mercoledì, 1 Aprile, 2020

Tag : Forza Italia

Politica

Waterloo per Salvini. Conte più forte

Giuseppe Mazzei
Insomma Salvini ha fatto male i conti. Li aveva fatti male già nell’agosto scorso quando si giocò il tutto per tutto aprendo una crisi di governo che nelle sue intenzioni avrebbe dovuto segnare il passaggio verso elezioni anticipate e un trionfo che gli avrebbe dovuto consegnare il Governo e il controllo del Paese. Invece, Salvini è finito all’opposizione e, molto probabilmente,...
Politica

L’addio di Forza Italia

Carlo Pacella
La vicepresidente della Camera dei Deputati Mara Carfagna dice di costituire un’associazione, o una fondazione, non si è ancora capito, senza scopo di lucro. È per legge che le associazioni debbono essere senza scopo di lucro ma per legge non si può evitare lo scopo di lucro “politico”. Come si può pensare che una onorevole che ha fatto della politica...
Politica

Politica a Villa Borghese

Carlo Pacella
Sapere chi è che tira i fili dei personaggi variopinti di questa ultima maggioranza Italiana è diventata ormai come una caccia al tesoro. Il teatrino di pulcinella di Villa Borghese, circondato da bambini e genitori, la domenica, dava soddisfazioni e divertimento assicurato, oggi, questo teatrino è circondato da giornalisti, da investigatori, spie nazionali e internazionali, intellettuali di ogni tipo e,...
Politica

Riti vecchi senza idee nuove

Giampiero Catone
Fa quasi tenerezza vedere quelli che si definivano i fautori e i protagonisti di una rivoluzione nel linguaggio e nei riti delle politica ripercorrere in termini più ambigui e talvolta grotteschi i sentieri comportamentali aborriti, quelli della vituperata prima repubblica. Per oggi, infatti, è convocato un vertice della maggioranza per una verifica ulteriore di un approdo comune su temi scottanti...
Economia

Puglisi: Cassa Ragionieri investe nelle nuove generazioni

Redazione
ROMA – “Il welfare è un tema di grande attualità su cui occorre lavorare insieme. E’ ottimo l’investimento che si sta facendo nei confronti delle nuove generazioni, e la presenza della Cassa di previdenza dei Ragionieri e degli esperti contabili in questi momenti di orientamento con il ‘Salone degli studenti’ è davvero preziosa ed importante. Sono, altresì, felice di constatare l’avanzata...
Politica

Il futuro di Forza Italia

Achille Lucio Gaspari
In replica ad alcune notizie di stampa che prevedevano la non presentazione del simbolo di Forza Italia alle prossime elezioni politiche Berlusconi, in una lettera pubblicata da il Messaggero di Roma il 3 novembre, destituisce la notizia di ogni fondamento. In sintesi descrive Forza Italia come un partito moderato che fa parte del Partito Popolare Europeo; questo partito che riassume...
Politica

Berlusconi: “Mi considero erede di De Gasperi”

Redazione
In Europa “dobbiamo riprendere in mano alcune parti del progetto dei nostri padri fondatori, tra cui De Gasperi, di cui mi considero continuatore e legittimo erede”. Lo ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, intervenendo alla convention “#IdeeItalia”, a Milano. Per Berlusconi “bisogna mettere insieme tutte le forze armate dei Paesi europei, questo renderebbe l’Europa una potenza militare”....
Politica

Il tramonto di Forza Italia

Giuseppe Mazzei
Anche in politica ogni cosa ha un inizio e una fine. Chi avrebbe mai pensato negli anni 70 e 80 che la Dc, il Psi, il Pri, sarebbero scomparsi nel giro di qualche mese in quella tempesta che tra il 1992 e il 1994 sconvolse l’Italia? Eppure è successo. Alcuni partiti muoiono ma subiscono una sorta di metempsicosi e si...
Politica

Manovre in politica e squilibri sociali

Giampiero Catone
La decisione di Renzi di lasciare il Pd e di creare un nuovo partito domina ancora il dibattito politico che, per le implicazioni che comporta, pone in ombra i problemi dello sviluppo, che dovrebbe essere tema centrale della manovra economica di fine mese. Con il passare delle ore si precisa meglio il numero dei parlamentari disposti a seguire l’ex sindaco...
Politica

Manovre di partito

Giampiero Catone
Praticamente la caduta del primo governo Conte ha dato ai deputati e ai senatori, il “liberi tutti”. Dalla caduta del governo, infatti, deputati e senatori non fanno altro che organizzare incontri per formare nuovi gruppi e costituire partiti in grado di competere alle prossime elezioni che, se nulla cambia, si svolgeranno col sistema proporzionale. Il Pd si è scisso ed...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni