domenica, 21 Aprile, 2024

ansia

Salute

Un bambino su tre soffre di “mal di pancia”: un disagio anche per il sistema sanitario e le famiglie

Roberta Tamburrano
Un’importante iniziativa europea, con radici a Messina, si propone di sensibilizzare sul fenomeno dei dolori addominali funzionali che colpiscono fino al 30% dei bambini tra i 4 e i 12 anni. Sono dolori, spesso trascurati o non identificati, che sono associati al contesto familiare e scolastico, nonché a disturbi psicologici come ansia, fobie e stili di vita non adeguati, come...
Salute

Disturbi psicologici per sei italiani su dieci: il male oscuro colpisce soprattutto donne e giovani

Valerio Servillo
Campanello d’allarme sul crescente disagio psicologico all’interno del Belpaese che colpisce soprattutto donne e ragazzi alle prese con insonnia, ansia, depressione, apatia, attacchi di panico e disturbi dell’alimentazione curati con una preoccupante tendenza alle cure ‘fai da te’: in generale, oltre il 60% degli italiani convive da anni con uno o più disturbi della sfera psicologica, ma a soffrirne di più sono il gentil sesso (65%) e...
Attualità

L’Italia non ha bisogno di ansia

Giuseppe Mazzei
L’autunno porta sempre un aumento del pessimismo. In politica, poi, questo si traduce in un catastrofismo spesso ampiamente immotivato. È quello che sta succedendo nel nostro Paese da qualche settimana in qua. Certo, ci sono notizie tragiche come le morti sul lavoro che offendono la nostra coscienza civile. Ma si tratta di un fenomeno che nulla ha a che vedere...
Giovani

Scuola: cyberbullismo e bullismo problemi di salute pubblica. Vittima un giovane su due

Cristina Gambini
Il bullismo, e la versione declinata nel mondo digitale, il cyberbullismo, oggi sono considerati dei problemi di salute pubblica, perché determinano disturbi di ansia e umore, autolesionismo, deficit dell’attenzione e maggior rischio di sviluppare dipendenze da alcol e droghe. Da una parte un bullo, o un gruppo di bulli, dall’altra parte una vittima, solitamente un ragazzo o una ragazza ritenuti...
Lavoro

Si lavora di più se sereni, protetti e incentivati

Francesco Gentile
Sostenere il cambiamento verso un ambiente lavorativo sereno e sano è diventato un obiettivo prioritario per le istituzioni internazionali che si occupano di salute, come l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (IOL). Denunce riguardanti disturbi mentali e stress eccessivo negli uffici sono sempre più frequenti e statistiche allarmanti evidenziano la necessità di intervenire. Negli Stati Uniti,...
Sanità

Allarme sanitario: la solitudine pone rischi per la salute mortali quanto il fumo

Leonzia Gaina
C’è un rischio mortale per la salute del popolo americano. Si chiama solitudine e pone rischi uguali equivalenti a fumare una dozzina di sigarette al giorno. Costando all’industria sanitaria miliardi di dollari l’anno e rappresenta l’ultima epidemia di salute pubblica. Il dottor Vivek Murthy, in un rapporto di 81 pagine, ha affermato che circa la metà degli adulti statunitensi afferma...
Salute e Lavoro

Solitudine, malattia sociale. Le politiche per combatterla  

Domenico Della Porta
La solitudine fuori dall’ambiente di lavoro è riconosciuta vero e proprio rischio sul lavoro per i lavoratori avanti negli anni. In una recente  campagna europea sull’ Invecchiamento attivo e solidarietà tra le generazioni è stato tracciato un percorso per la tutela della salute sul lavoro per il prestatore d’opera che invecchia indicando un orizzonte di azioni e campi d’azione prioritari:...
Sanità

Salute: l’aria della foresta aiuta a contrastare l’ansia

Marco Santarelli
L’aria della foresta diminuisce lo stato di ansia che spesso è causato dall’alto ritmo della vita quotidiana mettendo a rischio la salute dei cittadini. Lo rivela una ricerca sperimentale condotta in 39 siti italiani tra montagna, collina e parchi urbani che ha permesso di svelare il ruolo dei monoterpeni, ossia componenti profumati degli oli essenziali emessi dalle piante e di...
Società

Instagram e la psiche dei minori di 13 anni

Alessandro Alongi
La piccola Alexis, nonostante la giovane età, era spesso irrequieta, ansiosa e depressa. Non di rado manifestava anche comportamenti autolesionistici e idee suicide. I genitori Kathleen e Jeff Spence erano disperati. Non reggevano emotivamente quel triste spettacolo, il loro piccolo fiore che, giorno dopo giorno andava spegnendosi. Dopo molte visite specialistiche, esami e colloqui con gli psicologi ecco affacciarsi la probabile causa...
Società

I “regali” del Covid: depressione, ansia e disturbi del sonno

Alessandro Alongi
Depressione, ansia, affaticamento e disturbi del sonno sono solo alcuni strascichi lasciati in eredità dal virus. Secondo recenti studi, pubblicati dalla prestigiosa rivista americana Neuroscience and Behavioral Psychology, oltre un paziente su quattro colpito dal virus pandemico, successivamente la guarigione, soffre di disturbi del sonno e dell’umore, il tutto accompagnato da un forte senso di affaticamento. Lo studio russo e...