mercoledì, 29 Maggio, 2024

tagli

Esteri

Microsoft annuncia un ridimensionamento del proprio personale dopo aver licenziato, nei mesi scorsi, circa 10.000 dipendenti

Federico Tremarco
Microsoft ha confermato lunedì l’eliminazione di ulteriori posti di lavoro, una settimana dopo l’inizio del suo anno fiscale 2024. I tagli si aggiungono al ridimensionamento annunciato a gennaio che ha portato a 10.000 licenziamenti . Il produttore di software ha anche rivelato un piccolo numero di tagli sostenuti, in questo periodo, lo scorso anno. Anche Amazon, Google e altre grandi...
Sanità

“Schillaci intervenga su Regioni e Aran”

Maurizio Piccinino
“Luglio si preannuncia un mese caldo”. Il mese per i medici del Servizio pubblico che segnerà o la fine di un modello che è naufragato per mano di tagli e attacchi scriteriati, o una svolta verso una sanità efficiente e aperta a tutti i cittadini. Medici e dirigenti ospedalieri in lotta per il contratto di lavoro e contro la fine...
Economia

Confesercenti: imprese costrette a ritoccare i prezzi e fare tagli interni. Dal Governo meno tasse

Gianmarco Catone
Un aumento dei prezzi finali dei propri prodotti e servizi per riuscire a sostenere la stangata in arrivo per le utenze di energia e gas. È la previsione di un sondaggio della SWG per Confesercenti su un campione di imprese dell’artigianato, del turismo e del commercio con 50 dipendenti o meno. “Il caro energia continua a dare una spinta all’inflazione....
Economia

Taglio accise sui carburanti. Gas, Cingolani: 1 mld al giorno dall’Ue a Mosca

Maurizio Piccinino
Se il premier Draghi predica il “fare in fretta”, per ridurre il prezzo delle bollette e dei carburanti, ieri il Ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani, ha spiegato al Senato ciò che è possibile fare, con quali costi e tempi. Nel frattempo all’orizzonte si annuncia oltre ai rincari l’allarme sulle forniture e sulle scorte di carburante. Il gasolio potrebbe iniziare...
Economia

Taglio Irpef e riforma Irap. Meno tasse su persone e imprese. L’ok dei partiti

Maurizio Piccinino
L’accordo sul taglio delle aliquote Irpef e la riforma dell’Irap, sono una realtà, ora toccherà a Draghi dare il via libera. È la sintesi di accordo politico raggiunto ieri, sull’utilizzo degli 8 miliardi previsti dalla legge Bilancio. Il patto segna il primo passo positivo della attesa riforma del fisco. Tagli e benefici fiscali L’intesa raggiunta al tavolo del Ministero dello...
Economia

Crisi da Covid. Alle famiglie italiane un taglio di 1.650 euro. Crollo per le imprese. Confesercenti: subito vaccini e ristori, non sono ammessi ritardi

Paolo Fruncillo
La stima della Confesercenti è dettagliata, convincente perché fatta per ciascuna regione e, purtroppo, anche reale La pandemia impoverisce gli italiani, questo è un dato reale, ma la Confederazione si spinge più nel dettaglio. Così calcola che ad un anno dallo scoppio della crisi pandemica, alle famiglie italiane sono venuti a mancare in media, e nonostante i numerosi ristori, 1.650...
Economia

Agricoltura, tra tagli e dazi arriva la tempesta perfetta

Maurizio Piccinino
“Subito un piano straordinario europeo per sostenere i produttori del settore agroalimentare”. Lo chiede a gran voce una preoccupatissima Coldiretti che inizia a fare i conti con il peso economico dei dazi imposti ai prodotti europei, in particolare su quelli che gravano sulle eccellenze italiane, balzelli che arrivano dalla amministrazione Usa del presidente Trump. “I dazi hanno colpito in Usa...
Economia

Banche, volano gli utili, tagliati i dipendenti

Ettore Di Bartolomeo
Per i dipendenti i tagli fatti sono stati profondi e dolorosi mentre i vertici ora festeggiano gli utili. Le prime cinque banche italiane brindano perché hanno realizzato 8,7 miliardi di utili nei primi nove mesi del 2019 con un aumento del 38% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Un ottimo risultato grazie a meno svalutazioni sui crediti e...
Società

Commercio, il gelo dei consumi

Maurizio Piccinino
Brutte notizie per il commercio e i consumi delle famiglie che anche ad agosto sono continuati a retrocedere. Il dietrofront continua da 5 anni – malgrado gli annunci di ripresine – con conseguenze pesanti in primo luogo per gli esercenti che chiudono bottega. Il ritmo è di 14 negozi al giorno che da anni abbassano le saracinesche e non le...