lunedì, 15 Aprile, 2024

Gran Bretagna

Esteri

Attacchi aerei e navali di Stati Uniti e Gran Bretagna contro obiettivi dei ribelli Houthi nello Yemen

Federico Tremarco
Nella giornata di giovedì, gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno lanciato attacchi militari contro i ribelli Houthi nello Yemen, in risposta ai crescenti attacchi del gruppo sostenuto dall’Iran nel Mar Rosso. Gli attacchi, condotti da terra e da mare, potrebbero innescare un’espansione del conflitto in Medio Oriente, superando la guerra di Israele a Gaza. Un’escalation che l’amministrazione Biden...
Esteri

Sculture antiche, disputa tra Grecia e Gran Bretagna

Cristina Gambini
Per decenni, Gran Bretagna e Grecia hanno mantenuto un dibattito educato, seppur acceso, sulla restituzione delle magnifiche sculture greche antiche, esposte a Londra da oltre due secoli. Tuttavia, recenti sviluppi hanno portato a una brusca interruzione della diplomazia tra i due Paesi. Il Primo ministro britannico, Rishi Sunak, ha annullato all’ultimo momento un incontro previsto per martedì con il suo...
Ambiente

Gran Bretagna, allarme ‘Granchio peloso cinese’

Paolo Fruncillo
In Gran Bretagna si sta affrontando l’emergenza del ‘granchio peloso cinese’, specie non autoctona classificata come ‘preoccupante’ a causa della sua alta invasività e della sua capacità di adattarsi sia all’acqua dolce che all’acqua salata. Questi crostacei dalle chele ricoperte da una specie di ‘pelliccia’ sono stati avvistati dai londinesi lungo i corsi d’acqua nel Cambridgeshire, nei dintorni del Nene...
Esteri

Per il ministro degli esteri australiani, il caso Julian Assange si è “trascinato troppo a lungo”

Federico Tremarco
Il ministro degli Esteri australiano, , ha affermato che il caso legato al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, è durato troppo a lungo e deve essere completato. Assange è un cittadino australiano detenuto in Gran Bretagna. Sta combattendo contro l’estradizione negli Stati Uniti, dove è ricercato con 18 accuse per aver rilasciato documenti militari statunitensi riservati e cablogrammi diplomatici nel...
Esteri

Scoperta tomba, in Gran Bretagna, di guerriera risalente a 2000 anni fa. Aperti nuovi scenari sul ruolo delle donne nelle guerre dell’età del ferro

Paolo Fruncillo
Esperti internazionali si stanno interrogando sui resti di un antico guerriero. Resti rinvenuti, in una tomba risalente a 2000 anni fa, al largo della costa britannica. Dai primi esami si presume che la persona sepolta possa appartenere al genere femminile. Dal momento della sua scoperta, nel 1999, a Bryher, una delle isole Scilly a sud-ovest della Gran Bretagna continentale, un...
Esteri

Gran Bretagna: “Vendesi casa da 282 milioni di euro”

Cristina Gambini
Una dimora costruita nel 1818, conosciuta come “The Holmes” (l’isoletta), di proprietà dei membri della famiglia Reale dell’Arabia Saudita, è stata messa in vendita per la cifra record di 250 milioni di sterline, ovvero 281, 7 milioni di euro; la straordinaria casa si trova nel famoso Regent’s Park, uno dei Royal Park di Londra, è grande circa 2700 metri quadrati,...
Attualità

Stati Uniti e Gran Bretagna impongono sanzioni alla banda russa di hacker denominata “Trickbot”

Lorenzo Romeo
Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno imposto sanzioni contro sette membri di una famigerata banda di hacker russi nota come Trickbot. Il software da loro creato è stato inserito tra le minacce alla sicurezza più pericolose di Internet, in grado di rubare dati finanziari, diffondersi attraverso la rete e rilasciare software per il riscatto. Il Ministero del Tesoro...
Esteri

Pressing di Zelensky: vede Sunak, Macron e Scholz. Oggi dai 27 capi di governo

Renato Caputo
Mercoledì 8 febbraio è arrivato a Londra il presidente dell’Ucraina. Zelensky è arrivato all’aeroporto britannico di Stansted su un aereo della RAF intorno alle 12:30 ed è stato accolto dal Primo ministro britannico Rishi Sunak. Volodymyr Zelensky e Rishi Sunak hanno tenuto un incontro a Downing Street. Successivamente, Zelensky si è recato al Parlamento britannico. Il discorso di Zelensky è...
Esteri

Londra organizza una conferenza sui crimini di guerra in Ucraina

Renato Caputo
Nel marzo di quest’anno, la Gran Bretagna organizzerà una conferenza internazionale sui crimini di guerra commessi durante l’invasione russa su vasta scala dell’Ucraina. Alla conferenza di Londra parteciperanno i ministri della giustizia di diversi Paesi. Presiederà i lavori il Capo del dipartimento specializzato britannico, il vice primo ministro Dominique Raab, insieme al suo collega olandese, come ha confermato l’agenzia DPA....
Esteri

Il mondo civile condanna l’aggressione. Pesanti ritorsioni economiche dell’Europa

Cristina Calzecchi Onesti
Il Consiglio di Sicurezza Onu si avvia a votare la bozza di risoluzione elaborata da Usa e Albania che condanna la Russia per la violazione della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale. Il voto potrebbe arrivare già in giornata per poi passare quasi sicuramente in Assemblea Generale dato l’ovvio veto russo. L’obiettivo è raggiungere comunque la più estesa maggioranza...