domenica, 14 Aprile, 2024

Economia

Economia

Bce. Tassi d’interesse invariati

Giampiero Catone
La Banca centrale europea ha annunciato ieri che i tassi d’interesse rimarranno per il momento stabili, confermando una pausa dopo dieci rialzi consecutivi iniziati nel luglio 2022. In soldoni, il tasso sui rifinanziamenti principali resta fermo al 4,50%, quello sui depositi al 4%, e quello sui prestiti marginali al 4,75%. La decisione è stata annunciata dalla Presidente Christine Lagarde durante...
Economia

Commissione allerta rapida prezzi: sui prodotti alimentari rincari astronomici dal 2019

Chiara Catone
Lo scorso 9 aprile presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, le associazioni Adoc, Assoutenti e Federconsumatori, in rappresentanza delle Associazioni dei Consumatori del CNCU (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti), hanno preso parte alla Commissione di allerta rapida sui prezzi. Nel corso della riunione sono stati presentati i dati BMTI, ISMEA e ISTAT sull’andamento dei...
Economia

Bankitalia: “In discesa i tassi dei mutui”

Francesco Gentile
I tassi d’interesse sui prestiti alle famiglie per la casa per l’acquisto di abitazioni comprensivi delle spese accessorie (quindi comprendente il Taeg, il costo totale del credito a carico del consumatore) hanno fatto registrare una discesa. Anche se lieve, passando dal 4,38% di gennaio al 4,31% di febbraio. Ma è comunque una buona notizia quella comunicata da Bankitalia nel report...
Economia

Il Def prudente di Giorgetti: crescita all’1%. “Impatto devastante del Superbonus”

Stefano Ghionni
“Ci sono degli impegni che intendiamo mantenere, ovvero quello della decontribuzione che scade nel 2024 e che vogliamo assolutamente replicare nel 2025. Questo è il vero obiettivo che ci poniamo quando andremo a definire il programma strutturale entro il 20 settembre”. Sono le rassicurazioni e promesse di Giancarlo Giorgetti nel presentare il Documento di economia e finanza che ieri ha...
Economia

Bce: più difficile il finanziamento alle imprese, ma c’è ottimismo sul futuro

Giampiero Catone
Secondo quanto emerge dalla trentesima edizione dell’indagine sull’accesso ai finanziamenti delle imprese (Safe) pubblicata dalla Banca centrale europea, le condizioni di finanziamento delle imprese dell’area dell’euro si sono ulteriormente inasprite nel primo trimestre del 2024, ma in misura minore rispetto al quarto trimestre del 2023. Le percentuali nette delle imprese che hanno segnalato aumenti dei tassi di interesse sui prestiti...
Economia

Aumento prezzi materie prime e tassi elevati preoccupano gli imprenditori

Paolo Fruncillo
I fattori che possono impattare negativamente sul business nel 2024 secondo la platea Ambrosetti, ai primi quattro posti sono: l’aumento dei prezzi delle materie prime, dell’energia e della logistica (24,9%), i tassi di interesse elevati (17,8%), le tensioni nel Mar Rosso e il conflitto in Medio Oriente (11,8%) e l’esito delle elezioni statunitensi (11,2%). Pari merito, al quinto posto con...