sospende i termini relativi agli adempimenti tributari a carico del professionista in caso di malattia o infortunio, è un ‘miracolo’ tutto italiano di perseveranza e resilienza, per il quale occorre ringraziare il primo firmatario, il senatore Andrea De Bertoldi, segretario della Commissione Finanze di palazzo Madama. Questa norma alza un velo e mostra a tutti che i professionisti...
Economia

Partite Iva. Nuove tutele per malattia e infortunio. Il Presidente Cuchel: il Senato approva, giornata bellissima

Francesco Gentile
Scattano le tutele per le partite Iva in caso di infortunio e malattia. La Commissione bilancio del Senato, superando i rilievi della Ragioneria di Stato, ha approvato l’emendamento alla legge di bilancio che promuove una nuova disciplina a tutela dei lavori autonomi in caso di difficoltà e impedimenti fisici, per infortunio e malattia. Le nuove regole In caso di sospensione delle...
Lavoro

In aumento gli incidenti sul lavoro nei primi 5 mesi

Angelica Bianco
Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail entro lo scorso mese di maggio sono state 219.262, in aumento di quasi 12 mila casi (+5,7%) rispetto alle 207.472 dei primi cinque mesi del 2020. L’aumento del 5,7% dell’intero periodo e’ la sintesi di un calo delle denunce osservato nel primo trimestre gennaio-marzo (-9%) e di un aumento nel bimestre aprile-maggio...
Società

Il rapporto. Inail, record di denunce da contagio e infortunio. All’Istituto presentate 104 mila domande. Il 68% arriva dal mondo sanitario.

Ettore Di Bartolomeo
Record di denunce di infortuni professionali da infezioni Covid-19. Agli uffici Inail sono state recapitate 104 mila 328 denunce, dati riferiti al 30 novembre scorso. In termini percentuali il 30% dell’intero complesso di infortuni registrati nell’anno 2020. Inoltre, dato più significativo, a sporgere denuncia di infortunio professionale è stato il 13% del totale dei contagiati, e secondo i calcoli oltre...
Lavoro

Coronavirus: Inail, contagi operatori sanitari come infortunio lavoro

Redazione
I contagi da nuovo Coronavirus di medici, infermieri e altri operatori dipendenti del Servizio sanitario nazionale e di qualsiasi altra struttura sanitaria pubblica o privata assicurata con l’Inail, avvenuti nell’ambiente di lavoro o a causa dello svolgimento dell’attività lavorativa, sono tutelati a tutti gli effetti come infortuni sul lavoro. Lo chiarisce una nota dell’Istituto, nella quale è precisato che la...
Lavoro

Sicurezza sul lavoro, ecco il Rapporto Anmil

Carmine Alboretti
La salute e la sicurezza sul lavoro sono autentiche priorità sia per le imprese che per i lavoratori, i quali, alla luce della normativa di settore, non sono solamente i soggetti tutelati ma anche attori attivi, nel senso che devono essere consapevoli delle condizioni del proprio ambiente di lavoro, dell’utilizzo dei dispositivi di sicurezza e partecipanti alla valutazione dei rischi...