giovedì, 2 Aprile, 2020

Tag : Quota 100

Politica

Maggioranza compatta sulla fiducia sul Milleproroghe ma restano polemiche e tensioni: il dramma dell’Africa

Giampiero Catone
Le fibrillazioni nella maggioranza sembrano assopite, sia con la fiducia compatta al Decreto Milleproroghe che con la convergenza sulla necessità di porre, a Bruxelles, il problema dell’inadeguatezza dell’attuale proposta di articolazione del bilancio comunitario e della conseguente fisionomia delle politiche di coesione, quelle che dovrebbero garantire uno sviluppo equilibrato fra i territori dell’Unione. Sullo sfondo resta però il rischio di una...
Economia

Ore confuse ma decisive per la manovra economica

Antonio Falconio
A poche ore dal consiglio dei ministri che dovrebbe approvare la manovra economica, appena in tempo per trasmetterla a Bruxelles, ancora non è chiaro dove e come verranno trovate le risorse che tuttora mancano per far quadrare le previsioni di spesa. Nella giornata di ieri e in queste ultime ore, si sono accavallate ipotesi delle più disparate e fantasiose, costretto...
Economia

Inps, presentate 175.995 domande per quota 100. Padoan: “Misura dannosa”

Redazione
Hanno raggiunto quota 175.995 le domande presentate per accedere a quota 100. E’ il dato reso noto dall’Inps e aggiornato al 6 settembre 2019. Nel dettaglio, 130.315 sono state presentate da uomini e 45.680 da donne, 67.249 da persone fino a 63 anni di età, 75.807 da 63 a 65 anni, e 32.939 oltre 65 anni. Si sono rivolti a...
Politica

Quota 100 e reddito di cittadinanza: cosa cambierà?

Giovanni Di Corrado
Dopo la crisi di Governo e le dimissioni del Premier Giuseppe Conte sono molte le domande su chi predisporrà la manovra economica. Reddito di Cittadinanza e Quota 100 si legano a doppio filo con quella  che sarà la legge di bilancio 2020. La misura di previdenza sociale conosciuta come Quota 100 permette ai lavoratori di anticipare la pensione con 62...
Economia

Istat: Confcommercio “economia bloccata”

Redazione
“Tanti dati, una sola conclusione: l’economia italiana è bloccata. Inoltre, l’assenza di spunti concreti per una ripresa solida a breve termine, impone di collocare la variazione del PIL 2019 tra il -0,1% e il +0,1%, quindi al di sotto delle attese governative (+0,2%). L’assenza d’inflazione è un ulteriore segnale della scarsa dinamicità dei consumi, l’unica leva, soprattutto in questo momento...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni