mercoledì, 30 Novembre, 2022

Putin

Esteri

Ponte Kerch: crollano i sogni di Putin

Renato Caputo
L’esplosione che ha danneggiato pesantemente il Ponte Kerch, che unisce la Russia alla Crimea, è l’ennesimo smacco per Putin. Non solo perché, come l’incrociatore Moskva ha un alto valore simbolico del potere russo nella Crimea ucraina, ma anche perché in questo caso quanto accaduto potrebbe dare inizio all’ennesimo logorante rimpallo di responsabilità tra i Servizi di Intelligence ed il Ministero...
Attualità

Il risiko atomico non conviene a nessuno

Giuseppe Mazzei
Da mesi, prima Medvedev, poi Putin ora anche personaggi come Kadyrov parlano di bombe atomiche con una leggerezza sconcertante. Indegna per chi  gioca sulla pelle di milioni di persone. Evidentemente fanno finta di non sapere che la pace mondiale del dopoguerra si è retta sull’equilibrio del terrore. Sia l’Occidente sia l’URSS prima e la Russia dopo sapevano che nessuno doveva...
Attualità

L’escalation di errori e orrori di uno zar in declino e isolato

Giuseppe Mazzei
Trasformare la sconfitta in vittoria. È il gioco di prestigio tipico dei dittatori in declino. Putin sogna di ricostituire l’Impero della Grande Madre Russia e si accontenta di annettere spezzoni di territorio ucraino di cui i suoi soldati non hanno neanche il controllo. Minaccia fuoco e fiamme contro l’0ccidente e intanto perde per strada il sostegno -a parole- di Cina...
Attualità

No alle annessioni di Putin. Nuove sanzioni per 7 mld   

Cristina Calzecchi Onesti
L’Unione Europea non poteva restare a guardare l’escalation della guerra della Russia contro l’Ucraina dopo lo “pseudo referendum farsa”, dichiarati illegittimi anche dall’Italia e i boicottaggi dei gasdotti Nord Stream 1 e 2, che spostano lo scenario del conflitto sul fronte dei prezzi del gas. La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha, dunque, presentato la proposta di un ottavo pacchetto...
Attualità

Nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia

Redazione
La Commissione Europea ha proposto un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia. È l’annuncio della presidente Ursula von der Leyen dopo che il Paese ha intensificato le manovre per l’invasione dell’Ucraina. “L’ottavo pacchetto di sanzioni contro la Russia proposto dalla Commissione Europea comprende il divieto per i cittadini europei di sedere nei consigli di amministrazione delle imprese statali russe”,...
Esteri

Preoccupazione tra gli alleati di Putin per la mobilitazione

Lorenzo Romeo
La presidente del senato russo, Valentina Matviyenko, si è detta preoccupata per il modo in cui si sta svolgendo la campagna di mobilitazione nel Paese. “Tali eccessi sono assolutamente inaccettabili. E ritengo assolutamente giusto che stiano scatenando una forte reazione nella società”, ha dichiarato la presidente. “Bisogna assicurarsi che l’attuazione della mobilitazione parziale avvenga nel pieno e assoluto rispetto dei...
Società

Macron invita ONU a fare pressioni su Putin

Marco Santarelli
Il premier francese Emmanuel Macron ha invitato la comunità internazionale a “fare la massima pressione” sul presidente russo Vladimir Putin, che si è detto pronto a usare “tutti i mezzi nel suo arsenale” contro l’Occidente.  Le decisioni di Putin, che ha anche annunciato la mobilitazione dei riservisti, “portano a isolare ulteriormente la Russia”, ha aggiunto il presidente francese a margine...
Esteri

A Mosca proteste contro Putin

Lorenzo Romeo
All’annuncio del presidente Vladimir Putin riguardo la mobilitazione di trecentomila riservisti il popolo russo ha reagito a con proteste e fughe verso i Paesi esteri. Alla frontiera russo-finlandese, l’unico confine terrestre ancora aperto per i russi con visti Schengen, si è formata una coda di 35 chilometri. La preoccupazione per la mobilitazione generale e la conseguente chiusura dei confini sono...
Esteri

Erdogan: Putin restituisca i territori all’Ucraina

Marco Santarelli
“Se in Ucraina si stabilirà una pace, ovviamente la restituzione delle terre che sono state invase diventerà molto importante”, ha detto Erdogan. “Putin ha fatto alcuni passi. Noi abbiamo fatto alcuni passi. Le terre invase saranno restituite all’Ucraina. È dal 2014 che parlo con Putin riguardo ai fatti dell’annessione della Crimea alla Federazione russa e su ciò che gli abbiamo...
Esteri

Secondo Mosca Kiev rifiuta i negoziati

Redazione
Secondo il presidente russo Vladimir Putin, Mosca vuole far cessare il conflitto in Ucraina il prima possibile, ma Kiev rifiuta i negoziati. Il numero uno del Cremlino ha ribadito che il piano per l’operazione militare speciale in Ucraina non subirà correzioni.   “La Russia non ha fretta di raggiungere i suoi obiettivi in Ucraina, che rimangono inalterati. Mosca ha dato...