venerdì, 17 Settembre, 2021

stabilità

Economia

Istat, a giugno l’inflazione resta stabile all’1,3%

Francesco Gentile
Secondo le stime preliminari dell’Istat, a giugno 2021 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,1% su base mensile e dell’1,3% su base annua (come nel mese precedente). L’inflazione continua a essere dovuta soprattutto alla crescita sostenuta dei prezzi dei Beni energetici (che accelerano lievemente da +13,8% di maggio...
Economia

Superbonus 110%: ABI, misura importante ma necessaria stabilità e semplificazioni

Francesco Gentile
Il Superbonus 110% è una misura di incentivazione introdotta dal D.L. “Rilancio” 19 maggio 2020, n. 34, che punta a rendere più efficienti e più sicure le nostre abitazioni. Il meccanismo prevede che gli interventi possano essere svolti anche a costo zero per il cittadino. Ma il superbonus 110% non ha trovato spazio nel maxiemendamento al Decreto sostegni bis. Nessuna proroga...
Manica Larga

Lavoro e nuovi conflitti: amara eredità del Covid

Luca Sabia
A questo corso via Zoom c’erano persone, come me, che questa storia del lavoro a distanza un po’ l’hanno subita. Ma che, nonostante tutto, non si sono date per vinte. Anzi, hanno cercato modi per gestirla questa solitudine forzata che, a scanso d’ipocrisie, ha i suoi pro e i suoi contro. Eppure, devo riconoscere, non è per tutti così. C’è chi, per...
Energia

Carburante, mercato stabile induce momentaneo stop dei prezzi

Redazione
Ancora calma sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che ieri hanno chiuso stabili (per la seconda seduta consecutiva) le compagnie continuano a non muovere i prezzi raccomandati. Le medie dei prezzi praticati sul territorio, quindi, restano sostanzialmente invariate. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai...
Attualità

Quotidiano Energia, prezzi dei carburanti ancora stabili in Italia

Redazione
Ancora calma sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che restano stabili, anche oggi le compagnie tengono fermi i prezzi raccomandati e per le medie dei prezzi praticati sul territorio si riscontrano solo piccoli movimenti. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del...