lunedì, 15 Aprile, 2024

rischi

Politica

Premierato e Parlamento. I rischi da non correre

Giuseppe Mazzei
La riforma costituzionale del cosiddetto premierato è un punto qualificante del programma del Governo. Difficilmente Meloni ci rinuncerà, anche se non lega il suo destino politico ad un eventuale insuccesso del referendum confermativo che potrebbe essere necessario se la riforma passasse senza la maggioranza qualificata in seconda lettura. Costituzionalisti di varia ispirazione hanno avviato una riflessione per suggerire modifiche alla...
Esteri

Dopo la morte di una cliente, la catena di ristoranti americana ‘Panera’ avverte: “La nostra limonata contiene caffeina”

Francesco Gentile
La catena di ristoranti Panera Bread ha annunciato che sta migliorando l’etichettatura della caffeina per le sue bevande, a seguito della morte di una cliente di 21 anni che ha bevuto una limonata con alto contenuto di caffeina. Sarah Katz, una studentessa dell’Università di Pennsylvania, è deceduta nel 2022 dopo aver bevuto una grande limonata carica di Panera. La limonata...
Esteri

Per medici e nutrizionisti americani è fuorviante l’idea che il bere moderato migliori la salute

Marco Santarelli
Sebbene sia risaputo che bere troppo non sia salutare, la ricerca a volte è in conflitto su dove si trovi la linea di demarcazione tra consumo di alcol consentito e quello rischioso. Negli ultimi mesi, due studi hanno ulteriormente complicato il quadro. Un’analisi effettuata nel mese di marzo ha rilevato che i bevitori moderati e gli astemi hanno lo stesso...
Ambiente

Parliamo di clima? Si, ma agiamo pure

Giuseppe Mazzei
Gli scienziati ci spronano a scrivere sempre più spesso sul clima dando informazioni corrette. Giustissimo. Allora cominciamo col dire che entrare nella disputa tra negazionisti e catastrofisti non ci interessa. È una perdita di tempo. Per noi le cose sono molto chiare. Fenomeni estremi sempre più frequenti sono una prova indubitabile che il clima è cambiato in peggio. Quanto di...
Salute

Osservasalute: cattivi stili di vita e crisi assistenziale. Sempre più a rischio la salute degli italiani

Cristina Gambini
Stando ai dati del XX Rapporto Osservasalute 2022, curato dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane che opera nell’ambito di Vihtali, spin off dell’Università Cattolica, presso il campus di Roma, la salute degli italiani è in serio rischio, colpita da cattivi stili di vita e poca prevenzione, nonché da un invecchiamento irrefrenabile della popolazione che vede, in assenza di una...
Società

Protezione Civile: concluso ciclo formativo per gli insegnanti delle scuole calabresi

Paolo Fruncillo
“La Calabria è una Regione estremamente esposta ai rischi naturali ed ogni iniziativa volta al miglioramento della loro comprensione è fondamentale per creare una coscienza comune sulla importanza della Protezione Civile, che non può essere più legata esclusivamente all’intervento in emergenza, ma assume una visione sempre più di Sistema in cui tutti i cittadini, indipendentemente dal loro ruolo, devono esserne...
Europa

Ucraina: dalla Francia un’assicurazione sui rischi di guerra

Francesco Gentile
Il Governo francese ha già stanziato 1,2 miliardi di euro di assistenza macro-finanziaria all’Ucraina, concordata nel febbraio 2022 durante un incontro tra il Presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, e il Presidente della Francia, Emmanuel Macron e ora l’agenzia di credito all’esportazione della Francia Bpifrance elaborerà la possibilità di un’assicurazione contro i rischi di guerra. L’Ucraina è interessata alla cooperazione con Bpifrance...
Attualità

Una regia a Palazzo Chigi per governare i rischi

Paola Balducci
Ci troviamo – purtroppo – ad affrontare ancora una volta un tema molto delicato, che coinvolge i nostri territori e anche la loro endemica fragilità. Esprimiamo solidarietà a quanti sono stati colpiti da questa (nuova) tragedia, che si sarebbe potuta evitare qualora i sistemi di prevenzione fossero stati rispettati e messi in esecuzione. La nostra Carta costituzionale prevede che la...
Economia

Bce sollecita le banche su gestione rischi del clima

Emanuela Antonacci
Le banche sono ancora lontane da una gestione adeguata dei rischi climatici e ambientali. Lo rivelano i risultati della rassegna tematica realizzata dalla Banca centrale europea. La BCE sta ora fissando scadenze scaglionate affinché le banche soddisfino progressivamente tutte le aspettative di vigilanza enunciate nella sua Guida sui rischi legati al clima e all’ambiente nel 2020. La revisione ha concluso...
Lavoro

Piattaforme digitali, rischi e diritti per chi lavora

Domenico Della Porta
I lavoratori delle piattaforme digitali sono in aumento ed i rischi associati alla salute e alla sicurezza che ne derivano, ad esempio a livello di sorveglianza digitale, richieste pressanti in termini di produzione e precarietà del posto di lavoro, sono alla base di non pochi infortuni sul lavoro e malattie professionali molto spesso nemmeno conosciuti. Lo status di «autonomo» della...