mercoledì, 27 Ottobre, 2021

natalità

Attualità

Un’Italia senza figli non ha futuro. Demografia è priorità

Anna La Rosa
Il Forum delle associazioni famigliari riflette sul grave decremento demografico alla presenza del Papa e di Draghi. La questione demografica è cruciale per assicurare lo sviluppo economico e sociale “L’Europa sta diventando il vecchio Continente, non più per la sua gloriosa storia, ma per la sua età avanzata”. A pronunciare queste parole è Papa Bergoglio in apertura degli Stati Generali della Natalità...
Società

Istat, Meloni: “Calo demografico impressionante, Italia a serio rischio”

Redazione
“E’ desolante il quadro delineato dall’Istat sulla situazione demografica italiana: nell’ultimo anno si registra un nuovo minimo storico di nascite (404 mila) dall’unità d’Italia e un massimo storico di decessi (746 mila) dal secondo dopoguerra. Dati a dir poco allarmanti, che il covid ha contribuito a peggiorare e davanti ai quali la politica non può continuare a voltarsi dall’altra parte:...
Società

Governo, il Forum delle Famiglie rinnova l’appello al piano natalità

Redazione
“L’appello al presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi da parte delle famiglie italiane e’ di mettere tra le priorità del nascente Governo un Piano nazionale per far ripartire la natalità”: cosi’ il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo. “Il nostro Paese vive da troppi anni un inverno demografico senza precedenti – continua De palo – Ma...
Attualità

La crisi delle nascite: un drammatico problema

Giampiero Catone
L’Italia rischia di pagare un pezzo pesantissimo, non solo alle conseguenze della pandemia ma, e in termini più catastrofici, al tracollo delle nascite. Alla questione ha dedicato, qualche giorno fa, una prima pagina e un rilevante spazio il settimanale economico di un autorevole quotidiano, che cita dati e previsioni impressionanti, bilanciati dal successo, tutto da imitare, delle politiche di sostegno...
Attualità

La trappola della natalità

Giuseppe Mazzei
Uno dei problemi più delicati con cui le politiche pubbliche dovranno confrontarsi nei prossimi anni è quello della diminuzione delle nascite. Questo fenomeno è sempre più evidente nei Paesi che hanno scelto la via dello sviluppo economico, Cina inclusa, e sembra in contraddizione con il vertiginoso aumento della popolazione mondiale. Agli inizi del 18° secolo solo 518 milioni di persone...
Attualità

Denatalità, la politica batta un colpo

Giampiero Catone
Il 4 dicembre scorso il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo ha annunciato all’opinione pubblica e alla stampa l’ennesima flessione delle nascite: siamo, infatti, passati dai 535mila nuovi nati del 2001 a meno di 430.000. Nella Relazione “Natalità e fecondità della popolazione residente” (2018) gli analisti dell’istituto nazionale di statistica rilevano che il dispiegarsi degli effetti sociali della crisi economica ha...
Società

Numero di minori in costante calo e pochi servizi educativi

Redazione
L’Italia è il secondo paese Ue per calo delle nascite e l’ultimo per tasso di natalità. Perciò è anche uno dei paesi con meno bambini. A fronte di una media che nel continente sfiora i 2 minori ogni 10 residenti, con picchi superiori al 22% in Irlanda e Francia, in Italia sono circa il 16%. Il basso numero di minori...