mercoledì, 29 Maggio, 2024

smartphone

Attualità

“Ogni anno in Italia un milione di smartphone rubati o smarriti”

Antonio Gesualdi
Ogni anno in Italia, circa un milione di smartphone vengono rubati o smarriti, con una minima parte di essi che ritorna nelle mani dei legittimi proprietari. È quanto afferma Assoutenti, intervenendo sul recente caso del presunto furto subito dall’artista Rovazzi in diretta su Instagram, evento che è stato giudicato come una trovata di marketing per lanciare il suo nuovo singolo....
Società

Cellulari in classe, gli esperti confermano: “20 minuti per recuperare l’attenzione degli studenti dopo una notifica sullo smartphone”

Cristina Gambini
Il dibattito sull’uso del telefono cellulare nelle scuole è sempre più importante, soprattutto per il suo impatto sui risultati degli studenti. Ricerche recenti mostrano che una notifica su un dispositivo mobile può distrarre uno studente e impiegare fino a 20 minuti per ritrovare completamente la concentrazione. Inoltre, le riflessioni sull’uso dello smartphone in classe rilevano che limitare l’uso di questi...
Esteri

Yondr, la startup californiana che blocca gli smartphone nelle scuole guadagna terreno

Francesco Gentile
In un momento in cui la dipendenza dagli smartphone è sempre più evidente tra i giovani studenti, una startup californiana sta riscuotendo un successo crescente nelle scuole di tutti gli Stati Uniti grazie a un sistema sorprendentemente semplice: Yondr. La società, fondata da Graham Dugoni nel 2014, ha sviluppato buste in tessuto sigillate magneticamente progettate per impedire ai bambini di...
Salute

Dalla Germania: alcuni tipi di smartphone potenzialmente più nocivi per la salute

Valerio Servillo
Il ‘Bundesamt für Strahlenschutz’, l’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni, ha raccolto i dati di una vasta gamma di ‘smartphone’ con il fine di quantificare i livelli di radiazioni emesse, individuando i cellulari con il più alto valore SAR, cioè il tasso di assorbimento specifico che misura la quantità di energia assorbita dalla testa o dalla parte del...
Esteri

Report americano conferma: i bambini sono inondati di messaggi telefonici giorno e notte

Cristina Gambini
La quattordicenne Armita Mojazza è una grande fan di Harry Styles. TikTok ne è a conoscenza. “I suoi video vengono praticamente sempre visualizzati mentre scorro la piattaforma – ha detto la ragazza – e il feed ovviamente si adatta ai miei interessi”. Questi video, combinati con le notifiche di Snapchat e di altri social media, attirano Armita, di White Plains,...
Attualità

L’Ue vieta ai russi di portare in Europa automobili ed altri beni personali

Renato Caputo
L’Unione Europea ha vietato ai russi di entrare nell’UE con smartphone e automobili personali. La Commissione Europea ha confermato che è vietato entrare nei Paesi dell’Unione Europea con le auto immatricolate in Russia. Sono a rischio anche gli effetti personali dei russi che attraversano il confine, come smartphone, gioielli e laptop. La Commissione europea ha confermato l’interpretazione della legislazione sulle...
Economia

Inps attua l’innovazione del Pnrr

Ettore Di Bartolomeo
Nuovi servizi legati a lavoro e previdenza offerti dall’Inps. A darne notizia lo stesso Istituto che spiega di aver attivato una nuova funzionalità per rendere accessibile dal telefonino il Documento unico di regolarità contributiva (Durc). Si tratta di una delle attestazioni più importanti per la vita economica del Paese che illustra ogni passo delle regolarità contributiva. Innovazione del Pnrr L’innovazione...
Esteri

I minori in Cina utilizzeranno lo smartphone al massimo due ore al giorno: “Dobbiamo frenare la dipendenza online”

Valerio Servillo
La Cyberspace Administration of China (CAC), censore nazionale di internet della Repubblica popolare cinese, ha chiesto ai produttori di dispositivi, sistemi operativi, app e app store di introdurre nei programmi software la ‘modalità minore’, per imporre limiti di tempo prestabiliti ai minori. “Dobbiamo frenare la dipendenza online” ha dichiarato il CAC. Le linee guida riguardano i dispositivi elettronici che dovranno...
Hi-Tech

Cybersecurity: la nuova app TrueScreen certifica qualsiasi file multimediale

Leonzia Gaina
Il CEO e Co-Founder di TrueScreen Fabio Ugolini hanno presentato gli ultimi sviluppi dell’app che consente di certificare qualsiasi file multimediale acquisito con smartphone o tablet, attribuendogli valore legale e probatorio. “Abbiamo creato una soluzione che garantisce autenticità e immodificabilità a qualunque contenuto. Ogni dato acquisito con la nostra tecnologia è perfettamente analizzato e corrispondente a tutte le caratteristiche che...
Salute

Se lo smartphone fa starnutire…

Alessandro Alongi
Secondo le ultime ricerche, tenere regolarmente tra le mani il proprio smartphone esporrebbe il corpo a maggiore possibilità di sviluppare allergie, tenuto conto della capacità di questi device elettronici di trasformarsi in veri e propri “serbatoi di allergeni” e altre tossine e, per questo, è necessario quanto mai tenere sempre pulite le superfici se si vuole restare in salute. A dirlo un recente studio presentato all’incontro...