martedì, 27 Febbraio, 2024

bombardamenti

Esteri

Ain Ebel, villaggio cristiano in Libano, alle prese con la guerra Israele-Hamas

Federico Tremarco
Il villaggio cristiano di Ain Ebel, in Libano, è un microcosmo del conflitto settario che affligge il Paese da decenni. Il villaggio, situato a poche miglia dal confine con Israele, è circondato da una popolazione musulmana sciita. Negli ultimi anni, il conflitto tra Hezbollah, il gruppo militante sciita dominante in Libano, e Israele si è intensificato, provocando un aumento dei...
Attualità

La guerra mediatica di Hamas: rilasceremo ostaggi stranieri

Antonio Gesualdi
Tutto come da copione là dove la guerra non miete vittime proliferano manifestazioni, proteste mediatiche, perfino imbrattamenti di muri come negli anni venti hitleriani con le stelle di David disegnate sui muri e sulle vetrine dei negozi. La procura di Parigi ha annunciato l’apertura di un’inchiesta dopo la scoperta di una sessantina di stelle di David dipinte nella notte tra...
Società

Hamas: 220 ostaggi in cambio di 7mila prigionieri. Israele stringe la morsa su Gaza: “Vinceremo”

Maurizio Piccinino
L’esercito israeliano sferra un massiccio attacco nella striscia di Gaza, alla ricerca dei terrorismi di Hamas, operazione che per Israele: “continuerà fino a nuovo ordine”. Una azione dura e martellante per il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant Israele per dare la “caccia a ogni terrorista che si trovi a Gaza. Noi continueremo a essere forti e precisi. Abbiamo attaccato...
Attualità

Israele attacca obiettivi militari di Hezbollah in Libano

Marco Santarelli
Le forze armate d’Israele hanno annunciato, all’alba di oggi, di aver lanciato nuovi attacchi contro obiettivi militari delle milizie sciite di Hezbollah in Libano. L’esercito israeliano non ha fornito ulteriori dettagli sugli obiettivi militari che afferma di aver preso di mira. L’annuncio israeliano arriva alla luce della crescente tensione al confine libanese da giorni, compresi i bombardamenti intermittenti e reciproci...
Attualità

Tel Aviv: “Attacco su larga scala. La Striscia sarà ridimensionata”

Antonio Gesualdi
Da Israele è partito “un attacco su larga scala” il cui fine è anche quello di ridimensionare la Striscia di Gaza. Intanto un primo obiettivo anti terrorismo è stato raggiunto: ha vissuto solo una settimana dopo l’attacco a sopresa il capo del commando di Hamas che ha diretto l’operazione contro Israele. Ieri l’esercito di Tel Aviv ha rivendicato l’uccisione di...
Società

Israele: priorità liberare gli ostaggi. Hamas: no al corridoio umanitario verso l’Egitto

Maurizio Piccinino
Nessuna mossa diplomatica. A parlare sono ancora le armi e i proclami di guerra. Israele è determinato a stroncare con ogni mezzo il terrore di Hamas stingendo Gaza nella morsa implacabile dell’assedio totale. I miliziani di Hamas, invece, rilanciano con una decisione che fa della Striscia una trappola mortale per centinaia di migliaia di civili palestinesi, dicendo no all’apertura di...
Cultura

Triennale e Maxxi restaureranno la cattedrale di Odessa distrutta dalle bombe russe

Francesco Gentile
Nella notte del 23 luglio i bombardamenti russi hanno gravemente danneggiato uno degli edifici simbolo della storia culturale e religiosa di Odessa e dell’Ucraina: la grande Cattedrale ortodossa della Trasfigurazione, fondata nel 1794, ricostruita nel 2005 dopo la distruzione da part dell’URSS nel 1936. Anche in ricordo di una lunga e ricchissima storia di scambi tra Odessa e la cultura...
Esteri

Bombardamenti e attacchi aerei colpiscono la capitale del Sudan mentre le fazioni rivali trattano per il cessate il fuoco

Leonzia Gaina
Bombardamenti e attacchi aerei hanno colpito parti della capitale del Sudan. Nonostante i colloqui per il cessate il fuoco in Arabia Saudita, le fazioni militari in guerra non sono ancora pronte a fare marcia indietro in un conflitto che ha ucciso centinaia di persone. Da quando l’esercito e i paramilitari delle Forze di supporto rapido hanno iniziato a combattere un...
Esteri

Kherson bombardata 50 volte nelle ultime 24ore

Ranieri Razzante*
La regione meridionale di Kherson è stata attaccata 50 volte nelle ultime 24 ore. Il capo dell’amministrazione militare regionale Yaroslav Yanushevych ha rivelato che nell’ultimo giorno gli occupanti russi hanno bombardato il territorio della regione di Kherson 50 volte con artiglieria, Mlrs, mortai e carri armati. La sola città di Kherson è stata colpita per 23 volte e i proiettili...
Europa

Condanna di Michel dei bombardamenti russi su Kiev

Marco Santarelli
I violenti attacchi della Russia contro Kiev e altre città ucraine sono stati fortemente condannati dal presidente del Consiglio Europeo Charles Michel, che ha espresso le proprie condoglianze alle famiglie delle vittime. “Condanno con la massima fermezza gli attacchi orribili e inaccettabili che la Russia ha lanciato su Kiev e in tutta l’Ucraina. Sincere condoglianze alle famiglie delle vittime di...