martedì, 1 Dicembre, 2020

Tag : Renzi

Politica

È nato l’asse Renzi-Zingaretti? I due leader verso il rimpasto

Americo Mascarucci
È nato l’asse Renzi-Zingaretti? A leggere l’Adnkronos sembrerebbe proprio così, se è vero che il leader di Italia Viva ha dichiarato: “”Bene che la richiesta di un tavolo politico sia stata accolta da Conte e che ci sia una sintonia forte soprattutto con il Pd di Zingaretti. Ora mettiamoci al lavoro: se sono rose fioriranno”. Il riferimento è alla decisione...
Politica

Renzi Vs Conte: “Senza di me stava a fare il professore”. E tocca pure a Gualtieri

Americo Mascarucci
Sembra proprio che i richiami del premier Giuseppe Conte e del segretarto dem Nicola Zingaretti nei confronti di Italia Viva siano stati rispediti al mittente. Il leader Matteo Renzi, in un’intervista rilasciata a Repubblica infatti, alza il tiro contro l’ultimo Dpcm e risponde a tono alle accuse di Conte. “Il Dpcm è sbagliato perché non poggia su dati scientifici – attacca...
Politica

Il voto. Ecco cosa si giocano Conte, Salvini, Meloni, Di Maio, Zingaretti e Renzi

Redazione
Sono tante le partite in ballo. Il referendum e le regionali inevitabilmente si incrociano. Ed è inevitabile che se ci dovesse essere un risultato opposto ai desiderata della maggioranza giallorossa, gli effetti non tarderanno a mancare. Vediamo il campo di gioco dei diretti interessati. Cos’hanno da perdere e da vincere. CONTE Da qualche tempo, in perfetto stile doroteo, si è defilato....
Politica

Renzi e le scatole di Maalox: “Necessarie per digerire i grillini, ma rifarei tutto”

Americo Mascarucci
“Resteremo nella maggioranza di governo fino al 2023 ma non torneremo nel Pd”. Lo ha detto Matteo Renzi ospite a PiazzaPulita, dove ha anche spiegato le ragioni che hanno portato Italia Viva a non sostenere Michele Emiliano alle regionali di domenica in Puglia. Renzi chiude le porte al suo ex partito accusandolo di inseguire il Movimento 5 Stelle sul terreno...
Politica

Italia Viva si smarca anche in Veneto: pressing Pd sui 5S che aprono spiragli

Redazione
Continua l’azione di smarcamento di Italia Viva dal resto della maggioranza. Non dal governo, che per il momento non sembra subire eccessivi contraccolpi al di là delle polemiche quotidiane fra Pd ed M5S, ma in vista delle prossime elezioni regionali di settembre. Dopo aver rotto con gli alleati in Puglia, decidendo di non sostenere la riconferma di Michele Emiliano e...
Politica

M5S perde altri pezzi. Maggioranza in affanno al Senato e Renzi “si rafforza”

Redazione
Il Senato è da sempre l’incubo dei governi, e salvo poche eccezioni le maggioranze sono sempre franate proprio a Palazzo Madama dove, diversamente dalla Camera, i numeri sono storicamente ridotti in virtù di un sistema elettorale che rafforza il voto regionale rispetto a quello nazionale. Un incubo che sta vivendo anche la maggioranza giallorossa, dopo che due parlamentari del Movimento...
Politica

Governo, il tridente che non c’è

Giuseppe Mazzei
In termini calcistici, il governo giallo-rosso dovrebbe giocare le prossime partite che lo aspettano sempre all’attacco. Lo esigono i tempi duri che viviamo, lo impone la necessità di imprimere un’accelerazione a decisioni rinviate da anni e ora divenute urgentissime per far ripartire rapidamente l’economia e mantenere saldo il tessuto sociale. Il governo ha davanti una immensa prateria che può e...
Politica

Gasparri: Bonafede dimezzato, Renzi solo tattica

Anna La Rosa
Le mozioni di sfiducia contro Bonafede non sono passate. Forse  questio  strumento, come sostiene Cirino Pomicino, alla fine ottiene oil risultato opposto, quello di ricompattare la maggioranza? “Ne ho parlato nei giorni scorsi con Pomicino che di politica e di battaglie parlamentari ha una lunga esperienza. Invece della mozione avremmo dovuto chiedere una Commissione e fare un’indagine conoscitiva sui tanti...
Politica

Nella maggioranza il lockdown è davvero finito?

Giuseppe Mazzei
Prima che scoppiasse la fase critica della pandemia, i giornali erano pieni di retroscena sulle manovre in corso tra i partiti di governo che prefiguravano gli scenari più disparati. Tutto partiva dal movimentismo di Renzi che, con i suoi 30 deputati, è ininfluente per la maggioranza alla Camera mentre diventa determinante, con i suoi 17 senatori, a Palazzo Madama. Prima...
Editoriale

Finito il Coronavirus dovremo rifare l’articolo V

Lino Zaccaria
Tra le svariate strampalaterie della riforma costituzionale fatta approvare da Renzi e poi sonoramente bocciata dagli italiani (e che ha segnato, praticamente la fine della carriera politica del rottamatore fiorentino), oltre a prevedere un’assurda rivisitazione della composizione del Senato ed altre amenità varie, c’era però un capitolo lungimirante e sensato, che se fosse stato possibile astrarre dal referendum (ma non...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni