sabato, 17 Aprile, 2021

politici

Politica

Il Governo Draghi alla prova delle scelte

Giampiero Catone
Blocco o rinvio dei licenziamenti, cambio di Quota 100 e riforma del sistema pensionistico. Su opposti fronti partiti, sindacati e associazioni di categoria. Il nodo delle richieste di Bruxelles che punta su Recovery e riforme da attuare senza più rinvii. Alla fine come da copione prevarrà il compromesso tra tecnici e politici. Ora che inizia la partita del primo governo...
Politica

Una politica migliore? Torni a scuola!!

Giuseppe Mazzei
Molti auspicano un miglioramento della qualità della politica, anche alcuni di quelli che votano per personaggi che non sono adeguati al ruolo, ma quando poi si tratta di indicare la via migliore per ottenere questo risultato l’unica via che si sceglie è quella di salire sul carro di chi annuncia di essere il Bene contrapposto al Male e si autodefinisce...
Attualità

Politici e soldi. Maledetti soldi

Carlo Pacella
Quello che ci stupisce è che ancora ci stupiamo del comportamento dei parlamentari -solo di alcuni per fortuna.  Cosa possiamo aspettarci di ancora più stupefacente di quello che abbiamo già visto.  Per Calvino ognuno deve aspettarsi ciò che si merita.  E gli italiani questa situazione la meritano, purtroppo, anche se in buona fede. Purtroppo hanno sottovalutato il peso della politica...
Economia

Un fondo sanitario europeo con soldi Bce. La proposta di economisti e politici

Redazione
“La BCE deve servire per il bene comune – salute, occupazione, ambiente – e non per la finanza”. È questo l’incipit di un appello indirizzato alle istituzioni europee e sottoscritto da economisti e politici di vari Paesi della Ue. Fra questi ci sono: Annamária ARTNER-Economista (Ungheria), Heinz BIERBAUM-Presidente della Sinistra Europea (Germania), Walter BAIER-Coordinatore politico di transform ! europe (Austria),...
Attualità

Il sentimento dei politici

Raffaele Bonanni
C’è un forte sentimento che pervade una parte significativa dei politici. La richiesta insistente, quasi liberatoria, di sciogliere il vincolo del lock down. Devo dire che l’impressione che ricevo nell’apprendere queste pressioni non è rassicurante. A chi si rivolgono costoro nel chiedere di allentare la quarantena, di ripristinare le consuetudini che abbiamo dovuto abbandonare per così dire “per forza maggiore?...
Attualità

Populisti senza popolo

Giuseppe Mazzei
Neanche di fronte ad un’emergenza nazionale come la diffusione inattesa del Covid 19 è scattato quel senso di responsabilità collettiva che va oltre i confini di maggioranza e opposizione e vede unito un intero popolo e tutta la sua classe dirigente nello sforzo comune di risolvere un problema molto grave. Niente. Anche in questa vicenda sono emersi tutti i limiti...
Il Cittadino

Politica “manipolativa”

Tommaso Marvasi
Non ha dato una bella immagine di sé la politica italiana in questa settimana. Eppure in quello che è successo c’è tutta l’essenza della repulsione che ha portato nel decennio scorso all’affermazione di movimenti nati come anti-politici, ma che si sono trasformati, non appena assaporato il potere, in brutta copia dei partiti di compianta memoria. Mi riferisco a due “pasticci”...
Politica

Legge elettorale, croce e delizia di politici e elettori

Carmine Alboretti
Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti si sono incontrati a Palazzo Chigi per arrivare a un accordo sulla legge elettorale che metta al sicuro la legislatura e, nel contempo, neutralizzi l’ascesa di Matteo Salvini. Il capo del Movimento 5 Stelle e la guida del Partito Democratico hanno avviato le trattative per il varo di una legge proporzionale con sbarramento al...
Politica

Ma che bella manovra. Buone feste

Carlo Pacella
Proprio bella questa manovra. Inutile commentarla tanto è stata talmente commentata che tutti l’abbiamo sentita già. L’abbiamo sentita ma non abbiamo capito nulla. Più tasse meno tasse, più lavoro meno lavoro, più stipendio meno stipendio, più investimenti meno investimenti. Tutto e il contrario di tutto. È così che i politici hanno raccontato quest’ultima manovra. Tanto nessuno la leggerà mai, e...
Società

Politici: overdose da tv

Giuseppe Mazzei
Il 90% degli italiani non ne può più della onnipresenza dei politici in televisione. Così ci dice il Censis. Cosa c’è dietro questo “gran rifiuto” da parte dell’opinione pubblica? La presenza di politici nei salotti tv dovrebbe essere un’occasione di confronto aperto tra le elites, che ci rappresentano e governano, e i problemi che stanno a cuore ai cittadini, con la mediazione...