venerdì, 2 Dicembre, 2022

Di Maio

Politica

Doppio mandato, Grillo batte Conte. In 50 a casa. Qualcuno ha sbagliato i conti

Giuseppe Mazzei
Conte deve incassare l’ennesima sconfitta nel braccio di ferro con il padre-padrone del Movimento che non gli lascia spazi di manovra. Alla fine decide sempre lui. Grillo priva Conte di un’intera squadra di suoi amici  con esperienza e indebolisce la sua leadership. L’avvocato dovrà sperare di poter mettere in lista e far eleggere un altro gruppo di deputati e senatori...
Politica

Di Maio rilancia collaborazione bilaterale con Iran

Marco Santarelli
Il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato, il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian a Roma. Il ministro ha espresso al ministro Amir-Abdollahian la volontà di alimentare un dialogo ampio e franco anche con l’obiettivo di favorire la condivisione di posizioni costruttive sul piano regionale e internazionale. Il ministro Di Maio ha ribadito il...
Esteri

Farnesina: Di Maio in missione a Singapore

Marco Santarelli
Il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, è in visita a Singapore, paese strategico sul piano regionale con cui l’Italia intende rafforzare le relazioni bilaterali, anche alla luce del rinnovato impulso dell’iniziativa italiana e europea nell’Indo-Pacifico. Questi temi saranno al centro dell’incontro che il ministro Di Maio avrà con l’omologo singaporiano, Vivian Balakrishnan, con il quale...
Politica

Conte chiede a Draghi una mezza luna. Sala tesse la nuova tela e vede Di Maio

Giuseppe Mazzei
Conte ha presentato a Draghi un cahier de doléances più che una serie di richieste organiche. Lamentele sul comportamento del Presidente del Consiglio e poche nuove proposte concrete. Il M5s vuol essere più coinvolto. Non chiede di prorogare il bonus 110% ma solo di sbloccare le cessioni  dei crediti e di consentire il completamento dei lavori. Cosa che il governo...
Politica

Il capolavoro di Grillo. Meglio del …Marchese

Giuseppe Mazzei
Chapeau al fondatore del Movimento. Lui è lui e gli altri non contano…. granchè. Grillo aveva tre leader in crescita che, in un modo o nell’altro, potevano fargli ombra. Di Battista è uscito e gira il mondo con la cinepresa. Di Maio  ha sbattuto la porta, seguito da un gruppone di delusi: basta populismo facciamo le persone serie poi c’è...
Politica

Il centrodestra si mette il cilicio. Il centrosinistra va in estasi. Tanti i cantieri. Pochi gli elettori

Giuseppe Mazzei
Se alle urne vanno a votare solo 4 elettori su 10 per scegliere il proprio sindaco significa che la politica locale è più malata di quella nazionale. I giochi e giochetti delle segreterie dei partiti piacciono sempre meno ai cittadini che spesso si vedono catapultare candidati nei quali non riescono a riconoscersi. È questo il primo problema su cui dovrebbero...
Il Cittadino

La “conversione” di Di Maio: meglio la casta?

Tommaso Marvasi
Scagli la prima pietra chi non si è mai fatto cogliere da un moto di repulsione contro i politici, inutili, incapaci e costosi; chi non ha desiderato almeno per un secondo che Montecitorio sprofondasse; o che, nel cuor suo ed in fondo in fondo, non abbia tratto un certo “divertimento” dai vaffaday dell’esordio grillino. Si trattava, in fondo, di un...
Politica

I giochi pericoli del M5s. Conte ha le armi spuntate

Giuseppe Mazzei
Si è cacciato in un cul-de-sac. Se Conte presenta la risoluzione, in dissenso dalla maggioranza, spacca la coalizione. Deve illudersi che Salvini accetti di fare il suo gregario e gli procuri i tanti voti necessari per farla approvare. Se la risoluzione passa, il Governo va a casa e si vota a settembre. Con grande gioia di Letta e soprattutto di...
Esteri

Coalizione Globale contro Daesh a Marrakech

Emanuela Antonacci
Sono 84 gli Stati membri della Coalizione globale anti-Daesh, nata per sconfiggere lo Stato islamico, che si sono incontrati ieri in Marocco, a Marrakech. Alla riunione, presieduta da Marocco e Stati Uniti, ha partecipato per l’Italia anche Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio. Focus del meeting su stabilizzazione, foreign fighters, comunicazione, lotta alle fonti...
Politica

Mannino, “Conte non scarichi sull’Italia divisioni e pasticci 5Stelle'”

Redazione
“La posizione di Conte è palesemente strumentale, tutta rivolta a tenere insieme un partito diviso e a compattare l’elettorato 5Stelle con le sue pulsioni populiste. Conte non può pretendere di scaricare sul governo e sull’Italia i propri pasticci e le confusioni interne”. Lo ha detto l’ex ministro e parlamentare Dc, Calogero Mannino,  “Conte – osserva Mannino – ha un doppio...