mercoledì, 3 Marzo, 2021

Fabio Torriero

Avatar
31 Articoli - 0 Commenti
Economia

Recovery. Dietro il no di Ungheria e Polonia, la verità sul vero volto della Ue

Fabio Torriero
Tutti i giornali parlano dei “cattivi sovranisti” che stanno impendendo alla Ue di esercitare il suo nuovo, inusitato, slancio umanitario e solidale, passando dal rigorismo, dalla freddezza dei burocrati, dei tecnici e dei banchieri, al buonismo a 360 gradi. Ossia, l’allentamento dei vincoli di bilancio e il conseguente Recovery Fund per finanziare i paesi in difficoltà a causa del Covid....
Politica

Federazione di cdx “anti-Silvio”. Salvini post-sovranista verso la Lega popolare

Fabio Torriero
Gli scontri tra i due sono iniziati da parecchio. Salvini e Berlusconi si temono e si marcano stretti non da oggi. Ma ormai è la malattia che affligge intimamente il centro-destra. Si chiama “vampirizzazione”, “cannibalizzazione”. La Meloni almeno da un anno, erode, mangia i consensi alla Lega, Salvini mangia Fi e Fi oscilla tra un centro-destra ancora a trazione sovranista,...
Politica

Larghe Intese-Pd-5Stallo. Torna il “patto del Nazareno” senza Verdini

Fabio Torriero
L’avevamo anticipato ieri e oggi sulla stampa è l’argomento-principe. Nelle segreterie, al Quirinale, a Palazzo Chigi, e soprattutto nei corridoi e salotti che contano, si sta parlando, con sempre maggiore insistenza di un nuovo, urgente, “patto del Nazareno”. Parola abusata, sinonimo di inciucio, ma anche di trasversalismo necessario per le “grandi opere”: emergenza politica, istituzionale, economica, pandemica. Anche se evoca...
Politica

Larghe Intese. L’ex Caimano conteso da Pd e 5Stelle. Ecco cosa c’è dietro

Fabio Torriero
Fi-Pd? I giochi di sponda sono partiti da un pezzo. Berlusconi d’altra parte, non è nuovo a trame inciuciste. L’asse con la sinistra l’ha sempre fatto, dai tempi del “patto della crostata” con D’Alema, fino al patto del Nazareno, tramite il suo fido Verdini. La posta in palio, solitamente è alta, gli accordi trasversali si fanno quando si tratta di...
Politica

Recovery. Lega svela l’inganno. Altro che sovranisti cattivi. Ecco di che si tratta

Fabio Torriero
Bloccati i fondi del Recovery (l’accordo sul bilancio Ue 2021-2027) per il no di Polonia e Ungheria. Adesso tutti a prendersela con i paesi sovranisti, cattivi, egoisti, insensibili ai piani solidali dell’Europa buona, compassionevole, capace di ascoltare le esigenze degli Stati in difficoltà per la pandemia. Dimenticando che questi cattivi hanno votato per Ursula Von der Leyen. Ma è un...
Politica

Usa e i dubbi di Papa Francesco. Le due Chiese al tempo del Coronavirus

Fabio Torriero
Massimo Franco sulle colonne del Corriere della sera ha posto una questione non da poco. “Ci sono due Chiese anche negli Usa”. Lui, ovviamente, ha cercato di edulcorare la questione, smussare gli angoli, parlando “di cauto benvenuto a Joe Biden e di una guardinga presa d’atto sulla sua vice Kamala Harris”. Ma l’imbarazzo è tanto e riflette le divisioni interne...
Politica

Norma pro-Mediaset. La verità sul voto della Lega. Silvio avvertito

Fabio Torriero
Dolcetto o scherzetto? Salvini prima ha preparato un bel piattino a Berlusconi. Poi ha detto che si trattava di un malinteso. E i due si sono spiegati. Ma si sono spiegati? In realtà, è stato un avvertimento bello e buono. Un messaggio in codice. Come dire, caro Silvio non ti azzardare a mollarci, nel nome e nel conto delle tue...
Salute

Vaccini. Dalle parole del professor Remuzzi, la verità sulla società del futuro

Fabio Torriero
Basta decodificare le interviste degli esperti per rendersi conto della partita: la costruzione della società del futuro. Siccome economia, strutture organizzate, nazionali e internazionali, soldi, Welfare, sussidi, casse integrazioni, non reggevano più (e prima o poi avrebbero visto la fine, con relative implosioni istituzionali), la pandemia, al contrario, è riuscita nel miracolo. Velocizzare un processo storico che altrimenti avrebbe incontrato...
Politica

Sanità e ristori. La verità sullo scontro in atto tra Roma e i governatori

Fabio Torriero
La prima cosa sbagliata è stata decentrare la sanità alle Regioni. Il caos al quale assistiamo, nella convulsa gestione della pandemia, è figlio di quella concessione che la sinistra fece a suo tempo, alla Lega padana di Bossi (la riforma del titolo V), dopo che aveva impedito la devolution voluta dal centro-destra (che tra le varie opzioni, proponeva la medesima...
Politica

Dpcm a colori. La comunicazione furba di Conte e quella sbagliata dell’opposizione

Fabio Torriero
C’è la realtà e la comunicazione, ci sono i fatti e la narrazione. Purtroppo dagli Usa all’Italia, la propaganda costruita a tavolino sta prendendo il sopravvento. A discapito della verità. Trump, come abbiamo ampiamente anticipato, percorrerà la strada giudiziaria e della contrapposizione, con gli effetti che possiamo immaginare. Biden, quella ecumenica, buonista del vincitore (lo abbiamo sentito ieri), richiamando un’America...