martedì, 20 Ottobre, 2020

Tag : Covid

Politica

Nuovi decreti e problemi irrisolti

Giampiero Catone
Nell’attesa di un vaccino previsto per i prossimi mesi, l’Europa e l’Italia debbono trovare il modo di fronteggiare la nuova offensiva del coronavirus. Gli strumenti per farlo sono sempre quelli della prima fase del morbo, quella di febbraio e marzo, distanziamento, mascherine, lavaggi frequenti delle mani, esclusione di feste affollate e di assembramenti. Il nuovo DPCM si muove sempre su...
Lavoro

Appello al ministro Azzolina. I sindacati: discutere subito gli interventi contro i contagi nelle scuole

Maurizio Piccinino
“Chiediamo un incontro urgente sulle misure per il contrasto e il contenimento di Covid-19”. Non si è fatta attendere la richiesta dei sindacati della scuola dopo che il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa di domenica sera ha varato il documento che contiene le nuove misure di contrasto alla diffusione del contagio da Coronavirus. “Alla luce del nuovo Dpcm firmato...
Il Cittadino

La “Cortomiranza”

Tommaso Marvasi
Che fosse tutto disegnato e programmato nella prevedibile gestione dell’emergenza Covid-19, l’avevo detto e scritto addirittura anch’io: dopo i mesi degli arresti domiciliari, ci ridaranno progressivamente le libertà, passeremo un’estate spensierata ed in autunno richiuderanno tutto. Il Governo – o forse il famigerato CTS (Comitato Tecnico Scientifico, “er Come Te Scortico” per alcuni romani) – ha mostrato in ciò una...
Salute

È allarme sociale il mancato trattamento dei pazienti ad alta complessità non Covid

Antonio Cisternino
Sono un numero compreso tra seicentomila e un milione le Persone italiane affette da patologie ad alta complessità Non-Covid che restano fuori dagli Ospedali in attesa di trattamenti sanitari adeguati. Molti di questi sono interventi chirurgici. Il tumore, le patologie cardio-vascolari, ed altre patologie ancora, non si arrestano in attesa che si trovi una cura efficace contro il Covid-19. Quindi...
Attualità

Lockdown a Natale, Cacciari all’attacco: “Ci faranno morire disperati, altro che Covid”

Redazione
Si rischia davvero un nuovo lockdown sotto le feste natalizie? Nessuno, né a livello politico, né tantomeno sanitario sembra assumersi la responsabilità di escluderlo, alla luce dell’incremento dei contagi da Covid in Italia. Non lo esclude Andrea Crisanti, autore del tanto discusso piano dei tamponi che il governo a suo dire non avrebbe mai attuato, tanto che nelle ultime ore...
Politica

Il virus va veloce, la politica molto piano. Tre mesi sprecati

Giuseppe Mazzei
Peccato!! È davvero un gran peccato che l’Italia, Paese esemplare nella frenata impressa con due mesi di duro lockdown, abbia in parte sprecato i risultati conseguiti con il grande sacrifico degli italiani, tra metà marzo e metà maggio. Durante l’estate ci siamo tutti rilassati. Ed era anche ragionevole. Ma mentre i cittadini avevano tutto il diritto di concedersi una vacanza...
Attualità

Ci vogliono ignoranti più che liberi: covid, pillola dei 5 giorni dopo, scuole

Marta Moriconi
Italia e civiltà, questa sconosciuta. Ricordate le battaglie l’”utero è mio e lo gestisco io” contro lo Stato etico e chi vuole impedire la nostra libertà? Dimenticatele. Non solo non siamo più cattolici da tanto, ma non siamo più neanche rivoluzionari. Siamo entrati in una nuova fase storica. Non che quella precedente fosse perfetta. Ma torna alla memoria perfettamente la...
Salute

Covid, sulle terapie intensive guerra dei numeri. Governo tecnico più vicino?

Marta Moriconi
E alla fine ci mancava pure la guerra dei numeri. Eh già, quella per esempio dei media sulle cifre riguardanti il numero dei posti letto nelle terapie intensive. Se ne è avuta una dimostrazione nelle ultime ore, con due diversi servizi presentati da due dei più importanti quotidiani italiani, Il Corriere della Sera e La Stampa. Il Corsera ci fa...
Sanità

Terapie bloccate: il Covid ha ridotto del 40-85% l’accesso a cure e farmaci

Angelica Bianco
Il fenomeno era già venuto a galla nei mesi scorsi ma ora la situazione per molti pazienti si fa difficile e per alcuni drammatica. Si tratta di quei malati cronici che hanno bisogno di assistenza e continuità terapeutiche che il Covid ma messo in un angolo, riducendo di molto l’accesso ai servizi e prestazioni sanitarie. Una situazione che numerose associazioni...
Attualità

Coronavirus, Speranza “Non ne siamo ancora fuori”

Redazione
“Sono stati mesi davvero difficili per il Paese e per i nostri cittadini, ciascuno è stato segnato da un’esperienza senza precedenti. Penso che dobbiamo trarre lezioni dai mesi che abbiamo affrontato, purtroppo non ne siamo fuori, il contagio è ancora significativo e richiede a tutti noi la massima attenzione e la massima cautela”. Così il ministro alla Salute, Roberto Speranza,...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni