lunedì, 15 Luglio, 2024

algoritmi

Società

FRA: l’incitamento all’odio on line può essere amplificato dagli algoritmi

Paolo Fruncillo
Il rapporto sulla moderazione dei contenuti online della FRA, l’Agenzia europea per i diritti fondamentali, esamina le sfide legate all’individuazione e alla rimozione dei discorsi di incitamento all’odio dai social media. Il documento appena pubblicato sostiene che “l’incitamento all’odio online è un problema crescente nelle società digitalizzate di oggi. Donne, neri, ebrei e rom sono spesso bersagli e l’odio online...
Attualità

Caro voli: indagine dell’Antitrust sui prezzi in Sardegna e Sicilia

Marco Santarelli
Nelle scorse ore è stata avviata un’indagine conoscitiva sull’uso degli algoritmi di prezzo nel trasporto aereo passeggeri sulle rotte di collegamento tra la penisola e la Sicilia e la Sardegna, caratterizzate da particolari esigenze di mobilità. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha fatto sapere che alla base di questa decisione c’è “il fatto che, in concomitanza con la...
Attualità

Gli algoritmi senza volto e la trasparenza della PA

Federico Tedeschini
Nelle “White Papers” (pagine bianche) dei Ministeri competenti – soprattutto Funzione Pubblica, Giustizia, Sanità ed Economia – mancano riferimenti approfonditi ad una questione che, sempre più di frequente, viene a frustrare i diritti dei cittadini ad interloquire efficacemente con le numerose Amministrazioni pubbliche che hanno adottato la c.d. digitalizzazione dei procedimenti amministrativi: fenomeno che appare inarrestabile, soprattutto dopo il repentino...
Attualità

Algoritmi al servizio delle persone. Non il contrario

Antonio Gesualdi
Entra in vigore la rivoluzione digitale dell’Unione europea sulle grandi piattaforma che si applicherà a tutti dal febbraio 2024. Una nuova normativa, sotto forma di regolamento e non di direttiva, che vuole cambiare radicalmente la gestione delle piattaforme online con l’obiettivo di una maggiore trasparenza e concorrenza, ma per alcuni anche di una maggiore intrusione e controllo politico. Le nuove...
Lavoro

Il Tribunale di Torino condanna gli algoritmi che reclutano i rider

Antonio Gesualdi
Glovo deve chiarire il funzionamento dell’algoritmo che recluta i rider. L’obbligo è del Tribunale di Torino al quale si è rivolta mezza Cgil: Filcams, Nidil e Filt. Lavoratori del terziario, “Nuove identità di lavoro” e Lavoratori trasporti, hanno ottenuto dal Giudice del lavoro che le piattaforme devono chiarire il funzionamento degli algoritmi utilizzati per il reclutamento dei fattorini, rendere comprensibili...
Società

L’algoritmo-poliziotto dirà dove si delinque

Alessandro Alongi
Prevedere un reato prima che si verifichi? Ora è tutto possibile, e non si tratta di fantascienza, ma di polizia predittiva, ovvero processi decisionali automatizzati possibili grazie ad una serie di algoritmi di machine learning che, in men che non si dica, saranno in grado di predire il futuro nel segno della sicurezza e della giustizia. O per lo meno ci proveranno. Come funziona la...
Attualità

Università: a Palermo convegno su fake news “Algoritmi sono un aiuto”

Redazione
Un passo importante per l’approccio a un problema estremamente ampio”. È con queste parole che ieri mattina si è aperto il convegno Fake News, organizzato nell’aula magna del dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo. L’evento ha rappresentato l’atto conclusivo di un progetto che vede impegnato l’ateneo da due anni, nel ruolo di partner scientifico di un progetto pubblico privato, finanziato...
Hi-Tech

Intelligenza artificiale, Parlamento Ue: “No alla sorveglianza di massa”

Francesco Gentile
In una risoluzione adottata con 377 a favore, 248 contro e 62 astenuti, il Parlamento Europeo sottolinea il rischio di pregiudizi algoritmici nelle applicazioni che usano l’Intelligenza Artificiale (IA) e affermano che la supervisione umana e un chiaro quadro giuridico sono necessari per prevenire tali discriminazioni, soprattutto se utilizzate dalle forze dell’ordine e di controllo delle frontiere. Le persone monitorate...
Salute

Prevedere la generazione di nuove varianti grazie a due algoritmi italiani

Redazione
Nella lotta al virus SARS-CoV-2, un fattore chiave consiste nell’identificare tempestivamente le varianti del virus: quando una persona è colpita dal Covid-19 viene, infatti, contagiata da un numero elevato di particelle virali che presentano piccole differenze nella propria sequenza genomica – le varianti – che influenzano la capacità del virus SARS-CoV-2 di adattarsi e diffondersi. Identificare quante e quali varianti...
Società

Un algoritmo ucciderà la democrazia?

Giuseppe Mazzei
All’inizio del Terzo millennio l’ingegno umano ci ha regalato Internet e quella che sarebbe diventata l’infosfera: un universo senza frontiere in cui tutti possiamo essere connessi, comunicare con grande velocità e disponibilità di mezzi, accedere a fonti di informazione le più varie (e incontrollate), allacciare rapporti sociali, ricostruire reti di amicizie e poter dire la nostra quando e come ci...