sabato, 26 Settembre, 2020

Tag : parlamentari

Politica

21 settembre 2020, visto il 69,64% dei “Si” ed il 30,36 dei “No” in nome del popolo sovrano P.Q.M. si tagliano 345 poltrone

Domenico Turano
Sarà una data che passerà alla storia questa del 21 settembre 2020, conclusione della election day, in cui il popolo italiano è stato chiamato a decidere – oltre alle elezioni in 7 Regioni, in due Collegi senatoriali ed in 1.177 Comuni – con un segno di croce sul  “SI” o  sul “NO” della scheda elettorale per il referendum confermativo al...
Politica

71 senatori, 345 parlamentari, 13 indesiderabili. I numeri della politica, dell’antipolitica e del populismo

Domenico Turano
La saggezza dei 71 Senatori della Repubblica quanto sarà apprezzata dagli elettori per i 345 parlamentari, senza identità, potenziali perdenti posto? Perché questi super-saggi, simile a missionari, hanno preso tanto a cuore la questione della riduzione del numero dei parlamentari, con una difesa d’ufficio al cardiopalma, mettendo scompiglio in tutte le forze politiche? Quali verità si celano dietro questa strategica,...
Politica

Il costo della politica e (è) la questione morale

Domenico Turano
Mentre si avvicina la data del 20 e 21 settembre, per il “SI” o per il “NO” alla riduzione del numero dei parlamentari, chiesta dal Senato della Repubblica con la sua iniziativa di raccolta firme, passando così il testimone al popolo degli elettori, crescono dubbi e nascono diffidenze e sospetti per gli strascichi che ne seguiranno, a parte le decantate...
Politica

Referendum: le partite nascoste

Giuseppe Mazzei
Il No o il Si che gli italiani metteranno sulla schede del referendum confermativo del 20 settembre a cosa serviranno davvero? Dietro il quesito referendario e nell’ombra della politica poco trasparente del nostro Paese si celano una serie di partite che è bene snocciolare una per una. Voteremo per ridurre i costi della politica? No, perché se si volevano effettuare...
Politica

Il Ministro degli Affari… populisti

Michele Rutigliano
Mentre continuano inesorabili gli sbarchi in Sicilia e in Calabria, (7.067 a luglio e 3.968 in agosto) il nostro ineffabile Ministro degli Esteri cosa fa? Anziché rendersi promotore, con gli altri partner europei, di una politica finalizzata a stabilizzare la Tunisia e a pacificare la Libia, a settembre girerà l’Italia in lungo e in largo per punire la casta, tagliando...
Politica

Se vince il Sì se vince il No

Giuseppe Mazzei
L’esito del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari non è scontato. Nonostante la quasi unanimità con cui la riforma è stata approvata nella quarta votazione, i ripensamenti sono tanti perfino all’interno del Movimento 5 Stelle principale sostenitore di questa squinternata operazione. Come abbiamo già scritto, se il problema è risparmiare una cinquantina di milioni l’anno di spese di funzionamento delle...
Politica

Per un pugno di euro… non tagliamo i parlamentari ma i loro rimborsi

Giuseppe Mazzei
Il 20 e 21 settembre andremo a votare per confermare o no la modifica alla Costituzione che riduce da 630 a 400 i deputati e da 315 a 200 i senatori. Si tratta di una riforma-bandiera del Movimento 5 Stelle che l’ha proposta nell’ottica di risparmio di spesa per la politica. È stata in un primo momento concordata con la...
Attualità

Lo “scandalo” Bonus partite Iva. Quando la grancassa mediatica abbatte buone e cattive pratiche

Giampiero Catone
Parlamentari e amministratori nel mirino: c’è chi ha approfittato e va sottolineato. Le esagerazioni diventano arma diversiva, mentre si è parlato poco o niente di 6.3 miliardi dati alla Fca garantiti dallo Stato e i 3 miliardi ad Alitalia. La politica ha le sue responsabilità ma attenti anche ai furboni. Forse 5, o forse 3, poi fatti tutti i conti...
Politica

Cinque deputati col bonus partita Iva, scoppia la polemica

Redazione
Cinque deputati, in piena emergenza Covid, avrebbero chiesto all’Inps il bonus da 600 euro mensili, poi elevato a 1.000, previsto dai decreti Cura Italia e Rilancio per sostenere il reddito di autonomi e partite Iva. E lo avrebbero anche incassato. A ricostruire la vicenda è stato il quotidiano La Repubblica. Ad accorgersene è stata la Direzione centrale Antifrode, Anticorruzione e...
Politica

Il Parlamento è lo specchio della società o viceversa?

Domenico Turano
È sempre più evidente e consistente, in concreto, il divario ed il distacco tra eletti ed elettori, benché facenti parte del medesimo aggregato sociale. Perché tutto questo? È un bel rompicapo all’italiana maniera cercare di darsi una risposta e, soprattutto, individuare quali sono le cause generatrici, nonostante oltre due lustri or sono, esattamente il 2 maggio del 2007, i due...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni