giovedì, 1 Giugno, 2023

Rishi Sunak

Politica

G7: Mosca lasci l’Ucraina. Nuove sanzioni. La tela di relazioni internazionali di Meloni

Ettore Di Bartolomeo
La sorpresa Zelensky, le nuove sanzioni a Mosca, la richiesta del ritiro immediato della Russia dall’Ucraina. L’omaggio alle vittime del bombardamento atomico del 1945 prima dell’inizio della prima sessione plenaria del vertice di Hiroshima. I leader del G7 apertosi in Giappone accolti dal primo ministro giapponese Fumio Kishida, si mostrano uniti e consapevoli delle difficoltà che ci sono per la...
Cronache marziane

Kurt e il ritorno del Re  

Federico Tedeschini
La curiosità del Marziano è caratteristica nota; meno noti sono i modi attraverso i quali una simile curiosità si manifesti. Si tratta di modi che vanno dal curiosare fra le mie carte personali, fino allo spostarsi con la velocità della luce da un punto all’altro del nostro pianeta, che Lui è tornato a visitare ad una settantina d’anni di distanza...
Manica Larga

Londra, città senza figli… e senza scuole

Luca Sabia
Huw Pill, capo economista della Banca d’Inghilterra, ha detto in un podcast della Columbia Law School che i britannici sono diventati più poveri. Così se da un lato la gente scende in piazza, dall’altro le giovani coppie inglesi, come quelle italiane, hanno smesso di far figli. Scrivendo dell’incontro avvenuto in settimana tra il Primo Ministro inglese, Rishi Sunak, e quello italiano, Giorgia...
Politica

Roma-Londra patto su economia, migranti e clima. Meloni: “La crescita oltre le attese. Siamo ottimisti”

Maurizio Piccinino
Italia e Inghilterra relazioni solide che puntano a un nuovo inizio. Scambio di gentilezze e di azioni concrete tra il primo ministro inglese Rishi Sunak e il premier Giorgia Meloni in visita nel Regno Unito. “L’Inghilterra è un partner chiave per l’Italia in una serie di settori trasversali per la cooperazione economica e industriale: dall’energia alla sostenibilità ambientale e all’innovazione”,...
Politica

Meloni a Londra, imprenditori e Made in Italy. Siglato patto su migranti, economia e clima

Maurizio Piccinino
Inizia con un ricevimento all’ambasciata italiana, alla presenza di investitori e imprenditori italiani e britannici, dove sarà presente anche il ministro dell’Agricoltura, Lollobrigida, la seconda giornata britannica del presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Sempre oggi a Londra si terrà un’agenda parallela a quella istituzionale, concentrata sulla promozione del made in Italy. Amicizia da consolidare Intanto si tirano le donne del...
Esteri

Pressing di Zelensky: vede Sunak, Macron e Scholz. Oggi dai 27 capi di governo

Renato Caputo
Mercoledì 8 febbraio è arrivato a Londra il presidente dell’Ucraina. Zelensky è arrivato all’aeroporto britannico di Stansted su un aereo della RAF intorno alle 12:30 ed è stato accolto dal Primo ministro britannico Rishi Sunak. Volodymyr Zelensky e Rishi Sunak hanno tenuto un incontro a Downing Street. Successivamente, Zelensky si è recato al Parlamento britannico. Il discorso di Zelensky è...
Esteri

Accordo Regno Unito-Albania contro immigrazione illegale

Lorenzo Romeo
È stato raggiunto un accordo tra il premier britannico Rishi Sunak e l’Albania per contrastare l’immigrazione illegale nel Regno Unito. Come ha sottolineato il primo ministro conservatore, l’accordo prevede una stretta collaborazione tra i due Paesi, con l’obiettivo di frenare gli sbarchi sulle coste inglesi e respingere la gran parte delle richieste di asilo da parte dei migranti albanesi per...
Attualità

Cop27. Meloni: “L’Italia ha triplicato il suo impegno”. Guterres: “Il mondo rischia un suicidio collettivo”

Cristina Calzecchi Onesti
A partire da ieri mattina e fino al 18 novembre la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2022, meglio conosciuta come Cop27, affronterà con i 200 Paesi partecipanti il problema di limitare gli impatti climatici sempre più devastanti in un mondo sconvolto dalla guerra e dalle turbolenze economiche. Grandi assenti a Sharm el-Sheikh, sede del Summit, però, proprio...
Manica Larga

Dopo-Boris. I Tories voltano pagina?

Luca Sabia
Il dopo-Boris è cominciato e passa per l’elezione del nuovo leader del Partito Conservatore che, secondo le regole del gioco, diventerà anche il nuovo Primo Ministro. Il processo prevede una competizione interna tra diversi aspiranti leader, gli attuali cinque in lizza diventeranno due entro giovedì prossimo, poi toccherà ai centomila membri del partito decidere sul nome. Fine dei giochi entro...