domenica, 21 Aprile, 2024

Davos

Economia

Dombrovskis: Italia non in linea. Mes, “discutiamo”

Antonio Gesualdi
Dopo lo show del neo Presidente argentino, Javier Milei, nel suo primo viaggio all’estero, che a Davos ha detto: “sono qui per dirvi che l’Occidente è in pericolo” a causa del “socialismo”, che ha attaccato l’ambientalismo e “l’agenda femminista”, definite invenzioni dei socialisti, in risposta al fallimento del loro modello collettivista, ieri è toccato alla presidente della Bce, Christine Lagarde,...
Attualità

Sam Altman: tecnologia potente e rischiosa. Albert Boula: per la medicina enormi vantaggi

Antonio Gesualdi
Nella terza giornata di Davos si è continuato a parlare di guerre e crisi internazionali, ma il focus si è spostato sull’Intelligenza artificiale con un panel di tutto rispetto. E’ arrivato in Svizzera Sam Altman che ha parlato della vicenda del suo licenziamento da parte di OpenAI e successivo ritorno sotto l’ala protettiva di Microsoft: una specie di telenovela contemporanea....
Esteri

Davos. Blinken: a Gaza situazione straziante. Lagarde: i tassi hanno raggiunto il picco

Maurizio Piccinino
Davos 2024 si è trasformato in una tribuna aperta in bilico tra economia e geopolitica di guerra, sovrapponendosi al ruolo dell’Onu. Al Forum arrivato alla terza giornata partecipano (quasi) tutti i leader mondiali, i temi sono tutti orientati verso le emergenze internazionali, ma mancano alcuni protagonisti strategici. Ieri sono intervenuti il Segretario di Stato degli Stati Uniti, Antony Blinken, e...
Attualità

Davos. Zelensky: “Putin ci ha rubato 13 anni di pace”

Antonio Gesualdi
Pubblico in piedi, standing ovation per Zelensky al World Economic Forum. “Gli ucraini non perdoneranno mai Putin e i suoi terroristi che li hanno privati dei loro cari”, ha detto, tra l’altro, il Presidente ucraino. “Un uomo che ha rubato almeno 13 anni di pace, sostituendoli con dolore, dolore, dolore e crisi che colpiscono il mondo intero”. E ancora, “noi...
Attualità

Zelensky: pace in 10 punti. Cremlino: deve trattare con noi

Antonio Gesualdi
Gli incontri di Davos, il World Economic Forum sono alla 54esima edizione, durerà fino a venerdì, e sarà l’occasione di incontro tra decine di capi di stato e di governo per i temi ufficiali, ma anche per le relazioni non ufficiali. Tra queste ultime, certamente, quelli che terrà il Presidente ucraino Zelensky che ha dichiarato la sua presenza “per promuovere...
Economia

Davos: economisti si aspettano una recessione globale

Marco Santarelli
Secondo l’analisi dello Chief Economists Outlook, una survey fra i capi economisti delle maggiori istituzioni finanziarie, il 2023 porterà una recessione globale, con l’economia che continuerà ad essere segnata sia dalle tensioni geopolitiche che dalla stretta monetaria di Fed e Bce. Tutti gli economisti si aspettano una crescita debole o molto debole, in Europa e il 91% di loro nutre...
Europa

Von der Leyen: Ue continuerà a sostenere l’Ucraina

Emanuela Antonacci
Riferendosi alla prima tranche di nuovi aiuti da tre miliardi di euro all’Ucraina, parte di un pacchetto da 18 miliardi previsto per il 2023, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen nel suo discorso al Forum di Davos, ha assicurato che l’Europa continuerà a sostenere il Paese anche economicamente “per tutto il tempo che sarà necessario”. Al forum...
Società

Immobili in classe F nel 2030? Impossibile

Riccardo Pedrizzi*
La Commissione Europea aveva tentato già nel 2021, proprio in questo periodo, di vietare di affittare e vendere immobili privi dei requisiti di efficienza energetica. La proposta fu poi ritirata e la Commissione europea si rimangiò la bozza di provvedimento. Attualmente  Consiglio e Commissione hanno presentato di nuovo, sostanzialmente, le stesse proposte che dovrà poi approvare il Parlamento europeo. La...
Manica Larga

Sostenibilità e inclusione? Prezzi più alti, guadagni più bassi

Luca Sabia
La caduta del muro di Berlino portò con sé la promessa di un mondo più libero e più ricco per tutti. Tuttavia, i posti di lavoro che andarono perduti in occidente furono ricreati altrove con un impatto sociale e ambientale che non ha lasciato scampo a nessuno, a eccezione di pochissimi. Il malessere sociale che ne seguì fu poi amplificato dai...
Manica Larga

Se la globalizzazione non dà benefici alle comunità

Luca Sabia
Una delle domande di maggiore interesse nelle comunità politiche e di business è se la logica aziendale della globalizzazione prevarrà contro le crescenti dinamiche geopolitiche di frammentazione. Se ne è discusso in settimana durante il World Economic Forum. Nel nostro piccolo, ne abbiamo parlato molte volte anche in questa rubrica: pandemia, guerra in Ucraina, aumento della bolletta energetica, le difficoltà...