giovedì, 24 Settembre, 2020

Tag : vaccino

Salute

Vaccini: da conferenza Stato-Regioni intesa sugli antifluenzali

Redazione
La Conferenza Stato-Regioni ha approvato l’intesa per rivedere la quota delle dosi dei vaccini antinfluenzali da destinare, da parte delle Regioni, al sistema territoriale delle farmacie, garantendo quindi la possibilità di acquisto del vaccino da parte di privati. “Il provvedimento – si legge in una nota del ministero per gli Affari Regionali – si è reso necessario per prevenire la...
Salute

Coronavirus, Speranza: “Su vaccino passi in avanti significativi”

Redazione
“Noi abbiamo delle istituzioni che sono molto attente ed accorte, tutti i percorsi che mettiamo in campo hanno una certificazione ed una validazione. Noi terremo il livello di cautela, di attenzione e di prudenza più alto possibile, non siamo arrivati al traguardo” di aver trovato un vaccino per debellare il Coronavirus, “bisogna sempre dire la verità, però io vedo un...
Salute

Lotta alla pandemia. Il ministro Speranza: Prime dosi vaccino AstraZeneca entro il 2020. Alle scuole 11 milioni di mascherine fornite dallo Stato. Sui contagi in Italia situazione migliore a livello europeo

Maurizio Piccinino
“Mi piace ricordare che in questo vaccino di AstraZeneca c’è un pezzo d’Italia che è pienamente protagonista, perché il vettore virale viene prodotto presso l’IRBM di Pomezia e perché l’infialamento di questo vaccino avverrà presso la Catalent di Anagni. L’Italia, quindi, come vedete, è pienamente protagonista e credo che questo sia un fatto di particolare rilievo per il nostro Paese”....
Sanità

L’autunno della sanità. Corsa al “Vaccino day”, anti influenzale. Ospedali e medici in prima linea per convincere tutti a non rischiare altri contagi

Maurizio Piccinino
“Da settembre ogni cittadino eleggibile per la vaccinazione antinfluenzale che incontra un medico deve essere destinatario di proposta vaccinale”. Inizia con queste premesse di impegno, efficienza e professionalità il dibattito sul ruolo degli ospedali e della medicina territoriale che dovrà fronteggiare più problemi: Covid, Influenza e anche la ritrosia di parte della popolazione over 60 a vaccinarsi. Di questo si...
Società

Vaccino quasi pronto. Primi test, ma gli italiani cosa pensano?

Redazione
Stanno somministrando una dose di vaccino ad altri due volontari oggi, uomini questa volta. Ieri è toccato a una donna. “Sta bene, la volontaria sta benissimo ed è già tornata a casa”. Siamo alla sperimentazione made in Italy e il direttore sanitario dell’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, è molto soddisfatto di questa fase. “Non sono state riscontrate reazione negative...
Salute

Vaccino Ue anti Covid. Speranza: accordo per 400 milioni di dosi. Gelli (Fondazione Salute): grazie all’Italia della ricerca

Maurizio Piccinino
“Una notizia molto bella e importante Insieme ai Ministri della Salute di Germania, Francia e Olanda, dopo aver lanciato nei giorni scorsi l’alleanza per il vaccino, ho sottoscritto un contratto con Astrazeneca per l’approvvigionamento fino a 400 milioni di dosi di vaccino da destinare a tutta la popolazione europea”. Ad annunciarlo su Facebook è il ministro della Salute Roberto Speranza....
Editoriale

Per il Coronavirus, in attesa del vaccino, meglio puntare su terapie geniche e antivirali

Maurizio Piccinino
I troppi tagli alla sanità pubblica hanno creato emergenza e morti. Professor Giulio Tarro in primo luogo la ringraziamo per l’intervista a La Discussione. Lei è stato primario all’ospedale Cotugno di Napoli, è un virologo di fama internazionale, discepolo e collega di Albert Sabin – padre del vaccino contro la poliomelite – di cui ha diretto il laboratorio dopo la scomparsa....
Attualità

Un vaccino chiamato “nuovo umanesimo”

Giampiero Catone
Nel film “La vita è bella” il premio Oscar Roberto Benigni, finito in un campo di concentramento insieme alla moglie ed al figlioletto, per alleviare le pene del piccolo gli fa credere che sono finiti al centro di un grande gioco e che alla fine si vince un carrarmato. Forse dovremmo iniziare a guardare a questo “nemico invisibile” che risponde...
Attualità

La nuova socialità imposta dal virus

Giuseppe Mazzei
Occorreranno tra i 12 e i 18 mesi prima che il vaccino contro Covid-19 possa essere in circolazione. Ci attendono dunque altri mesi, lunghi mesi, di convivenza con questo grave problema. Il contenimento della diffusione del virus non è facile, a causa della sua elevata contagiosità e bisogna mettere nel conto che le misure adottate dai governi non saranno modificate nel breve-medio...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni