domenica, 27 Novembre, 2022

vaccino

Sanità

Vaccino: calano del 25% le somministrazioni della quarta dose

Gianmarco Catone
Il monitoraggio della Fondazione Gimbe sull’andamento della campagna vaccinale rivela che sono state quasi 4,3 milioni le quarte dosi di vaccino contro il Covid-19, somministrate a circa due persone su dieci tra quelle a cui sono state consigliate, ma che nella settimana che va dal 26 ottobre al 1° novembre la media delle somministrazioni ha visto un forte calo del...
Sanità

Covid: al via la quinta dose del vaccino

Redazione
I casi di contagi da Covid riaumentano e l’indicazione del ministero della Salute resta sempre il ricorso al richiamo del vaccino. Come nelle occasioni precedenti si parte dai soggetti più fragili, con l’unica raccomandazione di rispettare la giusta distanza temporale dall’ultima dose. “Per consolidare la protezione dal virus SARS-CoV-2, a fronte di un attuale contesto epidemiologico che presenta un’aumentata circolazione...
Sanità

Progetto Enea per vaccino contro trasmissione malattie da bestiame a uomo

Gianmarco Catone
Ottenere vaccini e test diagnostici di nuova generazione contro alcune malattie endemiche del bestiame che posso essere trasmesse all’uomo. È questo l’obiettivo di “Reprodivac”, il progetto coordinato da Enea del valore di 6 milioni, di cui circa 3 milioni finanziati dal programma europeo Horizon Europe. Per i prossimi cinque anni, 16 partner di 7 diversi Paesi europei lavoreranno insieme per...
Salute

Aifa approva vaccino variante Omicron

Lorenzo Romeo
La Commissione Tecnico Scientifica di Aifa ha dato il via libera all’utilizzo dei vaccini anti-Covid bivalenti Comirnaty e Spikevax, recentemente approvati da EMA, come dosi booster per tutti i soggetti al di sopra dei dodici anni di età. Tali vaccini, ha motivato la CTS, hanno mostrato la capacità di indurre una risposta anticorpale maggiore di quella del vaccino monovalente originario...
Sanità

Il vaccino scongiura allarme per vaiolo scimmie

Marco Santarelli
La notizia del primo decesso tra i casi italiani di vaiolo delle scimmie, di un connazionale deceduto a Cuba, non deve allarmare la popolazione. Salvo casi eccezionali, la malattia decorre in modo benigno, senza complicanze gravi, con la guarigione che sopraggiunge dopo 2-3 settimane. “A fronte di oltre 42.000 casi notificati in paesi non-endemici, quindi al di fuori dell’Africa centrale...
Sanità

Covid: Vaccino annuale per evitare nuova emergenza

Lorenzo Romeo
Per imparare a convivere con il virus sarà importante portare avanti la profilassi attraverso richiami del vaccino su base annuale. Una raccomandazione dei virologi rivolta a tutti, non solo alle persone più fragili o più esposte.   “Io credo che nell’arco di due o tre anni la situazione andrà a normalizzarsi purtroppo, però, questa malattia continuerà a essere presente e,...
Società

Quarta dose di vaccino anche per gli over 60

Emanuela Antonacci
Il Ministero della Salute con una circolare autorizza la somministrazione di una seconda dose booster, purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo, a tutte le persone sopra i 60 anni. Una seconda dose di richiamo è particolarmente raccomandata alle persone con elevata fragilità motivata da patologie...
Sanità

Vaccino: Ordini territoriali garanti di prevenzione e sicurezza

Romeo De Angelis
Sono meno dell’1%, i medici e gli odontoiatri italiani attualmente sospesi dagli Albi per non aver adempiuto all’obbligo vaccinale contro il Covid. A fare il punto sull’applicazione delle norme una mozione, approvata dal Comitato Centrale, l’organo di Governo della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo). Il Comitato ha ringraziato gli Ordini territoriali per i risultati,...
Salute

Vaccini Covid, meno reazioni avverse con i richiami

Marco Santarelli
Secondo l’undecimo Rapporto dell’Agenzia Italiana del Farmaco, gli eventi avversi ai vaccini contro il Covid in caso di seconda dose sono stati inferiori a quelli relativi alla prima dose e ancora più bassi per il richiamo booster. Le segnalazioni di sospette reazioni avverse sono state raccolte dalla Rete Nazionale di Farmacovigilanza tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo...
Salute

Covid, un italiano su 4 non crede necessaria la IV dose del vaccino

Romeo De Angelis
Più di un italiano su quattro (il 28% della popolazione) non crede che la quarta dose del vaccino contro Covid-19 sia necessaria. Non solo: il 30% non si esprime su questo tema e non ha già preso una decisione. “È preoccupante che oltre la metà degli italiani non risulti propensa a una ulteriore vaccinazione” sottolinea la professoressa Guendalina Graffigna, direttore...