domenica, 22 Maggio, 2022

farmaci

Sanità

La ricerca farmaceutica punto forte in Italia

Lorenzo Romeo
I 700 milioni investiti ogni anno in Italia dalle imprese del farmaco in studi clinici rappresenta il più alto contributo al sistema nazionale di ricerca. Lo ha detto Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, intervenendo all’International Clinical Trials Day. “Le sperimentazioni cliniche sono fondamentali per rendere disponibili terapie innovative per i pazienti e per offrire possibilità di crescita professionale a medici...
Società

S. Egidio: nuova raccolta medicinali per Kiev

Angelica Bianco
La carenza di farmaci di cui già soffriva la popolazione ucraina si è aggravata drammaticamente con la guerra: a chi è ferito nel corso di bombardamenti o combattimenti, si aggiungono tutti coloro che non possono curare fragilità pregresse, per mancanza di medicinali e strutture funzionanti. Sono aiuti che salvano vite, inviarne può rappresentare una risposta concreta alla guerra. Per questo...
Salute

Progetto Insieme, sinergia tra medici di base e diabetologi

Lorenzo Romeo
Una rete virtuosa per lo scambio di competenze e informazioni tra diabetologi e medici di medicina generale. È l’obiettivo del Progetto Insieme, un articolato ciclo di incontri organizzato dalla Simdo, Società italiana metabolismo diabete obesità, che si svolgerà dal 9 aprile al 28 maggio in sette città italiane, tra Sicilia, Sardegna, Calabria e Campania. I riflettori saranno puntati sui farmaci...
Salute

Distribuzione farmaci, Egualia: “Troppa sperequazione territoriale”

Gianmarco Catone
“Le scelte regionali in materia di distribuzione dei medicinali per controllare la spesa hanno prodotto spesso una vera sperequazione territoriale a danno dei cittadini, riconoscendo diversi livelli di accesso alle cure, in violazione del principio di universalità del nostro SSN”. A sottolineare le criticità della distribuzione diretta e per conto dei farmaci è Egualia, ascoltata oggi nell’ambito dell’indagine conoscitiva in...
Sanità

Farmaci: approvvigionamento in europa al massimo livello di criticità

Angelica Bianco
“Il conflitto in Ucraina, che fa seguito a due anni di pandemia di Covid-19, mette ancora più in risalto la necessità di garantire un migliore accesso dei pazienti ai farmaci e di ripristinare la sicurezza dell’approvvigionamento farmaceutico in Europa, oggi più critico che mai”. Ad affermarlo è Elisabeth Stampa (Ceo di Medichem), nuovo presidente di Medicines for Europe, l’associazione che...
Cronache marziane

Kurt e i farmaci introvabili

Federico Tedeschini
Ho provato a domandare al Marziano come finirà la vicenda dell’occupazione dell’Ucraina, Ma Lui mi ha laconicamente risposto di attendere con fiducia (sic!) l’intervento della Corte Penale Internazionale che dovrà almeno sanzionare l’uso – da parte della forza di occupazione di Putin – delle bombe a grappolo e delle altre armi vietate dalla convenzione di Ginevra. A quel punto – ...
Attualità

Aiutiamo gli ucraini!

Redazione
La situazione dei cittadini dell’Ucraina è drammatica. Oltre a subire massicci bombardamenti sono alle prese con gravissimi problemi: mancano cibo, farmaci, vestiti . La chiesa  di Santa Sofia a Roma sta raccogliendo tutto ciò che può essere utile per aiutare il popolo ucraino. Servono soprattutto le medicine di cui pubblichiamo l’elenco per chi vorrà partecipare a questa maratona della solidarietà....
Salute

Carenze di farmaci, l’Italia guida la proposta di Joint Action europea

Emanuela Antonacci
Un piano triennale per coordinare e armonizzare i sistemi nazionali esistenti contro la carenza di medicinali. È il progetto di “Joint Action” europea che, con un budget di circa 10 milioni di euro, nasce nell’ambito del Programma europeo di Salute Pubblica ed è stato costruito dando priorità alla cooperazione tra istituzioni: l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), in collaborazione con i...
Salute

Farmaci: Mandelli “grande partecipazione a giornata di raccolta”

Gianmarco Catone
“Anche quest’anno la Giornata di raccolta del farmaco promossa da Banco Farmaceutico ha ottenuto un notevole successo, confermandosi un appuntamento centrale nell’azione di contrasto alla povertà sanitaria. La generosità degli italiani e la grande mobilitazione registrata su tutto il territorio nazionale con il coinvolgimento di oltre 17mila farmacisti, circa 5mila farmacie e migliaia di volontari, sono un segnale positivo per...
Salute

Giornata di Raccolta del Farmaco, coinvolte 5mila farmacie

Marco Santarelli
Si rinnova, anche per il 2022, l’impegno dei farmacisti italiani al fianco del Banco Farmaceutico per aiutare le persone più indigenti che non hanno la possibilità di acquistare i medicinali. La 22^ Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF22) coinvolgerà 5mila farmacie e oltre 17mila farmacisti in tutta Italia, che da oggi 8 febbraio fino a lunedì 14, saranno impegnati nella...