sabato, 25 Maggio, 2024

Centrosinistra

Politica

Le orecchie tappate del Pd e la voce dei suoi sindaci

Giuseppe Mazzei
C’era una volta il “partito dei sindaci” una sorta di alleanza tra i migliori amministratori locali di sinistra che portavano voti e chiedevano di contare di più nel Pd. Sono sempre stati guardati con sospetto dall’oligarchia del partito. Una spaccatura senza precedenti Sull’abolizione del reato di abuso d’ufficio si è fatto di peggio. i sindaci del Pd sono d’accordo col...
Politica

Da Meloni una Sinistra diffidente. Renzi diserta. Bonetti (Iv): io ci sarò

Maurizio Piccinino
Si aprirà alle 17 a palazzo Chigi il confronto tra Governo e opposizioni sul salario minimo. Appuntamento tutto politico che per paradosso esclude proprio i sindacati e le Parti sociali che avrebbero potuto dire con cognizione, quali idee e proposte possano essere d’aiuto ai lavoratori e alle imprese. La politica, invece, è prevalsa con una tormentata vigila del muro contro...
Politica

I migliori alleati di Schlein? I litigi tra Renzi e Calenda

Giuseppe Mazzei
La segretaria del Pd può dormire sonni tranquilli. Fino a quando Renzi e Calenda non ridaranno credibilità al Terzo polo, Schlein  potrà  modellare a sua immagine il Pd sapendo che i mal di pancia di chi non è d’accordo con lei- e sono tanti- non avranno sbocchi. Il Terzo Polo, così come si era delineato a settembre, sembrava essere la casa comune...
Politica

Insieme alla manifestazione M5S. Schlein tende la mano al riluttante Conte

Giuseppe Mazzei
Giuseppe Conte ricambierà il bel gesto di Schlein e andrà alle manifestazioni del Pd? Chissà. Da domani partirà la mobilitazione del partito del Nazareno su un’agenda di cui ancora non si conoscono i dettagli. Immaginiamo che Schlein punti a portare spesso in piazza i militanti Pd e ad andare abitualmente nelle fabbriche, nelle periferie, nei luoghi del disagio sociale, avanzando...
Il silenzio delle parole

Le parole giuste per governare

Maurizio Merlo
Le parole giuste per ottenere consenso elettorale, e quindi per governare, sono certamente quelle che ci raccontano del come vivere il futuro, la qualità della vita, le regole sociali, ma incredibilmente queste parole apparentemente così decisive vengono dopo altre parole, quelle che riguardano la reputazione dell’offerta di governo. Mi spiego. Un programma di governo può essere ricco di appeal ma debole,...
Il silenzio delle parole

Sincretismo operativo di governo

Maurizio Merlo
Primi dati delle elezioni regionali in Lazio e Lombardia. Stravince il Centrodestra anche in Lazio dove il Centrosinistra partiva vincente. D’altronde perché l’elettore di sinistra dovrebbe andare a perder tempo ad esprimere un voto in assenza di plausibile possibilità di vittoria? In termini di risultato lo stesso accadde qualche mese fa alle elezioni politiche: centrosinistra soltanto teoricamente unito vincente a...
Il Cittadino

Aspettando Godot

Tommaso Marvasi
I governi succedutisi in Italia in questi ultimi trent’anni hanno tutti deluso: senza distinzione tra quell’apparente alternanza tra centrodestra e centrosinistra, con inserimenti di governi “tecnici”, caratterizzati comunque dalla garanzia di una continuità nel non realizzare le riforme dichiarate, con raro conformismo, necessarie e indifferibili. L’unica consolazione è che questa constatazione, di per sé triste, mi riporta ai miei anni...
Politica

L’opposizione plausibile

Maurizio Merlo
Tutto il Centrosinistra continua a non connettersi alla realtà e a non sapere, non dico anticipare, virtù propria della politica alta, ma soltanto leggere e interpretare sentimenti e preoccupazioni del Paese. Il grido di battaglia “Opposizione, opposizione, opposizione” è una sciocchezza non perdonabile. L’opposizione plausibile che io vedo è altra cosa e così la sintetizzo: “Auguriamo al governo Meloni ogni...
Politica

L’unità politica del riformismo vista da sinistra

Maurizio Merlo
L’unità politica dei riformismi è oggi in Italia e in Europa l’autentica missione delle forze democratiche, non l’unità in sé delle Sinistre, e questo per evidenti ragioni: il progetto bolscevico è fallito da tempo immemorabile e purtroppo anche quello socialdemocratico è in crisi profonda. Restano vivi i fini sociali ma vanno organizzati intorno a un nuovo progetto politico e di...
Politica

Centrosinistra a pezzi. Calenda-Renzi terzo polo?

Giuseppe Mazzei
La maionese di Letta non è riuscita. Per coprirsi a sinistra ha perso per strada Calenda che ora è costretto a fare quadrato con Renzi. I due leader non hanno altra alternativa: o si mettono insieme oppure diventano irrilevanti. Non sarà facile per Renzi e Calenda dimenticare le reciproche punzecchiature del passato. Ma in politica o si fa di necessità...