mercoledì, 27 Ottobre, 2021

Costanza Scozzafava

Avatar
22 Articoli - 0 Commenti
Attualità

Nel labirinto giuridico delle criptovalute

Costanza Scozzafava
Il continuo diffondersi delle criptovalute nel contesto globale ha sollevato numerosi problemi giuridici in ordine all’esatta configurazione. La questione desta un certo interesse, nella misura in cui rivela come i concetti giuridici non siano fissi e immutabili, essendo gli stessi strumenti di conoscenza di una realtà in continua evoluzione, che sovente non si presta ad essere incasellata entro la trama...
Attualità

Criptovalute e monete elettroniche, due mondi diversi

Costanza Scozzafava
Le criptovalute non sollevano solo problemi a livello politico, ma esse pongono anche numerose questioni giuridiche. Sono beni digitali e si generano e si scambiano esclusivamente per via telematica. Non sono monete, possono costituire solo “valuta”, dal momento che la gestione del  danaro costituisce monopolio dello Stato ed ha corso legale, ossia è mezzo di pagamento. Le criptovalute presentano le seguenti caratteristiche: a) sono...
Economia

Criptovalute, il denaro nascosto che sfugge alle regole

Costanza Scozzafava
Il problema delle criptovalute è stato di recente discusso ampiamente in sede politica, con posizioni fortemente critiche. L’esistenza delle monete virtuali, sostanzialmente sottrae ai governi e alla banche centrali  il controllo della liquidità e altera la possibilità dell’esecutivo di svolgere la politica monetaria e , con questo, la politica economica. Partiamo dall’etimologia. Se il termine «valuta» è ovviamente inteso nella...
Politica

L’Italia più instabile senza riforme istituzionali

Costanza Scozzafava
La crisi istituzionale in Italia è più profonda che altrove Perché? In primo luogo il nostro Paese si caratterizza per profondi squilibri territoriali: le differenze, che, a tutti i livelli, sussistono tra l’Italia settentrionale, il  Mezzogiorno, e le Regioni insulari sono profonde sotto tutti i punti di vista. Le divergenze economiche si riflettono anche a livello sociale. C’è insomma una profonda...
Società

Legge elettorale e forma di governo

Costanza Scozzafava
Più di 50 anni or sono, un autorevole pubblicista, come Massimo Severo Giannini, osservava che il mondo sta attraversando una forte crisi costituzionale, che travolge quasi tutti gli istituti liberali, primo fra tutti la forma di governo parlamentare. La classe politica italiana non ha tenuto conto di tale circostanza ed ha incentrato la propria attenzione intorno alla legge elettorale. Dopo...
Politica

Parlamento-Governo serve un nuovo equilibrio

Costanza Scozzafava
Il dibattito sulla legge elettorale distrae da quello che dovrebbe essere il tema del conftono politico, cioè l’assetto istituzionale del Paese. Sul finire degli anni ‘70, l’Italia attraversava un periodo particolarmente delicato, caratterizzato da un’estremizzazione, se non da un’esasperazione, dei toni del dibattito politico, a causa delle numerose pulsioni destabilizzanti, che pressoché quotidianamente minacciavano gli assetti pre-costituiti (anni, questi, che,...
Politica

Il dibattito infinito sulla legge elettorale            

Costanza Scozzafava
Un tema ricorrente del dibattito politico è quello della “legge elettorale”. Solo due mesi fa il Senato ha approvato una riforma per abbassare da 25 a 18 anni l’età per l’elettorato attivo. Presso la Camera dei Deputati sono  in discussione ben quattro proposte di legge, che mirano ad emendare in direzioni tra loro eterogenee il sistema vigente. L’attualità del problema...
Politica

Quella diretta non è una vera democrazia

Costanza Scozzafava
Uno dei maggiori problemi che ha incontrato l’adozione della democrazia diretta si identifica con il fatto che un tempo era difficile fare votare continuamente i cittadini sulle diverse proposte di legge. La situazione si è modificata nei tempi più recenti grazie al web: attraverso questo strumento, infatti, è agevole fare pronunciare i cittadini sulle diverse proposte di legge. Domande senza...
Società

La libertà sacrificata, tra Rousseau e Marx

Costanza Scozzafava
Nel precedente articolo ho spiegato perchè Rousseau lasciò aperto il problema di come contemperare la volontà generale nell’ambito della società civile con la volontà di tutti. La tematica rousseauiana assunse una centralità nel pensiero di Karl Marx sulla riapproriazione. Il concetto di divisione sociale del lavoro fu cruciale nel pensiero di Durkheim, che in esso intravide il fondamento etico e...
Società

La democrazia diretta e le visioni di Rousseau

Costanza Scozzafava
Il problema della democrazia diretta fu, per la prima volta, posto da Jean-Jacques Rousseau. Egli parte  dall’idea che all’originaria uguaglianza, spontaneità e solidarietà umana si è venuta progressivamente sostituendo  una situazione di disuguaglianza.   LE RADICI DELLA DISUGUAGLIANZA La disuguaglianza, trova le sue radici  nella diffusione della proprietà e della divisione sociale del lavoro. Ma, lascia intendere che questa nuova...