sabato, 3 Dicembre, 2022

Senegal

Attualità

Nel 2080 il Sahel sarà un territorio desolato e invivibile

Gianmarco Catone
I Paesi del Sahel potrebbero andare incontro ad un aumento delle temperature atmosferiche ben al di sopra della media attuale con una crescita stimata da qui al 2080, di 4,3 gradi centigradi se non verranno effettuati interventi urgenti. In un tale scenario le inondazioni, la siccità e le ondate di calore devastatrici cancellerebbero l’accesso all’acqua, al nutrimento e ai mezzi...
Europa

Padre Ripamonti: “Miope l’Europa che chiude le frontiere”

Cristina Calzecchi Onesti
“Gli scenari di guerra sono per prima cosa all’interno delle nostre coscienze”. Queste le dure parole con cui Padre Ripamonti ha aperto la presentazione del Rapporto annuale sui migranti del Centro Astalli che da 40 anni si occupa di accoglienza dei profughi richiedenti asilo in Italia e che collabora con le istituzioni per rendere loro i servizi pubblici più accessibili. Un monito...
Esteri

Gambia: dopo gli ultimi scontri, Sant’Egidio chiamata per una mediazione

Marco Santarelli
Dopo lo scontro armato del 24 gennaio scorso fra truppe del Senegal, facenti parte della missione militare della Comunità degli Stati dell’Africa Occidentale (CEDEAO) in missione in Gambia, ed elementi del Movimento delle forze Democratiche della Casamance (MFDC), su richiesta delle parti direttamente coinvolte, una delegazione della Comunità di Sant’Egidio si è recata a Banjul (Gambia) per contribuire a fermare...
Attualità

2022, la mappa mondiale dei conflitti. La disinformazione assedia le democrazie

Enzo Cartellino e Emanuela Antonacci
Sia il 2020 che il 2021 sono iniziati con eventi di grande rilievo. Nel Gennaio del 2020, gli Stati Uniti uccisero il comandante del Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche (IRGC) Qassem Soleimani, intensificando lo scontro tra Washington e Teheran. All’inizio di Gennaio del 2021, fu preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti nel tentativo di rovesciare il risultato del voto...