domenica, 27 Novembre, 2022

Costanza Scozzafava

Avatar
41 Articoli - 0 Commenti
Economia

Armi spuntate contro la stagflazione

Costanza Scozzafava
Le prospettive economiche, per il 2023, in Eurozona sono tutt’altro che rassicuranti. La dinamica del Pil  è stata, infatti, largamente soddisfacente nell’anno in corso, se è vero che nei Paesi dell’Eurozona si è registrata una crescita del 3,2%, ossia largamente superiore alle previsioni. La  crescita subirà, secondo le stime più attendibili, un’involuzione nel prossimo anno, visto che l’aumento del Pil si...
Economia

Tassi alti? Recessione in vista

Costanza Scozzafava
Se le scelte di politica economica della Bce sembrano obbligate ed, anzi, si profilano altri inasprimenti dei tassi, volti a contrastare le pressioni inflazionistiche, più variegate sono le posizioni, in ordine ai tempi e la dimensione degli interventi. La Bce ed, in particolare, Christine Lagarde ed i governatori delle banche centrali dei paesi del nord Europa come è noto, temono...
Economia

Se i tassi non si fermano si ferma l’economia

Costanza Scozzafava
L’aumento del tasso di riferimento, che era stato annunciato da qualche tempo, è stato in concreto adottato dalla Bce portando portato il tasso di riferimento al 2 per cento, con un rialzo di 0,75 punti percentuali. Quest’ultimo aumento era stato preceduto da altri aumenti del tasso di riferimento e la presidente Christine Lagarde non ha escluso nuove strette creditizie, sebbene...
Politica

Partiti che vanno e partiti che vengono

Costanza Scozzafava
Nel nostro Paese – ma non solo- si vanno delineando nuovi assetti politici frutto di nuove dinamiche sociali. A seguito di tangentopoli si determinò un azzeramento dell’assetto dei partiti nel nostro Paese. Solo in parte, poiché come è ben noto, il PCI ed il MSI sopravvissero. Sono poi emersi nuovi soggetti politici: prima di tutto Forza Italia, molto ambigua dal...
Ambiente

Tutela dell’ambiente valore fondante dell’ordinamento giuridico

Costanza Scozzafava
Nei primi mesi dell’anno in corso, il Parlamento ha approvato una importante riforma costituzionale. Al vecchio testo dell’art. 9 della Costituzione è stato aggiunto un ultimo comma, il quale dispone che  la Repubblica tutela l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni. E con una prescrizione giuridica di chiusura dispone che lo stato disciplina i modi e le...
Economia

Se i tassi non frenano l’inflazione e spingono la recessione

Costanza Scozzafava
La recente decisione delle Autorità monetarie di inasprire, ulteriormente, il tasso di interesse sollecita alcune considerazioni. Le economie europee sono afflitte da un ciclo inflattivo e la cosa più ovvia sembra quella di avviare una politica monetaria restrittiva. Keynes ha insegnato che, in presenza di processi inflazionistici, occorre tagliare la domanda globale, attraverso un’accorta politica monetaria, a cui si può...
Attualità

Comunicazioni: sovranità limitata? Il dubbio è legittimo

Costanza Scozzafava
Gli strumenti collegati alle comunicazioni sono beni, ma sono anche beni gli apparati immateriali, che rendono possibile la diffusione delle notizie. E sono entrambi, ovviamente, beni pubblici, che devono necessariamente essere assoggettati al rigoroso regime della concessione. Sotto tale aspetto la nuova disciplina della materia crea qualche confusione, poiché talvolta fa riferimento a provvedimenti autorizzativi, quasi che tali provvedimenti accrescano...
Società

Telecomunicazioni, come eravamo…

Costanza Scozzafava
Per comprendere meglio il problema attuale delle comunicazioni, forse è opportuno partire da lontano. E’ noto che intorno ai primi anni ’80  scoppiò la guerra nell’etere tra le radio locali. Esse operavano in maniera non del tutto legittima e ciò determinò una serie di controversie, che non si sapeva bene come risolvere, in assenza di dati normativi sicuri. I seguito alla...
Economia

Le vecchie ricette non guariscono l’inflazione

Costanza Scozzafava
Riflettendo sull’attuale crisi economica, che attanaglia non solo l’Italia, con assoluta frequenza si osserva che essa ricalca il modello dell’inflazione da domanda. Tale assunto, però, non può essere condiviso, per molteplici ragioni. Si consideri, infatti, che l’attuale ciclo economico si caratterizza, per il concomitante concorso di un processo inflattivo a cui si affianca un processo recessivo. Se, dunque, la recessione...
Attualità

La concorrenza pilastro sociale non solo economico

Costanza Scozzafava
Il problema della concorrenza si è posto in termini nuovi, in seguito dell’adesione del nostro Paese all’Unione europea. Nel nostro codice civile essa viene contemplata quale meccanismo di tutela degli imprenditori. A questa logica si ispira, infatti, la normativa in materia di concorrenza sleale, la quale presuppone un conflitto tra imprenditori e tende a scongiurare l’eventualità che un operatore economico...