domenica, 3 Luglio, 2022

carceri

Società

Carceri, presentata VI relazione annuale al Parlamento

Gianmarco Catone
Presentata la sesta relazione annuale al Parlamento del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale. Presente il Capo dello Stato, la Presidente del Senato, le ministre della Giustizia e dell’Interno e altre alte Autorità responsabili delle aree di lavoro del Garante. Ogni anno la Relazione ha sviluppa le analisi del presente e le richieste per il futuro...
Regioni

Salvatore Sardisco incontra la direttrice del Carcere Pagliarelli di Palermo

Nicolò Mannino
Un confronto costruttivo quello vissuto in un clima di ascolto e di collaborazione tra la dottoressa Maria Luisa Malato Direttore della casa circondariale di Palermo Pagliarelli e Salvatore Sardisco coordinatore nazionale del sindacato FSI/USAE settore Polizia Penitenziaria. Sul tavolo del dialogo le diverse esigenze che fanno capo alla realtà delle case circondariali ma principalmente la tutela e la sicurezza del...
Società

“Riformare le carceri”. Tasso di recidiva al 62%

Alessandra Ventimiglia
Non c’è più tempo, “è il momento delle riforme“. Esordisce così Patrizio Gonnella, presidente dell’associazione Antigone in apertura della presentazione del XVIII rapporto annuale sulle condizioni carcerarie in Italia, che naturalmente non fotografa una situazione tra le migliori. L’associazione, che dal 1998 ad oggi esegue un controllo sistematico grazie alle 2.000 visite nelle carceri italiane, descrive dettagliatamente lo stato del...
Regioni

Carceri: in Lombardia 740 i detenuti positivi al covid

Angelica Bianco
Sono 740 i detenuti positivi nelle carceri lombarde (il 10% della popolazione carceraria) con cinque ricoverati di cui uno in terapia intensiva: la “copertura” vaccinale con terza dose sfiora il 40%. Sono i numeri che il Provveditore del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (DAP) Pietro Buffa insieme a Roberto Ranieri della UO Sanit Penitenziaria di Regione Lombardia hanno fornito alla Commissione Speciale Situazione...
Politica

Gli impegni del Governo nella relazione della Ministra al Parlamento. Cartabia: le riforme della Giustizia strategiche per l’Italia

Cristina Calzecchi Onesti
Approvazione delle leggi delega in materia di processo civile e penale; interventi in tema di insolvenza e avvio del reclutamento per l’Ufficio per il Processo, il progetto per l’innovazione degli uffici giudiziari. Bilancio positivo quello tracciato nella relazione annuale sull’amministrazione della giustizia al Senato dalla ministra Marta Cartabia, che riconosce, però, che sono ancora molte le cose da fare. Per la ministra...
Società

Servire il cittadino tutelando il bene comune

Salvatore Sardisco
La cultura del Bene Comune e il rispetto dei valori Costituzionali passano sempre da un impegno che va oltre ogni aspettativa. La Polizia Penitenziaria da sempre pone al centro del suo essere quel servizio di tutela dei principi che rendono particolarmente unica la nostra carta costituzionale sapendo di trovarsi, all’interno delle case circondariali, degli uomini e delle donne che attendono...
Attualità

Carceri, Cartabia: “A Santa Maria Capua Vetere uso insensato della forza”

Gianmarco Catone
“Dopo fatti così gravi, reputo che sia nostro dovere riflettere sulla contingenza ma anche sulle cause profonde che hanno portato un anno fa ad un uso così smisurato e insensato della forza nel carcere di Santa Maria Capua Vetere”. Lo ha detto la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nel corso dell’informativa, alla Camera, sulle violenze nel carcere di Santa Maria...
Attualità

Pandemia evento eccezionale per amnistia e indulto?

Domenico Turano
Amnistia ed indulto sono sempre il sogno dei condannati – detenuti e non – nonché dei loro familiari, per poter iniziare un nuovo  percorso di vita all’insegna della legalità. Non sono molte  le persone che hanno effettiva cognizione del mondo carcerario – del quale tutti dovremmo, invece, conoscere bene l’esistenza – fatta eccezione per gli addetti ai lavori, di cui i primi...
Attualità

FP CGIL: Procedono troppo lentamente le vaccinazioni nelle carceri

Redazione
“Procedono troppo lentamente le vaccinazioni nelle carceri. Benché’ a detta di tutti queste ultime siano un luogo ad alto rischio di contagio da Covid19, e nelle quali si sarebbe dovuto procedere ad una rapida vaccinazione dei lavoratori e dei detenuti, le somministrazioni di vaccino arrancano, come dimostrano i dati forniti dall’Amministrazione penitenziaria mentre il Dipartimento della giustizia minorile e di...
Società

Togliere il piombo che frena le riforme di giustizia e fisco

Giampiero Catone
Un enorme arretrato grava sia sull’amministrazione fiscale che su quella giudiziaria. Occorre decidere su amnistia, indulto e cancellazione dei debiti per uscire dall’impasse. Si può farlo senza ledere i principi della Costituzione. Ogni giorno i media ci raccontano che viviamo in tempi eccezionali per gravità, incertezze, per le sfide che ci attendono. Parliamo dei problemi dei singoli cittadini e di...