martedì, 19 Ottobre, 2021

multinazionali

Lavoro

Delocalizzazioni. Bombardieri (Uil): le multinazionali non possono fare quello vogliono. Sì a vincoli e sanzioni

Paolo Fruncillo
Vincolare e sanzionare. Ecco la ricetta severa dei sindacati contro le multinazionali che fanno, “quello che vogliono”. Il primo dato significativo che illustra il segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, è sul fisco. “Negli ultimi 25 anni, la tassazione d’impresa si è dimezzata, le tasse per le multinazionali sono diminuite mentre sono aumentate quelle per i lavoratori”, sottolinea il leader...
Economia

Franco: Accordo storico. Visco: insieme finanza e sostenibilità

Anna La Rosa
Svolta radicale nella strategia globale di sviluppo e tasse alle multinazionali. Decisa una alleanza tra economia e sostenibilità ambientale ed un fisco più equo. Le premesse per arrivare ad una nuova Governance tra sviluppo e ambiente. ECONOMIA E CLIMA “Allineare la finanza con la sostenibilità degli obiettivi”, esordisce Visco, “in particolare, abbiamo bisogno di informazioni sicure e tempestive sui rischi...
Economia

G20: accordo di massima su tassazione globale

Anna La Rosa
Raggiunto una endorsement di principio sulla tassazione delle multinazionali dai ministri delle Finanze presenti al G20 in corso a Venezia. È quanto emerge da una bozza del comunicato finale del vertice G20 approvato dalla ‘drafting session’ dei vice ma che necessita ancora della validazione ufficiale di ministri e Governatori. “Invitiamo tutti i Paesi coinvolti a risolvere in fretta le rimanenti questioni,...
Economia

Multinazionali: Tassa globale 15%. Per il fisco italiano 2,7 miliardi in più

Giulia Catone
Era un accordo atteso, indicato come storico. Ora anche i grandi colossi societari che fanno capo alle multinazionali tecnologiche dovranno pagare un minimo di tasse. A decidere la nuova misura sono stati i ministri delle finanze dei 7 Paesi più industrializzati. Il G7 ha trovato l’accordo che si basa “sul principio di una aliquota globale minima del 15% per la...
Esteri

Svizzera: una persona su quattro lavora per una multinazionale

Redazione
Le multinazionali di tutte le dimensioni danno lavoro a circa 1,3 milioni di persone in Svizzera, ciò che corrisponde a circa un quarto dei dipendenti. Tuttavia, buona parte degli impiegati di molte delle più grandi aziende in Svizzera lavora all’estero. Le multinazionali svizzere impiegano direttamente nel paese circa 850.000 persone, secondo la BNS. I rimanenti impieghi sono a carico delle filiali...
Economia

In Italia attive 15 mila multinazionali, 1.4 mln di addetti

Redazione
Aumenta nel 2017 il numero di imprese a controllo estero in Italia: +378, di cui quasi 300 nei servizi. Lo rende noto l’Istat. Competenza e specializzazione della forza lavoro sono tra i primi fattori di attrazione e persistenza in Italia. Nel biennio 2019-2020, tra le controllate estere in Italia il 31,5% programma un incremento dei livelli di attività, il 61,3%...