martedì, 30 Novembre, 2021

Ugl

Lavoro

UGL in occasione della Festa del Lavoro denominato “Il Lavoro Cambia anche Noi!”

Barbara Braghin
L’Assessore Regionale al Lavoro del Veneto Elena Donazzan è intervenuta stamane alla tappa veneziana del tour itinerante promosso dall’UGL in occasione della Festa del Lavoro denominato “Il Lavoro Cambia anche Noi!”. La Confederazione ha, infatti, deciso di essere al fianco dei propri iscritti, i dirigenti e tutti i lavoratori alle prese con la crisi attraverso questo viaggio in bus per l’Italia scandito...
Economia

Spera (Ugl): “Task force tra Mise e Ministero del Lavoro per entrare nel vivo delle crisi e delle politiche industriali”

Redazione
“Incontro molto proficuo oggi al Mise con il ministro Giancarlo Giorgetti e il ministro del Lavoro, Andrea Orlando: con la task force tra Mise e Ministero del Lavoro – che, appena possibile, verra’ istituita – potremo finalmente entrare nel vivo delle crisi e delle politiche industriali”. Lo dichiara il segretario nazionale UGL Metalmeccanici, Antonio Spera, presente all’incontro insieme al segretario...
Economia

Imprese, Ugl: “Introdurre la Web Tax per i colossi di internet e agevolare le piccole imprese”

Redazione
“E’ allarme desertificazione commerciale nelle città italiane. Secondo l’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio tra il 2012 e il 2020 sono scomparse oltre 77mila attività di commercio al dettaglio (-14%) e quasi 14mila imprese ambulanti (-14,8%). Per il 2021 le previsioni appaiono purtroppo più preoccupanti. Le ripercussioni drammatiche sull’occupazione, sul turismo e sulla qualità della vita dei residenti impongono interventi immediati....
Lavoro

Lavoro, Capone (Ugl): “Necessaria la proroga del blocco licenziamenti almeno per tutto il 2021”

Redazione
“La formazione del nuovo Esecutivo in tempi rapidi, come chiesto dall’Ugl, è fondamentale per affrontare i nodi irrisolti che riguardano il tema del lavoro. Come ribadito dal presidente della Repubblica, occorrono provvedimenti tempestivi per salvaguardare la stabilità sociale posto che mancano appena 45 giorni alla scadenza del blocco dei licenziamenti. Il mancato rinnovo del divieto innescherebbe una crisi occupazionale dalla...
Economia

Imprese: Capone (Ugl), prioritario intervenire a sostegno di imprese e lavoratori

Redazione
“Preoccupa l’allarme lanciato da Bankitalia in merito al possibile fallimento di 6.500 imprese entro il 2022, come conseguenza della forte contrazione del Pil che, soltanto quest’anno, cadrà di 9 punti percentuali. La previsione dei tecnici fornisce un quadro parziale in quanto non tiene conto delle imprese costrette a chiudere senza avviare procedure concorsuali”. Così il segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone....
Sanità

Coronavirus: Ugl sanità “no a furbetti del vaccino”

Paolo Fruncillo
“Le persone più esposte al rischio di contagio, penso agli operatori della sanità, e a quelle più deboli come gli ospiti delle Rsa, avrebbero dovuto essere i capi fila delle prime dosi somministrate, secondo le linee guida che hanno aperto la campagna. Purtroppo i fatti ci dicono che non sempre è così”. Lo afferma il segretario nazionale della Ugl Sanità...
Economia

Gruppo Dema: intervento del Mise e positivo piano industriale

Redazione
Il Gruppo Dema ha presentato un’ipotesi di piano industriale, che apprezziamo e che prevede il mantenimento dei livelli occupazionali, 680 dipendenti, ed il mantenimento operativo dei 4 stabilimenti campani e pugliesi, oltre ai 90 dipendenti della società DCM dell’indotto che chiediamo vengano inseriti nel piano di recupero. Crediamo però sia necessario, a questo punto, ragionare sul futuro di tutto il...
Lavoro

Coronavirus, Capone (Ugl): “Oltre 2 milioni di lavoratori aspettano ancora la Cig”

Redazione
“Dopo quattro mesi dall’inizio della pandemia Covid-19, la cassa integrazione resta un miraggio per oltre 2 milioni di lavoratori, costretti a subire i ritardi della burocrazia e di procedure amministrative che dilatano tempi e speranze. I dati Inps sono sconcertanti e continua un vergognoso rimpallo di responsabilità e competenze tra Stato, Regioni e Inps”. Lo afferma il segretario generale dell’Ugl,...
Economia

Coronavirus: Ugl “ripartire dal Mezzogiorno e Ponte sullo Stretto”

Redazione
“Ripartire dal Sud per la cosiddetta Fase 2 è possibile ponendo in essere concretamente una serie di investimenti che potrebbero far uscire definitivamente l’Italia meridionale dalla perenne crisi economica in cui è stata rilegata per oltre 50 anni”. Lo sostiene il Segretario Confederale Ugl Giovanni Condorelli Responsabile delle politiche per il Mezzogiorno. “E partire dalla Sicilia si può, rilanciando la...