lunedì, 15 Aprile, 2024

Schlein

Politica

“Finito il tempo in cui si buttavano i soldi”. “Stellantis? Acquisizione francese”

Stefano Ghionni
Un question time, quello di ieri a Montecitorio, dai toni alquanto ruvidi, dove il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha risposto a varie interrogazioni sui temi più ‘caldi’ del momento’, dal pianodi rilancio del comparto automobilistico (con un attacco neanche tanto velato a Stellantis) al conflitto in Medioriente, dal sistema sanitario nazionale passando al Patto di Stabilità. E su questi due ultimi argomenti il Primo Ministro ha avuto un duro faccia a faccia...
Politica

Giorgia-Elly e i duelli rosa per “risvegliare” la politica

Giuseppe Mazzei
Il question time non è l’arena giusta per un confronto tra due leader perché non si gioca ad armi pari: chi fa la domanda ha diritto di replica, chi dà la risposta no. Quello andato in scena ieri alla Camera è stato però un assaggio di come potrebbe essere il faccia a faccia televisivo in programma tra Meloni e Schlein....
Politica

Fuga da Schlein? Ma la colpa non è sua

Giuseppe Mazzei
A leggere alcuni retroscena, starebbero cadendo le braccia a quasi tutti i personaggi di spicco del Pd, di ieri e di oggi. Il succo dei loro commenti: Elly non ne ha indovinata una, avanti così e andiamo a sbattere. I rimproveri principali alla segretaria riguardano la sua vaghezza, l’indeterminazione nelle scelte, l’approssimativa conoscenza dei problemi e dei dossier, la scarsa...
Politica

Dubbi su Schlein candidata. Prodi: “Sarebbe un vulnus”

Stefano Ghionni
Le prossime elezioni che si terranno nel vecchio continente sono state al centro del convegno ‘Un viaggio verso una nuova Europa’ organizzato in Campidoglio, a Roma, dal gruppo dell’Alleanza progressista dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo, in ricordo di David Sassoli. Nel corso del dibattito non sono mancati gli echi di chi ha espresso preoccupazioni e riflessioni “sulla crescente...
Politica

Le orecchie tappate del Pd e la voce dei suoi sindaci

Giuseppe Mazzei
C’era una volta il “partito dei sindaci” una sorta di alleanza tra i migliori amministratori locali di sinistra che portavano voti e chiedevano di contare di più nel Pd. Sono sempre stati guardati con sospetto dall’oligarchia del partito. Una spaccatura senza precedenti Sull’abolizione del reato di abuso d’ufficio si è fatto di peggio. i sindaci del Pd sono d’accordo col...
Politica

L’Italia, i Sette Grandi e il rilancio del Governo

Giuseppe Mazzei
Giorgia Meloni ha investito molto sulla politica internazionale. Nei primi 15 mesi di governo ha viaggiato molto, ha sviluppato una vasta rete di relazioni e si è conquistata una credibilità e un prestigio personale che molti ritenevano improbabile. Oltre ad accreditare sé stessa in modo autorevole, Meloni ha cercato di ridare un ruolo più significativo al nostro Paese puntando soprattutto...
Politica

Schlein, federatrice di un’alleanza ambigua

Giuseppe Mazzei
Il dado è tratto. Stando alle ricostruzioni di alcuni giornali, nel Pd diue decisioni sono state prese anche se non formalizzate. La prima è che l’alleanza con il M5S si deve fare e sarà il filo conduttore della politica del partito dei prossimi mesi e anni. Guiderà la coalizione chi avrà più voti. E finora ad avere più voti è...
Politica

Boschi: “Il Pd ha perso la spinta riformista”

Cristina Calzecchi Onesti
Alla presentazione del libro “Cento pagine” dell’onorevole Murassut (Pd), che apre una riflessione sullo stato di salute della democrazia italiana e sul rapporto tra democrazia diretta e democrazia rappresentativa, abbiamo domandato all’onorevole Elena Boschi (Iv) se condividesse la critica a una sinistra poco “coraggiosa” e quali alleanze immaginasse alle europee. Nel suo libro l’onorevole Morassut rimprovera alla sinistra un po’...
Politica

La Manovra immaginaria di Schlein e Conte

Giuseppe Mazzei
La legge di Bilancio entra nella fase finale con il solito affanno. Ma senza incontrare difficoltà particolari dalle opposizioni, a parte i 2600 emendamenti. Da Pd e 5S ci si aspettava una contromanovra concreta. Numeri alla mano avrebbero dovuto spiegare cosa si sarebbe potuto fare di meglio che con le stesse risorse individuate dal Governo. E invece no. Stando all’analisi...
Politica

Schlein-Conte. L’alternativa bipolare

Giuseppe Mazzei
Quante opposizioni ci sono in Italia? È uno dei rebus di questa Seconda Repubblica ormai al tramonto. Si potrebbe dire che se la maggioranza ha tre anime (Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia) l’opposizione ne ha sei, tanti sono i partiti principali che non hanno votato la fiducia al Governo: Pd, M5S, Azione, Italia Viva, Più Europa, Alleanza Verdi-Sinistra. Segno...