martedì, 23 Luglio, 2024

morti sul lavoro

Attualità

Cnpr forum, Zaffini (Fdi): “Più controlli e pene severe per prevenire morti sul lavoro”

Redazione
“Quello delle morti bianche e degli incidenti sul lavoro è un annoso problema per il nostro Paese. Da troppi anni registriamo un numero di incidenti superiori alla media europea e su questo dato dobbiamo fare un po’ tutti il mea culpa, sindacati compresi. Non serve lo scaricabarile o fare a gara a chi alza di più la voce con il...
Lavoro

I morti sul lavoro in Italia superano (di tanto) gli omicidi di mafia

Stefano Ghionni
Tra il 1983 e il 2018 gli omicidi legati alla criminalità organizzata in Italia sono stati 6.681. Un numero impressionante, eppure significativamente inferiore rispetto alle oltre 55.000 morti sul lavoro registrate nello stesso periodo. Questo sconvolgente dato emerge dallo studio ‘Il lavoro che uccide’ presentato dalla Uil durante una conferenza stampa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, tenutasi...
Lavoro

Inail: nei primi 3 mesi del 2024 sono state 191 le denunce di morti sul lavoro (5 in meno rispetto a un anno fa)

Ettore Di Bartolomeo
Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale hanno registrato un lieve calo nel primo trimestre del 2024 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un totale di 191 denunce, cinque in meno rispetto al 2023. Ma, rispetto al 2019, si osserva una diminuzione di 21 casi, mentre rispetto al 2020, si registrano 25 in più, e sei in...
Lavoro

Mattarella: “Fare tutte le azioni possibile per ridurre le morti sul lavoro”

Stefano Ghionni
Questa mattina al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è svolta la cerimonia di celebrazione del centenario della istituzione della ‘Stella al Merito del Lavoro’ e di consegna delle Stelle al Merito del Lavoro per l’anno 2023. Durante l’incontro il Capo dello Stato ha richiamato l’attenzione sulle morti sul lavoro o a causa del...
Lavoro

Morti sul lavoro e prevenzione, intervista al prof. Domenico Della Porta

Cristina Calzecchi Onesti
I recentissimi infortuni mortali registrati nei settori ferroviario, portuale e marittimimi ripropongono la questione amministrativa della mancanza dei decreti armonizzati alla vigente norma in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro, il D.Lgs. 81/08. Abbiamo intervitato sul delicato argomento Domenico Della Porta, docente di Medicina del Lavoro e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro e Presidente dell’Osservatorio Nazionale Malattie Occupazionali e...
Attualità

L’Italia non ha bisogno di ansia

Giuseppe Mazzei
L’autunno porta sempre un aumento del pessimismo. In politica, poi, questo si traduce in un catastrofismo spesso ampiamente immotivato. È quello che sta succedendo nel nostro Paese da qualche settimana in qua. Certo, ci sono notizie tragiche come le morti sul lavoro che offendono la nostra coscienza civile. Ma si tratta di un fenomeno che nulla ha a che vedere...
Lavoro

Mattarella: “Morti sul lavoro, intollerabile non rispettare le norme di sicurezza”

Stefano Ghionni
Proprio in un Paese, l’Italia, che colloca il diritto al lavoro e il diritto alla salute tra i principi fondanti della Repubblica, non è accettabile morire mentre si sta svolgendo il proprio compito. Ha usato parole forti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio indirizzato al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elvira Calderone proprio in occasione...
Attualità

La tragedia di Brandizzo. Sciopero, lutti e messaggi di cordoglio

Francesco Gentile
Lo sciopero, il lutto, la rabbia dei parenti e amici dei cinque operai travolti e uccisi mentre erano a lavoro sulla linea ferroviaria della Torino-Milano, altezza della stazione di Colle Pellicce di Brandizzo. Lutto e braccia incrociate  Allo sciopero hanno aderito i lavoratori addetti alla manutenzione di Rfi di tutta Italia, segno di compattezza non solo in onore e ricordo...
Attualità

Insostenibile oltraggio alla convivenza

Massimo Lucidi
È una strage. Martiri del lavoro dilaniati lungo i binari di un treno che li ha tranciati di netto. Adesso la calce. Perché all’orrore del sangue, dei corpi straziati, il bianco della calce restituisca onore e decoro alle vite strappate ai propri cari. Cinque innocenti, e tante storie di impegno, di educazione, di riscatto di libertà hanno trovato la morte...
Salute e Lavoro

Prevenzione per evitare la vergogna delle morti sul lavoro

Domenico Della Porta
Di fronte agli oltre 1000 infortuni mortali sul lavoro registrati dall’inizio del 2023, occorre rilanciare la prevenzione rafforzandola con gli stessi strumenti della vigilanza in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro. “Per quanto riguarda la prevenzione nei luoghi di lavoro e la cultura della sicurezza, ha precisato Susanna Cantoni, presidente della Consulta Interassociativa Italiana della Prevenzione (CIIP),...