sabato, 3 Dicembre, 2022

Fdi

Politica

Pronta la manovra da 32 miliardi. Tensioni sull’autonomia differenziata

Maurizio Piccinino
Il vertice con il premier Meloni. Ok alla manovra da 32 miliardi. Passa la riforma “ponte” della previdenza. Energia, alle famiglie bonus e rateizzazioni. Tregua fiscale c’è l’ok ma si rinvia per i capitali all’estero. Tensioni sulla “Autonomia differenziata”. La corsa per il varo della legge di Bilancio è iniziata ieri alle 18 a palazzo Chigi. Il presidente del Consiglio,...
Politica

Meloni: “Governo forte coeso e di qualità”

Giuseppe Mazzei
Quanto peseranno sul nuovo Governo i contrasti interni che agitano molto la Lega e in misura minore Forza Italia? È la domanda cruciale in questa fase di gestazione della squadra che Giorgia Meloni dovrà proporre a Mattarella e che le toccherà coordinare e dirigere in un periodo difficilissimo per l’Italia. Meloni è ben consapevole della necessità di disporre di ministri...
Politica

Meloni trascina il centrodestra alla vittoria. Subito un governo solido e autorevole

Giuseppe Mazzei
Nel centrodestra una vincente e due perdenti. Giorgia Meloni registra un successo personale senza precedenti, proprio mentre Forza Italia e la Lega segnano una sconfitta di grandi dimensioni. E questo le dà mani libere nella formazione del nuovo governo: non dovrà sottostare più di tanto alle richieste dei suoi alleati. Ma è sbagliato pensare che Meloni sia cresciuta solo “cannibalizzando”...
Politica

Tra Calenda-Renzi e Conte Letta non può stare sereno

Giuseppe Mazzei
Per conquistare Calenda ha perso per strada i 5 Stelle. Per rimediare e coprirsi a sinistra si è alleato con Fratoianni-Bonelli ma ha subìto la rottura di Calenda che si è rassegnato ad allearsi perfino con Renzi. Così Letta si è cacciato in un vicolo cieco sotto il tiro incrociato dalla sinistra populista e dal centro moderato. In questo ondivagare...
Politica

Meloni: “Europa più coraggiosa sull’energia”. Letta: “Evitiamo la recessione”. Calenda: “Draghi è la scelta migliore”

Maurizio Piccinino
Lo scopo era parlare chiaro senza cedere ai convincimenti e nulla concedere alle gentilezze del padrone di casa. Giorgia Meloni cofondatrice e leader di Fratelli d’Italia invitata a Cernobbio al Forum Ambrosetti, è accolta con singolare interesse e forse un filo di diffidenza dal cosiddetto ghota della aristocrazia e imprenditoria italiana. Un inedito esame pre-elettorale per chi si candida a...
Il Cittadino

Una brutta campagna elettorale

Tommaso Marvasi
Stiamo assistendo in questo inizio di settembre alla più brutta campagna elettorale di sempre. Anzi. Non stiamo assistendo proprio a nulla: la campagna elettorale neppure è cominciata. Io, almeno, non me ne sono accorto. Eppure godo di una posizione privilegiata per vedere lo spettacolo: nell’orbita di un quotidiano come quello che ospita questa rubrica; tra i fondatori di un’associazione (Verde...
Politica

Campagna elettorale, inizia il confronto. Il Centrodestra propone una stagione di riforme

Giampiero Catone
Meloni: “Imprese, lavoro e meno fisco così cambio l’Italia”. Il Pd: cinque punti contro la crisi. Terzo polo: “Produttività e crescita”. Nel Paese divari da colmare con occupazione e salari migliori. E nel risparmio una nota di fiducia per il futuro. La campagna elettorale prende il via in uno scenario economico difficile che domina riflessioni e proposte. Il Centrodestra nell’avvertire...
Politica

Asse Letta-Calenda. E Renzi? Meloni: è la solita sinistra

Giuseppe Mazzei
Al centrodestra, con la leadership di fatto di Giorgia Meloni, si contrapporrà un centrosinistra guidato da Letta e Calenda. Alla fine i due leader, dopo giorni di tira e molla, si sono messi d’accordo. 70% delle candidature nei collegi uninominali al Pd, 30% ad Azione, scomputati i collegi che verranno attribuiti alle altre liste dell’alleanza elettorale. Renzi aspetta di vedere...
Politica

Centrodestra verso l’unità. Centrosinistra, ognuno per sé. Conte in cerca di alleanze

Giuseppe Mazzei
Manca un mese al deposito delle liste dei candidati e già si profilano due orientamenti opposti negli schieramenti. Una tendenza allo sparpagliamento nel centrosinistra e una tendenza all’aggregazione nel centrodestra. Stavolta non sono né la Lega né Forza Italia ad avere il primato in quest’area. Il perno della coalizione è costituito da Fratelli d’Italia che chiede regole chiare A sinistra...
Politica

M5S a pezzi: prevale il no a Draghi. Conte e il populismo, andata e ritorno. Imbarazzo Pd. Dopo FdI, Lega e FI: si voti

Giuseppe Mazzei
Conte riporta i 5S verso le sponde del peggior populismo da cui aveva cercato di allontanarli. Torna a realizzarsi il vecchio sogno di Grillo: lo splendido isolamento del Movimento, i duri e puri che ballano da soli ebbri dei loro slogan ad effetto, orgogliosi delle loro mirabolanti promesse e alleggeriti dal contatto con la realtà. Nel 2018 erano al 33%...