lunedì, 15 Aprile, 2024

corridoio umanitario

Esteri

Iran: “Baciamo le mani a Hamas”. Israele mette in guardia Hezbollah

Antonio Gesualdi
La dichiarazione più preoccupante è del Presidente turco Erdogan. Durante l’incontro della Lega Araba a Riad ha evocato la bomba atomica. Ha chiesto che l’Aiea, l’Agenzia per l’energia atomica, dovrebbe indagare sul possesso di armi nucleari da parte di Israele. “Una questione – ha detto – che non può essere rimossa dall’agenda.” Erdogan ha fatto riferimento alle dichiarazioni di qualche...
Esteri

Netanyahu contro tutti. “Gaza la controlleremo noi”

Antonio Gesualdi
Si combatte attorno all’ospedale di al-Shifa. Sopra e sotto. Secondo Israele nei bunker sotterranei si nascondono i miliziani di Hamas e i loro capi. Ci sarebbe anche Yahya Sinwar, lo stratega degli attacchi del 7 ottobre. L’ospedale ospitava 80.000 persone tra rifugiati, malati, medici e operatori sanitari. La maggior parte sono fuggiti e qualche centinaio tra dottori e pazienti gravemente feriti sono rimasti. Praticamente...
Esteri

Hamas usa ambulanze e blocca gli sfollati. Blinken: pausa umanitaria. Oggi incontra Erdogan

Antonio Gesualdi
Blinken; pausa umanitaria, no al cessate il fuoco. Cresce la tensione con Hamas sullo spostamento di profughi e rifugiati. I militari di Idf ritengono che le ambulanze e le strutture sanitarie vengono utilizzate dai terroristi per nascondersi e spostarsi liberamente. Espediente confermato anche dagli Stati Uniti. Lo riferisce un alto funzionario dell’amministrazione Biden, citato da Times of Israel. Secondo le...
Società

Israele: priorità liberare gli ostaggi. Hamas: no al corridoio umanitario verso l’Egitto

Maurizio Piccinino
Nessuna mossa diplomatica. A parlare sono ancora le armi e i proclami di guerra. Israele è determinato a stroncare con ogni mezzo il terrore di Hamas stingendo Gaza nella morsa implacabile dell’assedio totale. I miliziani di Hamas, invece, rilanciano con una decisione che fa della Striscia una trappola mortale per centinaia di migliaia di civili palestinesi, dicendo no all’apertura di...
Società

Italiani bloccati in Israele. Il Ministro Tajani: “La loro sicurezza è la priorità più assoluta”

Lorenzo Romeo
“Al lavoro per cercare di aiutare i connazionali bloccati in Israele a rientrare in Italia. La loro sicurezza è la priorità più assoluta del governo”. A scriverlo sul social ‘X’ è il Ministro degli Esteri, Antonio Tajani. Poco dopo, il Ministro Tajani, intervenendo in diretta a ‘Radio Rtl’, sulla situazione degli italiani presenti nelle zone dove è in corso il...
Esteri

Mosca promette corridoio umanitario per i rifugiati nell’Azot

Marco Santarelli
La situazione a Severodonetsk è ancora critica. Nella città del Lugansk, dove si è concentrata la battaglia nelle ultime settimane, i combattimenti non cessano e c’è preoccupazione per le sorti dei residenti bloccati, specie per quei circa 500 civili che sarebbero ancora rifugiati nell’impianto chimico Azot. Negli ultimi giorni gli attacchi nella città si sono intensificati e avrebbero permesso ai...