domenica, 21 Aprile, 2024

Presidente della Repubblica

Politica

Premierato e poteri del Quirinale

Costanza Scozzafava
Le recenti dichiarazioni del Presidente del Senato  sollecitano alcune riflessioni. Secondo il Presidente La Russa, nel corso degli anni, il Presidente della Repubblica si sarebbe arrogato (o avrebbe acquisito) poteri non previsti dalla Costituzione. Questo stato di cose, a dire della seconda carica dello Stato,  avrà termine grazie all’adozione della forma di governo -in corso di approvazione- del premierato. Tale ipotesi...
Società

Mattarella: “I territori vanno tutelati, non minati da opportunismi indegni”

Maria Parente
Cento anni fa avvenne il disastro della diga del Gleno, nelle Alpi Orobie. Per la ricorrenza, in memoria delle oltre 350 vittime, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato al Sindaco del Comune di Azzone, Mirella Cotti Cometti, componente del Comitato ‘Disastro del Gleno 1923/2023’, un messaggio di vivo cordoglio, per esprimere dolore e frustrazione per un evento catastrofico...
Attualità

Riflessioni sula riforma costituzionale

Costanza Scozzafava
Adesso che le polemiche sulla riforma costituzionale, approvata dal Consiglio dei ministri, sembrano essersi sopite, è possibile avviare alcune riflessioni sul richiamato progetto di legge. A tal fine è opportuno rammentare che tale progetto delinea una forma di governo riconducibile nel così detto premierato, che si caratterizza, in quanto il Presidente del Consiglio dei Ministri viene eletto direttamente dal popolo...
Società

Mattarella: “Musica antidoto alla follia delle tensioni internazionali”

Ettore Di Bartolomeo
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto ieri al Quirinale l’AFI, l’Associazione Fonografici Italiani, in occasione dei suoi 75 anni di attività. Nel suo discorso di benvenuto, il Capo dello Stato ha sottolineato l’importanza della musica per la società civile, in quanto “ispira sentimenti positivi, orienta il Paese secondo i valori della Costituzione e unisce le persone al di...
Attualità

A proposito di premierato

Costanza Scozzafava
La settimana scorsa ho tentato di sottoporre ad un’analisi di tipo esegetico il testo di riforma costituzionale, approvato dal Consiglio dei Ministri ed adesso al vaglio delle Camere. Tuttavia, alla luce  delle critiche a cui è stato sottoposto il testo normativo in esame, sembra opportuno soffermarsi su una sua valutazione più approfondita. Le critiche più radicali provengono dalla sinistra ed esse...
Lavoro

657 vittime sul lavoro da inizio anno. Mattarella: “Scandalo inaccettabile”

Stefano Ghionni
“Morire in fabbrica, nei campi, in qualsiasi luogo di lavoro è uno scandalo inaccettabile per un Paese civile, un fardello insopportabile per le nostre coscienze, soprattutto quando dietro agli incidenti si scopre la mancata o la non corretta applicazione di norme e procedure”. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio di certo forte in occasione della ‘73esima Giornata...
Politica

Napolitano, da domani la camera ardente al Senato. Martedì funerali laici alla Camera

Stefano Ghionni
I funerali di Stato del Presidente emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano si terranno in forma laica martedì a Roma, sul sagrato di piazza Montecitorio, mentre la camera ardente sarà allestita da domani al Senato alla presenza, tra gli altri, del Capo dello Stato Sergio Mattarella (che ha proclamato per le giornate di domani e lunedì il lutto nazionale) e...
Politica

Migranti, natalità, sviluppo. I moniti di Mattarella e Meloni per risposte razionali

Giampiero Catone
Le sfide da affrontare e l’impegno nel cercare le soluzioni. È l’invito fatto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’Assemblea di Confindustria. Una riflessione rivolta naturalmente a tutti i cittadini e alla politica, come il porsi davanti alle sfide della vita, con impegno “nella ricerca di soluzioni”. In un altro scenario, quello del “Demographic Summit”, tenuto a Budapest, il presidente...
Lavoro

Mattarella: “Morti sul lavoro, intollerabile non rispettare le norme di sicurezza”

Stefano Ghionni
Proprio in un Paese, l’Italia, che colloca il diritto al lavoro e il diritto alla salute tra i principi fondanti della Repubblica, non è accettabile morire mentre si sta svolgendo il proprio compito. Ha usato parole forti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio indirizzato al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elvira Calderone proprio in occasione...
Società

Mattarella, monito sulla sicurezza: “Lavorare non è morire”

Stefano Ghionni
Lavorare non è morire” e “le morti provano che non stiamo facendo abbastanza”. Usa toni forti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio indirizzato al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elvira Calderone proprio in occasione dell’avvio del corso di formazione in materia di salute e sicurezza sui luoghi dove si presta manodopera. Un tema diventato ancora...