venerdì, 27 Gennaio, 2023

Anpal

In primo piano

A dicembre previste dalle imprese 329mila assunzioni

Valerio Servillo
Per il mese di dicembre sono 329mila le assunzioni previste dalle imprese e saliranno a 1,2 milioni per l’intero trimestre dicembre-febbraio. Rispetto a un anno fa si registra una flessione di oltre 24mila nuovi occupati, in conseguenza del rallentamento dell’economia causato dalla guerra in Ucraina, della crisi energetica, della crescita dell’inflazione e del costo del denaro. A delineare questo scenario...
Lavoro

In calo le assunzioni nel mondo del lavoro

Gianmarco Catone
Secondo i dati del Bollettino del sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, sono 477mila le assunzioni di personale programmate dalle imprese per ottobre e 1,2 milioni quelle per il trimestre ottobre-dicembre, registrando una flessione rispetto all’anno precedente del 5,4% nel mese e del 10,4% nel trimestre. L’aumento dei prezzi dell’energia, l’inflazione e la situazione geopolitica, sono le cause...
Lavoro

Lavoro. Pressing dei sindacati: contratti stabili e salari più alti

Maurizio Piccinino
Il lavoro torna prepotentemente sulla scena delle emergenze nazionali. In tutte le sue declinazioni: sicurezza, contratti e salari, professionalità da formare e quelle introvabili. Un dossier “occupazione” che ogni giorno segna ulteriori problemi. Dal più grave, quello degli incidenti e lutti per il lavoro, alla precarietà, alla fuga dalle professioni – anche quelle di rilevanza sociale come i medici ospedalieri...
Lavoro

Lavoro: 1MLD per il Fondo nuove competenze

Marco Santarelli
Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, ha firmato il decreto che regola il Fondo nuove competenze. Il programma guida per la formazione dei lavoratori occupati sarà finanziato con un miliardo di euro e il Piano nazionale formativo si concentrerà sulla transizione digitale ed ecologica. “Si tratta di un obiettivo per il quale abbiamo lavorato a lungo...
Lavoro

Più Cig meno assunzioni. Mancano figure professionali

Maurizio Piccinino
Segnali negativi per il lavoro. Ad impattare sulla ripresa del post pandemia, l’emergenza dei costi dell’energia, l’aumento delle spese delle materie prime e la crescita dell’inflazione. Tre problemi che ne hanno innescato altri tre nel mondo del lavoro. L’Istituto nazionale di previdenza ha fatto sapere che le richieste di Cigs – nei primi sette mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo...
Lavoro

A settembre in calo assunzioni programmate dalle imprese

Gianmarco Catone
Secondo il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, sono 524mila i lavoratori ricercati dalle imprese per il mese di settembre, 2mila in meno rispetto a quanto programmato un anno fa. Sulla causa del calo delle assunzioni programmate sta incidendo in particolar modo il continuo rialzo dei costi dell’energia e delle materie prime, con i relativi effetti...
Attualità

Basta bonus in favore dei fannulloni. Il RdC solo a chi vuole impegnarsi

Giampiero Catone
Il lavoro c’è ma non ci sono i lavoratori. È il paradosso che è passato inosservato in questi giorni di ferie, di afa e di preoccupazioni nazionali e internazionali. Eppure quello dell’occupazione è uno dei temi sociali più sensibili per la stabilità e il futuro del Paese. I recenti dati del Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e...
Lavoro

Cercasi 1.3mln di lavoratori. Unioncamere: il 41,6% non risponderà all’appello

Maurizio Piccinino
Sale l’occupazione, salgono le richieste di imprese per nuove assunzioni, ma soprattutto crescono le difficoltà di reperimento del personale. Mancheranno all’appello il 41,6% delle richieste. Un problema per aziende e produttività. Bollettino Excelsior, i dati Sono 285mila i lavoratori ricercati dalle imprese per il mese di agosto e circa 1,3 milioni per l’intero trimestre agosto-ottobre. Rispetto a un anno fa...
Lavoro

Lavoro precario. Veronese (Uil): troppi contratti “somministrati” di un mese

Marco Santarelli
Il lavoro precario e il rischio infortuni. Sono i problemi che per Ivana Veronese, segretario confederale della Uil devono essere messi al centro dell’agenda nel confronto sindacati e Governo. A far tornare il problema di stringente attualità è l’andamento dell’occupazione con dati che non rassicurano. Così come il numero crescente degli infortuni. Precari in aumento “Aumentano i contratti a chiamata,...
Lavoro

Lavoro: approvato Decreto risorse residue politica attiva Regioni

Romeo De Angelis
È stato firmato dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, il Decreto Interministeriale che stabilisce le modalità di programmazione ed erogazione delle risorse residue per gli interventi di politica attiva da parte delle Regioni. Le risorse possono essere programmate e utilizzate in maniera complementare con quelle assegnate alle Regioni ai fini dell’attuazione del Programma Garanzia Occupabilità dei...