giovedì, 29 Febbraio, 2024

pericolo

Attualità

Appennino Emiliano: diramata allerta rossa per frane e piene fiumi a causa del maltempo

Marco Santarelli
In tutto l’Appennino emiliano, nella giornata di oggi è stata diramata allerta rossa per pericolo di frane e piene dei fiumi che potrebbero essere causate dal maltempo, in particolare nei territori di montagna delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. Sempre per frane e piene, l’allerta è invece arancione nella bassa collina e nella pianura delle stesse...
Esteri

Allarme dai pediatri: arricciacapelli, perline e calamite da scrivania pericoli reali per i bambini

Federico Tremarco
I pediatri lanciano l’allarme su tre prodotti che, sempre più spesso, portano i bambini al pronto soccorso. Secondo una ricerca presentata questo fine settimana alla conferenza nazionale dell’American Academy of Pediatrics, i bambini si bruciano con gli strumenti per acconciare i capelli, ingoiano minuscoli magneti trovati nei giocattoli da scrivania e si feriscono sugli scooter elettrici. I ricercatori hanno invitato...
Europa

Protezione Civile presenta “It-Alert”, il sistema di allarme nazionale

Federico Tremarco
Lo scorso 20 giugno il Ministro per la Protezione civile e per le Politiche del mare, Nello Musumeci e il Direttore della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio hanno presentato a Roma “It-Alert” il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale attualmente in fase di sperimentazione. It-Alert è un servizio d’informazione diretto alla popolazione in caso di grandi rischi imminenti o già...
Esteri

Mine, malattie e altro: i pericoli in agguato nelle acque alluvionali dell’Ucraina

Cristina Gambini
Le mine terrestri, spostate a causa delle inondazioni sulla scia del crollo della diga di Kakhovka, potrebbero rappresentare una minaccia mortale per migliaia di persone durante l’evacuazione e un grave pericolo per i civili nell’Ucraina meridionale per i decenni a venire. Gli avvertimenti dei principali enti di beneficenza e di entrambe le parti in guerra arrivano mentre aumentano anche i...
Esteri

Allarme sulle strade: le auto negli Stati Uniti sono ancora prive di fari che possano ridurre l’abbagliamento

Leonzia Gaina
Una sera di novembre, Aaron Madrid stava tornando a casa dal suo lavoro fuori Chicago. Le luci di un camioncino lo colpirono negli occhi, accecandolo. “Ero completamente disorientato e non riuscivo a vedere – ha dichiarato il ventiduenne – Non mi ero reso conto di aver sterzato nella corsia opposta. Quando ho riacquistato la vista, avevo già colpito il marciapiede...
Esteri

Allarme Onu: la situazione intorno a Zaporizhzhia, la più grande centrale nucleare d’Europa, è potenzialmente pericolosa

Paolo Fruncillo
Il direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica, Rafael Mariano Grossi, ha confermato che la situazione nell’area vicino alla più grande centrale nucleare d’Europa sta diventando sempre più imprevedibile e potenzialmente pericolosa. Grossi è estremamente preoccupato per il reale rischio per la sicurezza e la sicurezza nucleare della centrale elettrica di Zaporizhzhia nel sud-est dell’Ucraina. “Dobbiamo agire ora per prevenire...
Esteri

L’impatto con un uccello provoca l’incendio al motore per un jet dell’American Airlines

Leonzia Gaina
Un volo dell’American Airlines, diretto a Phoenix domenica mattina. è dovuto rientrare all’aeroporto internazionale John Glenn Columbus dell’Ohio dopo un impatto con un uccello che aveva provocato un incendio al motore dell’ala destra. Il decollo era previsto per le 7:43. L’impatto con i volatili è avvenuto all’incirca intorno alle 8:00. L’ American Airlines ha dichiarato che l’aereo è tornato all’aeroporto...
Ambiente

Tre morti in valanghe nel sud del Colorado causate dalle motoslitte

Leonzia Gaina
Almeno tre persone sono state uccise in recenti valanghe nel sud del Colorado. L’annuncio è stato faro dai funzionari Colorado Avalanche Information Center dopo era stato ritrovato il corpo di una persona in motoslitta, scomparso da qualche giorno. L’uomo non è stato ancora identificato. Verosimilmente, è stato sepolto e ucciso da una valanga vicino al Wolf Creek Pass, un passo...
Ambiente

Buco dell’ozono si richiuderà entro il 2040

Emanuela Antonacci
L’ONU ha reso noto che il buco nello strato di ozono, un tempo il pericolo ambientale più temuto per l’umanità, dovrebbe essere completamente sparito nella maggior parte del mondo entro due decenni, grazie all’azione decisiva da parte di molti Governi nell’eliminare gradualmente le emissioni di sostanze inquinanti che riducono lo strato. La perdita dello strato di ozono, che ha rischiato...
Ambiente

Arriva il grande caldo, da Nord a Sud sempre vivo pericolo siccità

Giulia Catone
Con l’incedere dell’estate, da Nord a Sud si svuotano i bacini, non assolvendo quindi alla fondamentale funzione di riserva idrica. A sottolinearlo è il report settimanale dell’Osservatorio Anbi sulle risorse idriche. E’ così per i grandi laghi del Nord, i cui livelli sono in discesa, ma se Maggiore e Garda restano abbondantemente sopra la media del periodo, non altrettanto può...