martedì, 25 Giugno, 2024

cig

Lavoro

In 7 mesi 1,15 milioni di contratti in più. 470mila precari in meno

Ettore Di Bartolomeo
Nell’ambito di un’economia in continua evoluzione, il mercato del lavoro in Italia offre una panoramica interessante dei flussi occupazionali nei primi sette mesi del 2023. L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha pubblicato i dati relativi alle assunzioni, rivelando alcune tendenze significative. Difatti i dati dell’Osservatorio sul precariato dell’Inps mostrano che le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati fino a...
Società

Valutazione del Misery Index di Confcommercio

Cristina Gambini
A gennaio 2023 l’Indice del Disagio Sociale (MIC) si è attestato su un valore stimato di 17,9, in aumento di sei decimi di punto rispetto al mese precedente. Tale negativa valutazione dell’indicatore compendia l’aumento del tasso di variazione dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza di acquisto e il moderato aumento della disoccupazione.    Confcommercio evidenzia che “L’indicatore...
Società

A novembre calano le ore di Cassa integrazione

Francesco Gentile
L’Inps ha rivelato che le ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate nello scorso mese di novembre sono state circa 41 milioni, il 6,8% in meno rispetto al precedente mese di ottobre (44 milioni) e il 54,9% in meno rispetto a novembre 2021, nel corso del quale erano state autorizzate 91 milioni di ore. Per quanto riguarda le singole tipologie d’intervento,...
Lavoro

2023, Pil e occupazione in forte calo. Coesione sociale a rischio. Crisi dura

Maurizio Piccinino
Un 2023 a rischio economico, con Pil e consumi in picchiata. Effetto domino su una possibile rottura della coesione sociale. Si addensano le previsioni negative sulla crescita del Pil e dei consumi delle famiglie, destinati in questa visione “ad azzerarsi”. Mentre la disoccupazione nel centro sud supererà i livelli di guardia. Sono le prospettive da brivido annunciate dalla Cgia, la...
Lavoro

Più Cig meno assunzioni. Mancano figure professionali

Maurizio Piccinino
Segnali negativi per il lavoro. Ad impattare sulla ripresa del post pandemia, l’emergenza dei costi dell’energia, l’aumento delle spese delle materie prime e la crescita dell’inflazione. Tre problemi che ne hanno innescato altri tre nel mondo del lavoro. L’Istituto nazionale di previdenza ha fatto sapere che le richieste di Cigs – nei primi sette mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo...
Lavoro

Damiano: “Aumento Cig da collegare alla guerra in Ucraina”

Redazione
“Il Rapporto sulla Cassa Integrazione del mese di maggio, elaborato dal Centro Studi di Lavoro&Welfare sui dati dell’INPS, ci segnala per la prima volta, dall’inizio dell’anno, un aumento delle ore autorizzate. Infatti, rispetto al mese di aprile, maggio evidenzia un aumento del 19,75% della Cig in tutte le sue componenti: Cigo (ordinaria), Cigs (straordinaria), Cigd (in deroga) e Fis. Mentre...
Società

Pensioni, riforma ferma. Nodi, ammortizzatori e Cig

Maurizio Piccinino
Pensioni, calcoli e ricalcoli dal retributivo al contributivo, flessibilità di uscita, ammortizzatori sociali. Il groviglio della riforma della previdenza – tanto attesa da essere stata indicata come strategica per il Governo – rimarrà invece per un altro mese e forse anche più, al palo. L’attesa sarà per le cifre del Documento economico e finanziario che diranno come procede economicamente il...
Economia

Confcommercio: “Servono ulteriori ipotesi di Cig emergenziale”

Marco Santarelli
“In occasione dell’incontro odierno con il ministro del Lavoro, originariamente concepito per condividere le prime riflessioni sull’impatto della riforma degli ammortizzatori sociali, si è proceduto all’analisi delle necessità che si determinano per garantire l’attività delle imprese di fronte alla nuova drammatica situazione connessa alla crisi Ucraina, nonché alle conseguenze sul tessuto economico della crisi energetica e dell’impatto inflattivo. Quanto alla...
Economia

A gennaio per la Cig valore più basso da inizio pandemia

Emanuela Antonacci
A gennaio si registra un miglioramento per la cassa integrazione in Italia, con un calo rispetto a dicembre ma anche in confronto al primo mese del 2021. Inoltre, le ore autorizzate a gennaio di quest’anno fanno registrare il valore mensile più basso dall’inizio della pandemia, ovvero da aprile 2020. È quanto emerge dal report prodotto dal Centro Studi di Lavoro&Welfare...
Lavoro

Più occupazione tra donne e giovani, scende tra uomini e ultra 50enni

Cristina Calzecchi Onesti
L’Istat ha diffuso i dati ufficiali sul totale degli occupati e disoccupati in Italia alla data di dicembre 2021, che confermano il trend provvisorio delineato già in aprile dell’anno scorso e tengono conto del nuovo regolamento europeo. La principale novità introdotta è che ora i lavoratori assenti per più di tre mesi non vengono più considerati occupati mentre prima sì...