martedì, 28 Giugno, 2022

corridoi umanitari

Società

100 milioni in fuga da 34 conflitti. Servono corridoi umanitari

Cristina Calzecchi Onesti
“L’azione a favore dei rifugiati va rafforzata ora, nei momenti di accentuata crisi, secondo quell’approccio multilaterale del quale l’Italia è storica e convinta sostenitrice”. Sceglie queste parole il presidente Sergio Mattarella per onorare la Giornata mondiale del rifugiato, che dal 2000 viene celebrata il 20 giugno di ogni anno per ricordare la Convenzione di Ginevra del 1951 che definì i requisiti per il riconoscimento giuridico...
Attualità

Proseguono i corridoi umanitari per evacuare i civili a Mariupo

Gianmarco Catone
Mentre l’offensiva russa prosegue nelle diverse aree dell’Ucraina,nel giorno di guerra numero settantadue, continuano le operazioni di evacuazione delle persone rimaste intrappolate a Mariupol tra cui  donne e molti bambini. “Dobbiamo continuare a fare tutto il possibile per far uscire le persone da questi scenari infernali”, ha affermato il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, che ha anche fatto sapere che...
Società

Ucraina, Papa: “Assicurare davvero i corridoi umanitari”

Lorenzo Romeo
“In Ucraina scorrono fiumi di sangue e di lacrime, non si tratta solo di operazione militare ma di guerra che semina morte, distruzione e miseria. Le vittime sono sempre più numerose così come le persone in fuga, specialmente mamme e bambini”. Così Papa Francesco nell’Angelus. “In quel paese martoriato, cresce drammaticamente di ora in ora la necessità di assistenza umanitaria....
Attualità

Corridoi umanitari, domani riunione Onu. Putin: sanzioni, dichiarazione di guerra. Israele tenta una mediazione

Maurizio Piccinino
Ieri sera Naftali Bennett è volato in segreto a Mosca. L’obiettivo è tenere un colloquio con il presidente russo Vladimir Putin sulla guerra in Ucraina. La notizia è stata riferita dai media dello Stato ebraico. La conferma è arrivata poche ore dopo dal portavoce di Bennet. Israele si è offerto come mediatore del conflitto, Bennett ha avvertito gli Usa della...
Attualità

Per i corridoi umanitari allargare la definizione del rifugiato

Giuseppe Mazzei
Un progetto tutto italiano che si sta rivelando uno strumento valido per ingressi legali. Con quali procedure? È un’originalità italiana in partenza ma sta  diventando europea. Il primo protocollo che abbiamo sottoscritto insieme al Ministero dell’Interno, al Ministero degli Esteri, la Federazione delle chiese evangeliche e la Tavola valdese è stato nel dicembre 2015 per chiedere la possibilità alle organizzazioni...
Società

I corridoi umanitari un modo civile per gestire le migrazioni

Cristina Calzecchi Onesti
Grazie ai corridoi umanitari, ieri sono giunti sani e salvi in Italia altri 48 profughi provenienti per lo più da Afghanistan, Camerun, Congo, Iraq, Siria e Somalia. Saranno accolti in 10 regioni italiane con precisi percorsi di integrazione. Tra loro anche alcuni minori non accompagnati. Allo stato attuale, questa è l’unica via percorribile per portare al sicuro migranti economici e profughi di guerra,...
Società

Giovani nel servizio civile per i corridoi umanitari

Cristina Calzecchi Onesti
Con il Servizio civile a fianco dei migranti Da anni il terzo settore, capitanati dalla Comunità di Sant’Egidio, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, la Tavola Valdese, la Cei-Caritas e il Centro Astalli sostengono l’istituto dei Corridoi Umanitari come unica via per stroncare il business dei trafficanti di esseri umani e salvare la vita di molte persone costrette a scappare dalle proprie...
Esteri

Libia: Esercito e forze di polizia sparano su donne, uomini e bambini migranti

Cristina Calzecchi Onesti
L’esercito spara sui migranti che manifestavano pacificamente davanti alla sede dell’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, e li trascina nei centri di detenzione governativi. Sta succedendo in queste ore in Libia come denuncia un comunicato dell’Associazione per i diritti umani Baobab Experience. “Violenze perpetrate su individui davanti a quell’organizzazione concepita e pagata per proteggerli. Sembra fantascienza – si...
Società

Accordo UNHCR e Sant’Egidio, corridoi umanitari esemplari

Cristina Calzecchi Onesti
A Ginevra l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi, ha firmato un accordo quadro di cooperazione globale nelle aree di crisi, per affrontare situazioni di rilevanza globale e regionale e per prevenire e rispondere alle emergenze dei rifugiati, con il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo. L’accordo verte principalmente a rafforzare la reciproca collaborazione per quanto riguarda i Corridoi...
Società

Fondazione YMCA: corridoi umanitari per giovani afgani che vogliono studiare in Italia

Redazione
“La caduta di Kabul e dell’intero Afghanistan in mano talebana mostra in tutta la sua spietata brutalità lo stato di caos incontrollato dell’intero territorio, dove vari gruppi egemoni tentano di affermare la propria prevalenza sull’altro a scapito dei diritti umani, delle donne, dei minori, dei civili. La Fondazione YMCA Italia, da sempre impegnata nella programmazione di corsi universitari e di...