venerdì, 18 Giugno, 2021

editoria

Turismo

Turismo: Enit apre al pubblico l’archivio storico

Francesco Gentile
Enit apre al pubblico l’Archivio storico del turismo italiano. È visibile a tutti l’inestimabile patrimonio culturale dell’Ente nazionale del Turismo italiano. Oltre 100mila tra diapositive, manifesti e foto digitalizzate e in continuo aggiornamento a mano a mano che riaffiorano i reperti. L’Agenzia Nazionale del Turismo va ora alla ricerca anche dei beni non censiti nella disponibilità invece delle collezioni d’arte...
Cultura

Emilia Romagna, nuovo bando per l’editoria: assunzione per giornalisti e informazione locale

Redazione
Un nuovo bando per l’editoria nel 2021. Lo ha annunciato il sottosegretario alla presidenza della Giunta Davide Baruffi presentando nei giorni scorsi in Commissione ‘Cultura’ la clausola valutativa delle Legge regionale 11/2017 ‘Sostegno all’editoria locale’. Due i bandi promossi: uno nel 2018 che ha previsto uno stanziamento di 600.000 euro con la priorita’, di finanziare i progetti delle imprese che...
Cultura

Editoria, Franceschini: “Bisogno di leggi come cinema e musica”

Redazione
“L’editoria ha bisogno di una legge di sistema al pari di quanto accade nel settore cinematografico e audiovisivo”. Lo ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini, intervenendo in streaming all’evento di chiusura del XIV corso di alta formazione in gestione della libreria, organizzata dalla Scuola Librai Italiani. “Sto riprendendo l’idea di un intervento complessivo sulla lettura: una legge che...
Cultura

Crollano i consumi culturali, ma non si spegne il desiderio di cultura degli italiani

Rosaria Vincelli
Nell’anno della pandemia, come era prevedibile, i consumi culturali sono drasticamente calati a causa delle misure adottate per fronteggiarla. Se, infatti, l’editoria sta reagendo bene alla crisi, non può dirsi altrettanto per gli altri comparti. L’istantanea sul mondo culturale dell’Osservatorio Impresa Cultura Italia-Confcommercio, in collaborazione con Swg, ci racconta di un settore messo in ginocchio dalla crisi pandemica: dimezzati i...
Società

Cepell-Aie, aumentano i lettori nell’anno del Covid-19

Rosaria Vincelli
Non era poi così scontato che il lockdown imposto per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 facesse registrare un aumento del numero dei lettori. Un’indagine condotta in primavera dal Centro per il libro e la lettura e dall’Associazione italiana editori aveva rivelato un calo persino dei “lettori forti”, e una relativa riduzione della domanda di acquisto di libri. Prendere atto di questo...
Società

Editoria, ripresa trattiva tra Uspi e Fnsi per rinnovo del contratto

Redazione
Primo incontro post lockdown tra Uspi e Fnsi per riprendere le fila del discorso del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro giornalistico, disdetto il 24 ottobre scorso dal sindacato dei giornalisti e giunto a naturale scadenza lo scorso 31 maggio. Presenti alla riunione i segretari generali, Raffaele Lorusso (Fnsi) e Francesco Saverio Vetere (Uspi) con Tommaso Daquanno, direttore della...
Lavoro

Creare lavoro è la priorità

Giampiero Catone
Basta dare fondi improduttivi per non fare nulla. Bisogna incentivare chi realizza progetti per l’occupazione, dare sgravi a chi assume e crea nuovi posti. Se vogliamo tornare a crescere serve una politica che aiuti imprese e dipendenti. Non farlo significa condannare l’Italia a cadere in una crisi pericolosa e senza uscite. Sabato 11 luglio su La Discussione, Antonio Falconio, nostro...
Società

Censis, tv e carta stampata principali fonti notizie over 65

Redazione
La piramide dei media dei più anziani vede al vertice la televisione (96,5%), con i quotidiani (54,6%) e i periodici (52,2%) collocati ancora sopra internet (42,0%) e smartphone (38,2%). Televisione e carta stampata, dunque, costituiscono le fonti principali per chi ha 65 anni e oltre. È quanto emerge dal 16° Rapporto sulla comunicazione del Censis. Una vera piattaforma di accesso...
Attualità

Editoria: l’intelligenza artificiale anche per il marketing

Redazione
L’intelligenza artificiale può essere utilizzata anche nel marketing editoriale. A scoprirlo è stato un ingegnere italiano, Giacomo Bruno, noto come il “papà degli ebook” per aver portato i libri digitali in Italia nel 2002, ben 9 anni prima di Amazon e dei grandi editori, dimostrando delle capacità visionarie e imprenditoriali di grande rilevanza. “L’intelligenza artificiale – spiega l’editore – è...
Attualità

Libri, lieve aumento offerta titoli ma si contraggono tirature

Redazione
Secondo i dati del Report Istat su Produzione e lettura di libri in Italia, sono 1.564 gli editori attivi censiti nel 2018: il 51,1% ha pubblicato un numero massimo di 10 titoli all’anno (“piccoli editori”), il 33,8% fra le 11 e le 50 opere (“medi editori”) e soltanto il 15,2% ha pubblicato più di 50 opere annue (“grandi editori”). I...