martedì, 26 Ottobre, 2021

manifestazione

Attualità

No Vax, nessun manifestante alla stazione di Reggio Calabria

Paolo Fruncillo
Pomeriggio tranquillo alla stazione centrale di Reggio Calabria, uno degli scali ferroviari italiani dove era stata annunciata la manifestazione di protesta contro l’estensione dell’obbligo del Green pass anche per i treni. Con le forze dell’ordine a presidiare la stazione, diversi sono i viaggiatori in transito con certificazione verde in mano. Al momento, quindi, non si registrano particolari disagi. Regolare anche...
Società

30.000 negozi e supermercati dei centri commerciali manifesteranno contro le chiusure

Francesco Gentile
Martedi’ 11 maggio alle 11 i punti vendita di tutti i centri commerciali d’Italia manifesteranno contro le chiusure nei fine settimana, con il gesto simbolico di abbassare le saracinesche per alcuni minuti. L’iniziativa, che coinvolge 30.000 negozi e supermercati, è promossa dalle associazioni del commercio, Ancd-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, CNCC-Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali e Federdistribuzione, che chiedono l’immediata revoca...
Sanità

Vaccino, FNOPI: “Pretendiamo il massimo rigore da ordini professionali”

Redazione
La Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche “stigmatizza e rifiuta l’immagine data dalla manifestazione odierna di Roma contro l’obbligatorietà del vaccino di una categoria professionale in prima linea, come dimostrano contagi e decessi, nella lotta alla pandemia”. “Se presenti, gli infermieri che secondo fonti di stampa avrebbero partecipato alla manifestazione di un sedicente comitato ‘Di sana e robusta costituzione’...
Attualità

Sciopero a Montecitorio contro la Dad

Redazione
Pc chiusi, studenti e professori tornano in piazza per chiedere la riapertura delle scuole. A Roma insegnanti, alunni e genitori si sono dati appuntamento a piazza Montecitorio, luogo simbolo della politica. Lo sciopero di oggi rappresenta una “tappa per un piano popolare di riapertura delle scuole”, dicono i professori che hanno incrociato le braccia. Anche gli alunni sono stanchi di...
Lavoro

Domani i navigator manifesteranno a Palermo e Catania

Redazione
I navigato, oltre che in altre città italiane, manifesteranno per chiedere la proroga del contratto in scadenza ad aprile. UilTemp, Nidil Cgil e Felsa Cisl Sicilia, insieme ai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil Sicilia, spiegano che sarebbe “inopportuno interrompere il percorso lavorativo di queste persone. Il reddito di cittadinanza è stato prorogato ed un mancato rinnovo sarebbe un colpo...
Società

Scuola, “No alla DAD” studenti in presidio davanti al Miur

Redazione
Prima si sono ritrovati davanti alle loro scuole, poi si sono riuniti tutti insieme sotto al ministero dell’Istruzione per far sentire, ancora una volta, la loro voce. Gli studenti romani degli istituti di scuola secondaria, così come quelli di tutta Italia, questa mattina sono tornati a protestare e a chiedere di essere ascoltati e di tornare a fare lezione in...
Attualità

Gli ultimi

Martina Cantiello
Proteste, schieramenti di polizia, cariche, feriti, gas lacrimogeni, grida. Sembra un film di Hollywood, in realtà è quello che sta succedendo in tutta Italia in questi giorni. È in atto una guerra tra gli ultimi degli ultimi, questi “ultimi” sono divisi appunto in chi si fa sentire a suon di violenza e distruzione (e la maggior parte sono li solo...
Attualità

Il ritorno in aula. I sindacati: manifestazione il 26 settembre. In piazza per dare: “Priorità alla scuola”.

Ettore Di Bartolomeo
“Priorità alla scuola”. È lo slogan della manifestazione indetta dal Comitato sindacale che si terrà sabato 26 settembre a Roma. A scendere in piazza le Organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal e GILDA Unams; che prenderanno parte alla manifestazione per riaffermare il ruolo centrale e prioritario della scuola e della conoscenza come condizione di crescita...
Società

La manifestazione del popolo delle mamme agita i media. Chi sono e cosa chiedono?

Redazione
La manifestazione del popolo delle mamme, sabato 5 settembre, organizzata a Roma in piazza Bocca della Verità alle ore 16 contro le leggi Azzolina e Lorenzin sta facendo discutere: Ma sono davvero nazisti come qualcuno li ha definiti? O sono vegani? O sono matti? Beh, la realtà appare molto più semplice. Loro si dichiarano mamme e nonni, categorie antropologiche deboli...