mercoledì, 29 Giugno, 2022

dignità

Considerazioni inattuali

Splendori e miserie di Madame Royale

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Se finora non ho scritto in merito all’omicidio di Carol Maltesi, forse è perché semplicemente non mi piaceva farlo; al solo pensiero, provavo un moto di afflizione. Risulterà senz’altro un sentire non comune e magari impopolare (perché a noi donne ci bollano di regola l’una contro l’altra) ma ho sempre provato un affetto istintivo – termine gigante seppure esplicativo dello stato d’animo – per le...
Società

Centro Astalli: ora l’Ue garantisca diritti e dignità ai profughi ucraini

Redazione
Il Centro Astalli rileva come un primo passo positivo la votazione a maggioranza qualificata di tutti gli Stati membri della direttiva 55 del 2001 che viene applicata per la prima volta dopo oltre 20 anni dalla sua entrata in vigore per dare protezione temporanea alla popolazione civile in fuga dall’Ucraina e per gestirne l’accoglienza in maniera proporzionata in tutti gli Stati membri. Padre Camillo Ripamonti, presidente...
Società

Un successo la commemorazione di Luca Attanasio in terra di Sicilia

Nicolò Mannino
“Luca Attanasio ci ha insegnato a vivere ogni vocazione come una missione, senza ma e senza se. Costi quel che costi”. È questa la certezza che gli studenti palermitani hanno portato con se al termine di una riuscita giornata di studio con lo sguardo rivolto all’Ambasciatore Luca Attanasio nel suo primo anniversario di morte, barbaramente ucciso nella Repubblica Democratica del...
Politica

Un nuovo settennato pieno di impegni

Cristina Calzecchi Onesti
“Giuro fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica italiana”. Con il solenne giuramento previsto dall’articolo 91 della Costituzione, Mattarella ha assunto ufficialmente il suo secondo incarico a Presidente della Repubblica davanti ai grandi elettori riuniti nell’Aula della Camera. Accolto da un prolungato applauso, spesso trasformatisi in standing ovation durante il suo messaggio di quasi quaranta minuti, il neo Presidente ha ricordato...
Politica

L’Italia positiva di Mattarella: dignità, unità, stabilità, riforme. E il viatico al Governo Draghi

Giuseppe Mazzei
Il Presidente vola alto, stende un velo sulle brutte figure della politica nella vicenda Quirinale. Il suo non è un programma di governo ma l’indicazione di una rotta di medio termine da cui nessuna maggioranza e nessuna opposizione si dovrebbe discostare. I 50 applausi ricevuti dal Presidente non possono ridursi ad un’effimera manifestazione di apprezzamento nei suoi confronti. Servono fatti,...
Attualità

Intervista a Davide Tutino: “Fare delle debolezze una possibilità”

Rosalba Panzieri
C’è un uomo in piedi, in silenzio, con un cartello al collo, su cui sta scritto “green-pass tortura di Stato senza reato”. È in sciopero della fame. Alle sue spalle si staglia Palazzo Madama e le camionette della polizia, con intorno gli agenti che lui chiama “fratelli”. L’aria è carica d’amaro in questa Roma diventata una mamma che non allatta...
Il Cittadino

La forza dello Stato

Tommaso Marvasi
La vicenda delle violenze ai detenuti nel carcere di Santa Maria Capua a Vetere è l’ultimo di molteplici episodi di piccoli e grandi soprusi attribuiti alle forze dell’ordine. Lungi dall’esprimere condanne o assoluzioni aprioristiche verso i presunti autori di fatti che la cronaca descrive come crimini aberranti, richiamo l’episodio unicamente per avviare da esso un ragionamento sulle posizioni automaticamente, ed...
Considerazioni inattuali

Saman incatenata

Maria Sole Sanasi d'Arpe
A Novellara cercano ancora il corpo di Saman Abbas, la diciottenne pakistana che, secondo gli inquirenti, sarebbe stata uccisa dallo zio in seguito ad un vero e proprio complotto di famiglia: tutti d’accordo. La ragazza aveva persino rivelato al fidanzato di aver udito qualche bisbiglio dei familiari: “uccidiamola” – le avevano poi detto che si trattava di un’altra, di una cugina....
Società

Il rispetto della dignità supera la sfera della sessualità

Nicolò Mannino
Si tenevano per mano, senza atti osceni e  nulla di scandaloso, eppure uno di loro e’ finito in ospedale aggredito da un “branco ” (definirli cosi’ e’ ben poca cosa) che ha pensato di mettere  in scena una bravata, nel cuore di Palermo,  senza scrupoli e senza rispetto della dignita’ della persona. In qualita’ di “Essere Umano” e presidente del...
Società

Dignitosamente veri, senza un prezzo

Nicolò Mannino
E’ bello alzarsi al mattino e sapersi fatti per l’infinito. E’ bello scorgere da lontano la danza delle rondini e comprendere che la primavera è vicina. E’ bello sapersi parte di un creato che ama la spontaneità e brinda alla gioia del sapersi una nota di stupore e di armonia nel pentagramma dell’esistenza. Sapersi uomini e donne tutti di un...