lunedì, 27 Maggio, 2024

Azione

Politica

Renzi in campo con “Il Centro”. Resterà lo sbarramento al 4%?

Giuseppe Mazzei
Tanti centri non fanno un centro. E rischiano di non superare la ghigliottina del 4% prevista dalle legge elettorale per il Parlamento europeo. Stando agli ultimi sondaggi, Azione è al 3,5%, Italia Viva al 2,8%, Più Europa al 2,6%, Noi moderati non supera il 2%. Sulla carta nessuno ce la potrebbe fare presentandosi da solo, perché si vota col sistema...
Politica

Ciclone Renzi in movimento. Allerta per Governo e partiti

Giuseppe Mazzei
Punta a fare il federatore di varie anime moderate, lasciando Calenda al suo destino e mettendo nel mirino Forza Italia. Se Renzi comincia a fare la spina nel fianco di Tajani, Meloni dovrà mettere nel conto qualche inattesa turbolenza. Renzi non perderà occasione per seminare zizzania tra Tajani e Meloni. Un gioco che potrebbe non dispiacere a Salvini. I prossimi mesi sul...
Politica

Confronto su salario minimo, plauso per il prelievo sulle banche

Giuseppe Mazzei
È una pagina nuova nello stile dei rapporti tra chi ha vinto le lezioni e chi le ha perse. Potrebbe essere un segnale positivo della crescita della nostra democrazia, che nonostante tutto, guarda avanti, superando il clima di odio per l’avversario di cui si alimenta il virus del populismo. Nel giro di pochi giorni il presidente del Consiglio ha messo...
Politica

Chi crea disagi a Meloni

Giuseppe Mazzei
In 10 mesi di Governo, Giorgia Meloni finora non ha avuto alcun motivo per temere un’offensiva delle opposizioni. Innanzitutto perché sono molto divise e quando hanno trovato un’intesa – come sul salario minimo — non c’è stato un muro contro muro, ma una richiesta di dialogo. Ma c’è di più. Le opposizioni su molti temi hanno votato in maniera difforme,...
Politica

Un autunno caldo non serve a nessuno

Giuseppe Mazzei
Ogni anno si pensa all’autunno come ad un periodo di problemi che sfuggono al controllo e di tensioni sociali che inevitabilmente salgono e di una politica in balìa del solito assalto alla diligenza che si scatena sulla legge di Bilancio. Quello del 2023 si annuncia come una stagione in cui l’Italia deve decidere se consolidare i buoni risultati finora conseguiti...
Società

Carenza di taxi, da Azione e Iv una proposta di legge per arginare il problema

Francesco Gentile
Uno dei principali problemi delle medie e grandi città, Roma su tutte, è legato alle lunghe attese alle fermate dei taxi in alcuni luoghi chiave, come le stazioni. Un brutto bigliettino da visita per i turisti e una consuetudine oramai per la popolazione. E per cercare di risolvere questa drammaticità, Azione-Italia viva e ReNew-Europe assieme ai Libdem hanno presentato a...
Politica

Alessio D’Amato entra in… Azione

Ettore Di Bartolomeo
L’ex assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato entra nella segreteria nazionale di Azione dopo aver lasciato il Pd. Lo ha ufficializzato oggi, nel corso di una conferenza stampa al Senato, il numero uno del Partito, Carlo Calenda che ha così commentato la new entry: “Siamo molto felici per questa scelta, gode da parte nostra di una grandissima stima....
Lavoro

Salario minimo. Prampolini (Confcommercio): Bonomi sbaglia, nostri contratti sopra la soglia dei 9 euro

Ettore Di Bartolomeo
Scontro tra Confindustria e Confcommercio sul salario minimo, e tra chi non rispetta le regole. Ad aprire la polemica contro la Confederazione del commercio il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, che annota: (“Commercio, servizi, cooperative e finte cooperative, sappiamo chi paga poco… Tutti i contratti di Confindustria sono sopra al salario minimo… A me non piace la media del pollo,...
Politica

Renzi-Calenda. Terapia di coppia o mediazione familiare?

Giuseppe Mazzei
Può un progetto politico ambizioso naufragare per banali e ridicoli motivi caratteriali? È quello che rischia di succedere tra Renzi e Calenda. I due non si parlano da un mese. I complimenti reciproci hanno lasciato il posto a risentimenti personali, spiattellati in pubblico senza alcun rispetto reciproco. Lunedì potrebbe spaccarsi il gruppo del Terzo Polo al Senato con Italia viva...
Politica

Il Polo della discordia e l’entanglement tra Renzi e Calenda

Giuseppe Mazzei
Nessuno dei due ha rinunciato all’idea di una forza moderata e riformista ma ciascuno pensa che debba essere a sua immagine, somiglianza e guida. Si presenteranno divisi alle elezioni europee ma entrambi escludono di volersi fidanzare con altri partiti. Le vite parallele di Renzi e Calenda  si sono incontrate per pochi mesi. E chissà che ,come nella fisica quantistica, le loro...