giovedì, 5 Agosto, 2021

lockdown

Attualità

Coronavirus, cambia mappa colori: domani 42 milioni italiani in zona rossa

Redazione
Scompare il giallo dalla mappa “a colori” dell’Italia nell’emergenza Covid. Da domani restano solo regioni “arancioni” e “rosse”, con l’unica eccezione della Sardegna che resta in zona “bianca”. Passano in area rossa le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Questi territori si aggiungono a Campania e Molise, che...
Cultura

Toscana, tre ragazze vincono il premio “Quarantena Poetica”

Redazione
Tre ragazze, studentesse toscane, vincono il premio “Quarantena Poetica”, il concorso lanciato dal Parlamento regionale degli studenti e svolto in pieno lockdown. Giada Raffaelli, prima classificata, Maria Teresa Bartolotti seconda e poi a seguire Camilla Terrosi, sono state premiate questa mattina, sabato 13 marzo, nella sala consiliare di palazzo del Pegaso nel corso di una cerimonia che, nel rispetto delle...
Attualità

Pasqua, per Coldiretti la zona rossa fermerà fino a un italiano su tre

Redazione
L’avanzare dei contagi Covid ferma gli spostamenti di un italiano su tre (32%) per visite a parenti e amici, gite fuori porta o vacanze durante le feste di Pasqua e Pasquetta. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè in riferimento alle nuove strette anticovid. “Una decisione pesante per la mobilità che riguarda il primo lungo weekend primaverile di festa che...
Attualità

Sileri: “Un mese di lockdown in tutta Italia? Inutile”

Redazione
“Un lockdown per tutta l’Italia per 4 settimane in questo momento io, le dico la verità, non lo vedo utile”. Queste le parole di Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ad Agorà su Rai3, condotto da Luisella Costamagna. “Siamo nel pieno della terza ondata e i contagi continueranno a salire – aggiunge -. Però non significa che dovremo chiudere tutta l’Italia,...
Manica Larga

Il gattopardo è morto? Dipende, ma stavolta non ci sono scuse

Luca Sabia
Metti un giorno il carlino. Si, il cane. Una giovane ragazza inglese. E, come capita, ecco l’idea. Così è successo che Phoebe ha costruito il suo primo business a soli 19 anni. Apprendista infermiera, durante il lockdown ha temuto per le sue prospettive di lavoro. Impara a cucire, un amico le chiede di ricamare l’immagine del suo carlino sul suo...
Salute

Coronavirus, sale l’incubo dello stress post-traumatico nella popolazione

Redazione
La pandemia lascia i suoi segni profondi sulla psiche, rischiando di compromettere anche a lungo termine benessere e salute mentale non solo dei pazienti guariti dal virus, degli operatori sanitari e delle famiglie delle vittime, ma di tutte le persone che anche solo indirettamente stanno subendo i colpi di un anno di Coronavirus. Il rischio più diffuso è vivere l’esperienza...
Società

Rapporto ISS. Fine del Lockdown, aumento di giochi e scommesse d’azzardo 

Giovanna M. Piccinino
Effetto pandemia sul gioco d’azzardo. Gli scommettitori hanno ridotto la loro attività durante i periodi di restrizioni per poi, con la fine dei lockdown risalire velocemente nelle giocate fino ad innescato una spirale di crescita. I dati sono studio condotto dall’Istituto superiore di sanità in collaborazione con l’Istituto Mario Negri, l’Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la rete Oncologica...
Società

Grazie alle restrizione diminuisce gioco d’azzardo ma aumenta dopo allentamento delle norme

Redazione
È diminuito notevolmente il gioco d’azzardo, sia terrestre che online, durante il lockdown grazie alle restrizioni per la pandemia Covid19, ma si è assistito a un picco appena dopo l’allentamento delle norme, soprattutto del gioco on line. È inoltre aumentato di quasi un’ora il tempo trascorso a giocare e una piccola percentuale ha addirittura iniziato a giocare d’azzardo proprio durante...
Società

Il disagio dei giovani. Troppa realtà virtuale e fragilità, poca lettura e sport. Pandemia e scuola consolidano il senso di ansia e distacco

Giampiero Catone
Nel mondo complesso dei giovani, le nuove tecnologie rappresentano il centro di gravità di tutto. La realtà virtuale, i video giochi, i social e lo smartphone sono gli strumenti inseparabili dei giovani. Il loro uso, inoltre, è sempre più precoce e dilaga già tra i 10 e gli 11 anni, con sempre meno attenzione ai sistemi di protezione. In molti...
Società

Anief, abbandono scolastico in aumento dopo il lockdown

Redazione
Il lockdown ha dato una spinta ulteriore a lasciare la scuola. Lo ricorda stamane Tuttoscuola, citando un’indagine condotta da Ipsos tra gli studenti della secondaria di secondo grado: nel 28% delle classi si sarebbe verificato almeno un abbandono di un loro compagno, da quando la pandemia ha compromesso le attività didattiche in presenza. Poiché nel 2019-20 le classi funzionanti erano...